Regionali J/P Open: Virginia Troiani Sfiora il PB a 53.54 sui 400, Bene Rossi, Manini e Gremi

Pubblicato: Sabato, 07 Settembre 2019

L’acuto nella prima giornata dei Campionati Regionali individuali e di staffette Juniores e Promesse open a Mariano Comense (CO) arriva da un’atleta della categoria Seniores. È l’azzurra Virginia Troiani: la portacolori del CUS Pro Patria Milano nei 400 sigla 53.54 restando a un solo centesimo dal PB realizzato con 53.53 a Gavardo (BS) nell’estate 2018. La quattrocentista si prende pure la rivincita su Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), la tricolore di eptathlon che l’aveva battuta sei giorni prima a Cernusco S/N e che stavolta chiude lontana (55.67): terzo tempo a 57.31 per l’allieva Clarissa Boleso (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), quarta e campionessa lombarda Promesse Francesca Aquilino (Bracco) in 57.58. In campo maschile vincono i favoriti: l’azzurrino Francesco Domenico Rossi (Geas) è oro tra gli Juniores in 48.76, Matteo Fusari (Bergamo Stars) è il primo under 23 in 49.24.

Il primatista italiano Juniores Dario Dester (Cremona Arvedi) si prende il titolo lombardo dei 110 ostacoli Under 20 battendo il tricolore indoor delle barriere alte Federico Piazzalunga (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) dopo un bel duello sia pure lontano dai personali dei due atleti (14.86 contro 15.05). Nello sprint puro Federico Manini (Cento Torri Pavia) è due volte il migliore sui 100 (sempre con vento nullo): 10.82 in batteria e un dominante 10.84 nella finale Juniores; incertissima invece la finale Promesse con il fratello d’arte Riccardo Fontana (NA Fanfulla) che batte Mame Moussa Ndiaye (ABC Progetto Azzurro) per un solo centesimo (10.95 a 10.96). In campo femminile i 100 celebrano il test di Martina Lorenzetto (Bracco), tricolore Assoluta nel lungo a Torino 2015 che corre in 12.39 (+0.5): alle sue spalle la compagna di club Beatrice Invernizzi firma 12.68 sia in batteria sia nella vittoriosa finale Juniores. Mariano0709191028Sui 1500 metri assolo di Gabriele Aquaro (Team A Lombardia) per un 3:56.94 che vale la vittoria di giornata e il titolo regionale Promesse: alle sue spalle con 4:00.07 Giorgio Braccia (PBM Bovisio Masciago) si prende il successo tra gli Under 20. Di buon livello anche il miglio metrico femminile: Serena Troiani (CUS Pro Patria Milano) allunga la gittata siglando il PB a 4:33.49 e alle sue spalle si migliorano anche Deborah Oberle (GS Bernatese) in 4:34.22 e Ilaria Luzzana (GA Vertovese) in 4:38.33 mentre Giorgia Valetti (Pro Sesto) è la prima under 23 in 4:41.13.

Gare di qualità nella marcia soprattutto in campo femminile con Lidia Barcella (Bracco) campionessa regionale Promesse e prima al traguardo percorrendo i 5000 metri in 23:26.89 e precedendo il duo dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter composta da Federica Curiazzi (23:39.84) e Beatrice Foresti (24:26.02): tra gli uomini primo l’under 23 Juriy Micheletti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 22:34.52.

Passando ai concorsi belle conferme per la senior Teresa Maria Rossi (Geas) e l’under 23 Agata Gremi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group): Rossi supera 1.80 nell’alto e si arrende solo alla quota del nuovo PB a 1.86, Gremi vince il martello Promesse con 52.85. Sempre nel martello femminile bel duello per il titolo Juniores con Marta Radaelli (Team A Lombardia) che precede Paola Castaldi (CUS Pro Patria Milano) 47.12 a 45.37. Sempre nei lanci in campo maschile duelli appassionanti sia in un disco Juniores di buon livello sia nel giavellotto Promesse: nel disco Giacomo Licini (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) precede Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 46.36 a 45.67; nel giavellotto solo 8 centimetri (51.77 a 51.71) separano Andrea Rigosa (Atl. Chiari 1964 Libertas) e Alessandro Ferrantino (Pro Patria ARC Busto Arsizio).

Domenica 8 settembre la seconda giornata sempre con l’organizzazione dell’Atletica Mariano Comense e sempre con inizio alle ore 16:30.

Cesare Rizzi

FOTO di Alessandro Sesti: in home Virginia Troiani; in alto a sinistra la finale dei 100 uomini Juniores vinta da Federico Manini; qui sopra Agata Gremi; in basso il quartetto femminile della Bracco Atletica campione lombardo Juniores. Sulla pagina Facebook FIDAL Lombardia il servizio fotografico completo.

Seguirà il dettaglio del disco maschile Seniores/Promesse

CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI E DI STAFFETTE JUNIORES E PROMESSE: TUTTI I PODI DELLA PRIMA GIORNATA (Mariano Comense/CO, 7 settembre 2019)

JUNIORES M – 100 (0.0): 1. Federico Manini (Cento Torri Pavia) 10.84 (batt.: 10.82/0.0), 2. Andrea Bertolani (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 11.18, 3. Samuel Eghagha (NA Fanfulla) 11.24.  400: 1. Francesco Domenico Rossi (Geas) 48.76, 2. Filippo Squassina (FreeZone) 51.69, 3. Samuele Bertovani (CUS Insubria) 52.00. 1500: 1. Giorgio Braccia (PBM Bovisio Masciago) 4:00.07, 2. Marco Aondio (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 4:01.68, 3. Matteo Burburan (Forti e Liberi Monza) 4:06.13. 3000 siepi: 1. Simone Marcolli (Varese Atletica) 10:09.49, 2. Andrea Trevia (US Albatese) 10:26.68, 3. Mirko Zasso (Pro Sesto) 10:27.06. 110 ostacoli (-1.0): 1. Dario Dester (Cremona Arvedi) 14.86, 2. Federico Piazzalunga (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 15.05, 3. Fabio Izzo (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 15.56. Triplo: 1. Massimiliano Tonni (Virtus Castenedolo) 13.21 (-1.2), 2. Luca Sesti (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 12.36 (-0.4), 3. Luca Moretti (Atl. Iriense Voghera) 12.12 (+0.5). Disco: 1. Giacomo Licini (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 46.36, 2. Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 45.67, 3. Pietro Roncareggi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 42.12. Giavellotto: 1. Lorenzo Bertocchi (Pro Sesto) 50.23, 2. Daniele Cortinovis (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 48.37, 3. Samuele Gaschino (Cento Torri Pavia) 42.85.  Marcia 5000m: 1. Mikias Meli (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 23:23.08, 2. Costantino Dario (OSA Saronno Libertas) 24:31.81. Staffetta 4x100: 1. Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana (EGHAGHA Olotu Samuel - CARLINI Giovanni - TILOTTA Riccardo - GNOCCHI Edoardo) 45.49.

JUNIORES F – 100 (+0.1): 1. Beatrice Invernizzi (Bracco) 12.68, 2. Sara Galullo (Pro Sesto) 12.84 (batt.: 12.76/+0.5), 3. Chiara Fabiana Mucedda (Bracco) 13.00 (batt.: 12.91/+0.1). 400: 1. Federica Lega (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 58.11, 2. Bianca Pizzi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 59.25, 3. Benedetta Mapelli (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 59.38. 1500: 1. Matilde Confalonieri (Vis Nova Giussano) 5:05.69, 2. Carolina Citterio (Vis Nova Giussano) 5:53.36, 3. Giulia Ravaglioli (Vis Nova Giussano) 5:54.34. 100 ostacoli (+1.2): 1. Erica Maccherone (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 15.06, 2. Fatoumata Kabo (Atl. Carpenedolo) 15.17, 3. Alessia Sala (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 15.83. Peso: 1. Alessia Masiero (Pro Sesto) 11.47, 2. Virginia Fiameni (Cremona Arvedi) 10.49, 3. Megan Sorti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 10.22. Martello: 1. Marta Radaelli (Team A Lombardia) 47.12, 2. Paola Castaldi (CUS Pro Patria Milano) 45.37, 3. Nicole Aimi (Cremona Arvedi) 40.15. Marcia 5000m: 1. Camilla Crivellaro (CUS Pro Patria Milano) 24:55.88. Staffetta 4x100: 1. Bracco Atletica (GAROTTA Camilla - INVERNIZZI Beatrice - POLLERI Matilde - MUCEDDA Chiara Fabiana) 51.79.

PROMESSE M – 100 (-1.2): 1. Riccardo Fontana (NA Fanfulla) 10.95, 2. Mame Moussa Ndiaye (ABC Progetto Azzurri) 10.96, 3. Cristian Dall’Ozzo (Atl. Rovellasca) 11.32. 400: 1. Matteo Fusari (Bergamo Stars) 49.24, 2. Yury Pettinari (CUS Insubria) 51.49, 3. Lorenzo Corselli (Atl. Rezzato) 51.54. 1500: 1. Gabriele Aquaro (Team A Lombardia) 3:56.94, 2. Luca Olivieri (Atl. Mariano Comense) 4:03.81, 3. Andrea Gattoni (Pro Sesto) 4:24.21. 3000 siepi: 1. Stefano Goffi (Pol. GB Vighenzi) 9:58.84, 2. Federico Castrovinci (Pro Sesto) 10:15.28, 3. Francesco Galliani (Pro Sesto) 10:35.51. 110 ostacoli (-0.8): 1. Jacopo Bersellini (Centro Olimpia Piateda) 16.66, 2. Alberto Carlos Suescun (Atl. Iriense Voghera) 16.86. Asta: 1. Matteo Dozio (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 4.10. Triplo: 1. Angelo Tellaroli (Atl. Carpenedolo) 14.16 (+0.5), 2. Davide Papa (Atl. Rezzato) 14.01 (+0.6). Giavellotto: 1. Andrea Rigosa (Atl. Chiari 1964 Libertas) 51.77, 2. Alessandro Ferrantino (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 51.71. Marcia 5000m: 1. Juriy Micheletti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 22:34.52. Staffetta 4x100: 1. Atletica Rovellasca (DALL'OZZO Cristian - CATTANEO Elia - ARRIGHI Davide - DELL'ACQUA Alessandro) 43.64.,

PROMESSE F – 100 (-0.6): 1. Simona Giuffrè (US Sangiorgese) 13.15, 2. Francesca Virzì (Atl. Rovellasca) 13.16, 3. Anita Bollinetti (GS Bernatese) 13.37.  400: 1. Francesca Aquilino (Bracco) 57.58, 2. Giulia Lombardi (CUS Pro Patria Milano) 58.67, 3. Giulia Rota (Atl. Riccardi Milano 1946) 59.00. 1500: 1. Giorgia Valetti (Pro Sesto) 4:41.13, 2. Sara Trezzi (Pro Sesto) 4:53.49. 100 ostacoli (+1.2): 1. Sofia Ronchetti (CUS Pro Patria Milano) 15.70. Alto: 1. Elisa Storni (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 1.55, 2. Francesca Pighetti (US Sangiorgese) 1.50, 3. Valentina Rogora (US Sangiorgese) 1.40. Triplo: 1. Federica Maggi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 11.52 (+0.9), 2. Irene Milesi (Bergamo Stars) 10.63 (+1.8). Peso: 1. Giuseppina Maria Pujia (Bracco) 10.87, 2. Delia Fravezzi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 8.88. Martello: 1. Agata Gremi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 52.85, 2. Marica Sironi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 43.54, 3. Laura Torriani (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 37.46. Marcia 5000m: 1. Lidia Barcella (Bracco) 23:26.89, 2. Beatrice Foresti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 24:26.02, 3. Giulia Ruggeri (OSA Saronno Libertas) 29:41.23. Staffetta 4x100: 1. US Sangiorgese (COSTACURTA Anna - BONARDI Francesca - GIUFFRE' Simona - MELLANA Chiara) 1:06.09.

Mariano070919178