BCC Milano
Unet

Settembre 2020
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4


Pubblicato: Giovedì, 11 Gennaio 2007

UNA VALANGA DI MEDAGLIE NEGLI OTTANTA ANNI DELLA PRO PATRIA

Tre medaglie d`oro, una d`argento e sei di bronzo alle Olimpiadi, due medaglie d`oro e tre d`argento ai Campionati Mondiali, quattro record mondiali, 85 record italiani, 12 scudetti tricolori di società, due coppe campioni sia di cross che in pista e...sono solo i numeri delle imprese più importanti che la Pro Patria Milano ha saputo collezionare in questi ottanta anni. Fondata presso il celebre caffè Tabor a Porta Romana nel 1883,la Polisportiva milanese ha ufficializzato la sezione atletica nel 1927// e...subito via alle medaglie olimpiche di Luigi Beccali e di Ugo Frigerio a Los Angeles nel 1932. Il periodo d`oro della Pro Patria, già Pierrel, si può fissare negli anni ottanta condotti alla grande sia come squadra, sia per il trionfo alle Olimpiadi e ai Mondiali dei talenti Alberto Cova e Francesco Panetta. Moltissimi sono i nomi indimenticabili degli atleti che, in maglia blu, hanno ottenuto risultati di rilievo. A rappresentare il recente passato oggi, alla celebrazione degli 80 anni della società milanese (alla quale sono intervenute personalità di spicco quali Flavio Briatore, Ottavio Cinquanta, Filippo Grassia), oltre a Cova, c`erano Marco Marchei e Gaetano Erba che ben si confondevano in mezzo agli elegantissimi ragazzi che sono il futuro della Pro Patria di oggi. Stiamo parlando di Mario Scapini, Raphael Tahary, Soufian Rakik, Matteo Guidotti, Luca Leone, Ivan Di Mario, Carlo Redaelli, Stefano Tobia, Giovanni Balbo, Paola Prina e molti altri ancora...il testimone è in buone mani!
G.C.


Pubblicato: Martedì, 09 Gennaio 2007

OTTANTA ANNI PER LA PRO PATRIA E IL FIOR DI ROCCIA

Dal brindisi con ottanta candeline del "Fior di Roccia", fondato nel 1926, agli ottanta anni della Pro Patria Atletica di cui si parlerà alla presentazione "1927-2007 dalla terra rossa al tartan" di giovedì 11 gennaio, alle ore 12, presso la Sala Appiani dell`Arena Civica di Milano. Due sodalizi storici e pieni di energia: l`uno famoso in campo alpinistico ma, in particolare a livello amatoriale, sempre presente nell`atletica (presso l`Arena ha la sua sede); l`altro leggendario sulle piste e sui prati delle più importanti manifestazioni di atletica mondiale, e sempre "frizzante" anche in campo giovanile. Non possiamo che augurare a entrambi almeno altri ottanta anni di nobile operato!
G.C.


Pubblicato: Lunedì, 08 Gennaio 2007

Coordinazione, potenziamento e mobilità nella preparazione delle specialità veloci nei giovani - Alzano Lombardo (BG) - 13 gennaio 2007

In collaborazione con il C.P. Bergamo, si terrà presso l`impianto di Alzano Lombardo (BG), con inizio alle ore 15.00, un incontro tecnico-pratico avente lo scopo di porre la dovuta attenzione sui vari aspetti tecnico coordinativi che rappresentano la base su cui costruire la corretta tecnica di corsa del velocista, e sulle esercitazioni di carattere generale e specifico di potenziamento e mobilità articolare. Coordinazione a cura di G. Ripamonti e L. Bagoli.


Pubblicato: Domenica, 07 Gennaio 2007

"PROGETTO TALENTO" - Savona 13 - 14 gennaio 2007 - Primo incontro tecnico del nuovo anno 2007.

Al Raduno Interregionale A/J/P (solo `87); Lombardia-Liguria-Piemonte-Valle D`Aosta, "Progetto Talento, Specialità Lanci : martello e peso,previsto per il 13 e 14 gennaio p.v.,cui prendono parte gli atleti di interesse nazionale delle su indicate specialità e atleti di interesse regionale delle Regioni coinvolte, accompagnati dai rispettivi tecnici sociali, saranno presenti i responsabili Nazionali di settore (Prof. Roverato e Prof. Tubini), con i responsabili di settore delle Regioni (per la Lombardia Signor Alessandro FRIGENI).
LINK

Pubblicato: Mercoledì, 03 Gennaio 2007

Classifica provvisoria

In allegato le Classifiche provvisorie del "Progetto qualità - continuità 2006".
Eventuali errori e/o omissioni dovranno essere segnalati al CRL entro il fine settimana.
LINK

Pubblicato: Martedì, 02 Gennaio 2007

ATLETICA SUL WEB

Riportiamo un interessante articolo da AtleticaNet e ci complimentiamo con Genni Di Napoli ideatore della iniziativa che come CRL andremo ad approfondire nel corso del 2007
CRL

NASCE SUL WEB LA PRIMA TV DELL`ATLETICA
E’ nata la prima tivù al mondo interamente dedicata all’atletica leggera. E’ disponibile per chiunque abbia un computer perché è online su internet. L’indirizzo è www.trackandfieldchannel.tv. L’inventore è un italiano, anzi un grande campione// azzurro: Genny Di Napoli, argento agli Europei dei 1500 (Spalato ’90) e campione mondiale dei 3000. E’ lui, ancora oggi che ha smesso l’attività da qualche anno, il primatista italiano dei 1500 metri (3’32”78). “Il debutto è avvenuto due mesi fa, con i filmati relativi alla sua carriera, e la prima produzione vera e propria è del 12 novembre con un cross nel campo da golf di Bogogno, vicino a Novara. Già ora siamo pronti a sostenere un milione di contatti in contemporanea”. Perché una tivù esclusivamente dedicata all’atletica leggera? “L’idea mi è nata cinque anni fa, quando ho visto una gara trasmessa dalla Rai alle due di notte. Mi sono detto: qui bisogna fare qualcosa. Ci penso io. Ho cercato soluzioni, finanziatori, collaboratori. Non era possibile che questo splendido sport venisse praticamente ignorato dalla televisione in chiaro. Una ricerca di mercato ha chiarito che l’interesse e quindi la domanda c’è. E’ l’offerta che manca”. E ha pensato al web “Ho cercato un mezzo che consentisse di costruire qualcosa di flessibile, plasmabile, accessibile a tutti e praticamente gratuito. La banda larga ha contribuito parecchio perché costruendo un’apposita piattaforma si possono avere fino a 50 canali in contemporanea”. Quindi non soltanto manifestazioni in diretta? “Le possibilità sono infinite. Ad esempio, stiamo creando un grande archivio utilizzando tutto il materiale che giace impolverato nelle teche e nei magazzini: vecchi campionati, anche giovanili, campionati nazionali e internazionali, gare per veterani, di cross, in pista ma anche triathlon, duathlon, pentathlon moderno. Ma punto a molto altro”. Ad esempio? “Offro spazi video. A chiunque organizzi una manifestazione ma anche a singoli. Il campionato italiano cadetti, che nessuno ha visto, è disponibile grazie alla sponsorizzazione di un privato. Ma anche quelli della categoria Promesse e le gare su strada. I costi sono coperti, ad esempio, dalle amministrazioni locali. Poi ci sono i videobox: chiunque può costruire un suo piccolo spazio in cui può dire e raccontare di sé, la propria attività e le competizioni”. Produce anche in proprio? “Certo. Posso utilizzare mie telecamere e un giornalista che commenta l’evento. Insomma è un prodotto sia tecnico che commerciale, perché la raccolta pubblicitaria consente la sopravvivenza di quello che non è un sito ma una vera e propria televisione dotata di archivio e menù a scelta”. L’obbiettivo? “Dare a tutti l’opportunità di vedere finalmente l’atletica. Possibilmente senza spendere una lira”.
A cura di: Gustavo Pallicca (Fonte: Guido Alessandrini per TUTTOSPORT)


Pubblicato: Giovedì, 28 Dicembre 2006

CHIUSURA UFFICI CRL

Informiamo che il giorno 2 gennaio 2007 gli uffici del CRL rimarranno chiusi. I normali orari riprenderanno dal 3 gennaio. Buon Anno a tutti.
CRL


Pubblicato: Domenica, 24 Dicembre 2006

IL SITO SPAGNOLO RICORDA GIUSEPPE VOLPI

Il sito della Federazione Atletica Spagnola riporta la notizia che il Responsabile Nazionale del Fondo Luis Miguel Landa ha ricevuto il 9 dicembre scorso, in occasione degli Europei di Cross, il prestigioso premio "Associazione Giuseppe Volpi". Durante il convegno organizzato da Assital, Associazione Volpi e CRL "Allenamento e resistenza: dalla ricerca al campo" Luis Miguel Landa, che era tra i relatori insieme a Enrico Arcelli, Luciano Gigliotti, Antonio La Torre e Pierluigi Fiorella, ha ricevuto una targa commemorativa del nostro tecnico, dalle mani del tecnico azzurro Silvano Danzi. Per ulteriori informazioni: www.novarunning.it/news-dicembre
G.C.


Pubblicato: Domenica, 24 Dicembre 2006

PROGETTO TALENTO IN RADUNO A FORMIA

I nostri sette atleti inseriti nel Progetto Talento sono stati convocati a Formia dal 2 al 6 gennaio 2007 insieme ai loro tecnici per un raduno collegiale. Ecco l`elenco: velocità - Roberta Colombo (US S. Maurizio); Ostacoli - Giacomo Panizza (Atl. Lecco Colombo Costr.) e Dorino Sirtoli (Atl. Cento Torri Pavia); Marcia - Matteo Giupponi (Atl. Bergamo !959 Creberg); Mezzofondo - Mario Scapini (Pro Patria Milano), Mehrium crespi (PBM Bovisio Masciago) e Michele Mormino (US Milanese). I tecnici invitati sono: Flavio Paleari, Flavio Rumi, Paolo Brambilla, Ruggero Sala, Giorgio Rondelli, Mario Scirè e Paolo Tosi.
G.C.


fidal logo
logo CONI Lombardia
1280019 G08 W01
World_athletics
 
 
Ok Pubblicità
 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano