Comitato Regionale “Aperto per Ferie”: Piste, Crowdfunding al Via e Nuove Partnership

Pubblicato: Mercoledì, 14 Agosto 2019

Incombe il Ferragosto ma  prosegue il lavoro (e con esso le buone notizie per l’atletica lombarda) del Comitato Regionale FIDAL Lombardia. Il presidente FIDAL Lombardia Gianni Mauri sta proseguendo il proprio “giro di Lombardia” per monitorare le esigenze del territorio legate agli impianti: «Sono ormai circa 50 i comuni e relativi uffici tecnici e gli enti locali che si rapportano con il Comitato Regionale su temi legati all’impiantistica. L’iniziativa dello Sportello Impianti è molto gradita dai comuni e dalle società» spiega la massima carica dell’atletica lombarda. Il Comitato Regionale sta inoltre monitorando la situazione dell’Arena di Milano: i lavori, inizialmente indicati come al via a metà luglio, avranno una plausibile partenza nell’ultima settimana di agosto; l’attenzione del Comitato è massima verso un impianto che necessita di interventi di elevata complessità (alla luce anche dei criteri di omologazione IAAF).

È in fase inoltre di preparazione un ampio raduno regionale Cadetti/e in programma da mercoledì 28 a venerdì 30 agosto a Chiuro (SO), un evento al quale il Comitato Regionale ha invitato anche i rappresentanti delle istituzioni locali: «Sarà anche un momento di incontro con la valle e con un territorio che sta dimostrando attenzione per l’atletica» il pensiero del presidente FIDAL Lombardia.Raduno estivo Cadetti 2018 1

Nel frattempo il Consiglio Regionale FIDAL Lombardia ha deliberato un preziosissimo strumento proposto dal presidente e dai vicepresidenti Roberto Goffi e Luca Barzaghi e destinato agli atleti: il network FIDAL Lombardia sulla piattaforma di crowdfunding della società “Produzioni dal Basso” diventerà un’occasione importante per trovare risorse ma anche per raccontare le storie dei nostri ragazzi. È una formula che andrà a ricercare risorse per i migliori atleti di livello nazionale tesserati per società civili lombarde e appartenenti alle categorie Promesse e Seniores. «Donare è importante - dichiara Mauri -: io e i dirigenti di FIDAL Lombardia saremo i primi a farlo, ma confidiamo in primis in una sensibilità del nostro mondo verso il sostegno ai nostri atleti. L’auspicio è non perdere nessuno degli atleti che oggi fanno atletica ad alto livello». Gli atleti più giovani di maggiore interesse godranno invece delle borse di studio del Progetto Talento.

Il presidente Gianni Mauri con lo sport manager Marco Riva hanno infine chiuso un rapporto di sponsorizzazione e di collaborazione con un’azienda di logistica e servizi: tale legame verrà ufficializzato nelle prossime settimane.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano