BCC Milano
Unet

Settembre 2020
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4


Pubblicato: Giovedì, 03 Maggio 2007

Aggiornamento tecnico per i tecnici delle prove multiple: Sirmione venerdì 4 maggio 2007

L`interessante concomitanza del 20° meeting internazionale di PM "Multistars" di Desenzano con la presentazione del libro storico del noto statistico internazionale Gabriele Manfredini sull`argomento specifico del decathlon Le prove multiple dell`Atletica leggera in Italia, dalle origini al 1968, sarà la giusta occasione da non perdere per partecipare ad un interessante incontro d`aggiornamento per i Tecnici sull`argomento specifico delle PM dal titolo:
Evoluzione dell`allenamento dei decatleti italiani relatore Renzo Avogaro con successivi brevi interventi sulle loro personali esperienze del pluriprimatista nazionale Franco Sar e degli attuali primatisti nazionali Beniamino Poserina e Gertrud Bacher. Tale incontro si svolgerà a Sirmione venerdì 4 maggio 2007 ore 21.00 presso il The Garda Villane via Coorti Romane, tel. 030/9904552, fax 030/9904560, E-mail info@gardavillage.it .
Sarà un aggiornamento per i Tecnici ed in particolare per i Tecnici Specialisti delle PM.


Pubblicato: Lunedì, 30 Aprile 2007

CONFERMATI I REGIONALI UNIVERSITARI AL GIURIATI

Sulla pista riparata del Campo Giuriati di via Pascal a Milano si svolgeranno domani, con ritrovo alle ore 14, i Campionati Regionali Universitari Trofeo Intesa-San Paolo, riservati alle categorie J, P e S maschili e femminili. La gara è organizzata dal CUS Milano (informazioni 02-70600358) e prevede la chiusura iscrizioni un`ora prima di ogni gara (vedi calendario).


Pubblicato: Lunedì, 30 Aprile 2007

OTTIME STAFFETTE REGIONALI IERI A VIGEVANO

Splendida giornata e ottima organizzazione ieri a Vigevano per i Campionati regionali di Staffette. Tra i risultati di rilievo vanno segnalate le prime tre classificate della 4x100 maschile assoluta: Atletica Cento Torri (41.33), Atletica Riccardi (41.63) e Pro Patria Milano (41.68); nella 4x400 vittoria della`Atletica Bergamo 1959 con 3.16.11. A livello femminile vince la 4x100 la Pro Sesto con 47.54 mentre nella 4x400 è prima l`Atletica Bergamo 1959 con 3.57.30. Nelle categorie giovanili dominio della Pro Patria nelle gare di mezzofondo: 3x800 ragazze vittoria della Pro Patria con 7.52.60 così come tra i ragazzi con 7.27.86; 3x1000 cadette prima la pro Patria con 9.49.59 così come tra i cadetti con 8.29.72. Per le staffette veloci giovanili nella 4x100 ragazze e ragazzi dominio dell`Atletica Brembate Sopra con 54.25 per le femmine e 51.89 tra i maschi. Tra le cadette la vittoria della 4x100 è andata all`Atletica Muggiò con 50.96 e tra i cadetti maschili vittoria della Sportiva Metanopoli con 45.51. Per le allieve vittoria dell`Atletica Estrada nella 4x100 con 48.58 e negli allievi maschili si impone l`Atletica Bergamo 1959 con 43.50.
G.C.


Pubblicato: Domenica, 29 Aprile 2007

CINQUANT`ANNI DI GRANDE MARCIA A SESTO SAN GIOVANNI

Martedi primo maggio marcia di alto livello a Sesto San Giovanni, che celebra le nozze d`oro di questo classico evento con la tappa italiana del Grand Prix Iaaf, che vedrà al via Ivano Brugnetti contro la nazionale cinese al completo, l`australiano Adams, il norvegese Tysse, il portoghese Vieira e gli spagnoli Odriozola e Garcia. Era, infatti, il 1957 quando si è svolta la prima edizione di questo appassionante appuntamento che ha visto ai nastri di partenza il meglio della marcia internazionale di questi ultimi cinquant`anni. Molte sono le iniziative organizzate per celebrare l`anniversario. Tra di esse, ieri mattina, presso il MIL di via Granelli, all`area Breda, è stata inaugurata l`interessante mostra fotografica a cura di Raffaello Ducceschi "50 anni di marcia a Sesto San Giovanni. Le immagini più belle di una storia che dura dal 1957". Nel pomeriggio, un simpatico e commovente incontro con Abdon Pamich (video-telefonico perchè l`olimpionico di Tokio 1964 si è infortunato), Maurizio Damilano, Ivano Brugnetti, Robert Korzeniowsky, Alessandro Gandellini, la moglie di Pino Dordoni e molti atleti e allenatori (Pastorini, Visini, La Torre, Sala con il suo pupillo Matteo Giupponi e tanti altri ancora) che sono l`anima della marcia italiana. Davanti al Sindaco Giorgio Oldrini e all`Assessore allo Sport Monica Chittò, sono stati presentati da Franco Bragagna i due giornalisti della Gazzetta dello Sport, Daniele Redaelli e Fausto Narducci, gli autori del libro "Sesto San Giovanni-Cinquant`anni di marcia", un tuffo nella storia// sia dei personaggi che hanno fatto grande la marcia a Sesto (Giuseppe Dordoni, Abdon Pamich, i fratelli Damilano, Raffaello Ducceschi, Antonio La Torre, Giuliana Salce e i marciatori dell`est), sia dei cambiamenti urbanistici che il polo industriale della periferia milanese ha attuato negli anni. Storie di vita vissuta che scaldano il cuore e che continuano sui campi di atletica. Oggi al Campo XXV Aprile, il regno di Pietro Pastorini, c`era Donato Pavesi, il nipote del grande 100 chilometrista omonimo (100 km corsi 17 volte, con 6 vittorie, primo atleta a scendere sotto le 10 ore con 9h58`): "mio nonno si allenava poco, amava molto andare "in vita" e ballare - racconta Pavesi junior ex giocatore di Football Americano nei Rams e oggi atleta amatore dei Road Runners - però prima di ogni gara, pensando gli servisse per aumentare la sua forza e resistenza, si beveva del sangue di bue trifolato...Purtroppo è morto a 56 anni per un aneurisma proprio partecipando ad una gara che...avevano già intitolato a suo nome!" Ma anche Giancarlo Sisti, l`ex velocista azzurro mitico fornitore di scarpette chiodate e non solo, di via Canonica è, se si accenna ai tempi andati, un fiume in piena: "ricordo l`ultima volta che Pino Dordoni venne a pranzo da noi. Già non stava bene, ma volle venire in treno e ci portò una coppa (...di quelle che si mangiano). Io, assaggiandola, gli dissi che mi pareva un po` dura e lui rispose che noi cittadini non capivamo un bel niente! Quella coppa andava messa in una teglia con 4-5 dita di vino bianco e rigirata dopo qualche ora per tre giorni. Aveva ragione, diventò tenera e con un sapore intenso. Ma la pelle d`oca mi viene - continua Sisti - quando andai con Corrado Montoneri a trovarlo poco prima che morisse. Era mancato da 4 giorni Giorgio Oberweger e la moglie ci pregò di non dirgli nulla. Nessuno fiatò ma, purtroppo, verso sera uno dei suoi massaggiatori gli "sparò" la notizia e per lui fu davvero un colpo al cuore!"
Giuliana Cassani


Pubblicato: Venerdì, 27 Aprile 2007

CAMPIONATI ITALIANI UNIVERSITARI DI ATLETICA LEGGERA - JESOLO 25/26 MAGGIO 2007

Il CUS MILANO sta accogliendo le richieste per partecipare alla rappresentativa universitaria milanese che parteciperà ai Campionati Nazionali Universitari del 2007. Ha dato mandato ai tecnici designati: Prof.ssa Grazia Vanni e Signor Aldo Maggi di operare la selezione seguendo le indicazioni provenienti dai Campionati Regionali Universitari del 1° maggio sul campo Giuriati di Milano, e dai risultati della prima parte della stagione agonistica; contestualmente condurranno la rappresentativa sul campo gara.
Chiunque fosse interessato a partecipare, è cortesemente invitato //a mandare una mail a : cusmilano@cusmilano.it; con oggetto: CNU atletica leggera, e la sintesi dei propri dati anagrafici, facoltà universitaria, records personali e società di appartenenza, entro e non oltre il dieci maggio.
Seguirà, in caso di accogliemento della domanda, l`avvio dell`iter di partecipazione tramite mail.


Pubblicato: Venerdì, 27 Aprile 2007

GRANDE PARTECIPAZIONE E BUONI RISULTATI AL MEETING LIBERAZIONE

Mille giovani, tra ragazzi e cadetti, hanno partecipato al 10° Meeting della Liberazione di Nova Milanese che, per perseguire i doveri costituzionali nei quali dovrebbe riconoscersi ogni cittadino italiano, è dedicato a Paolo Maggioni, il giudice internazionale che fu partigiano decorato con la medaglia d`oro.
La partecipazione è stata da record, superando i dato dello scorso anno. Nonostante la folta partecipazione tutte le gare sono state portate a termine nel rispetto dell`orario grazie al contributo dei giudici, che hanno svolto il loro ruolo in modo sereno ed educativo, e dei giovani e dirigenti dell`organizzazione che hanno lavorato tutta la giornata con impegno e tempestività. Impeccabile come sempre lo straordinario speaker Sergio Bozzoli.
Nonostante un vento fastidioso //e piuttosto intenso che ha disturbato in particolar modo le gare veloci, sono stati numerosi i risultati di notevole interesse.
Nella velocità Davide Mita, della Metanopoli ha vinto tra i cadetti con 9.50 contro un forte vento, mentre tra le cadette è Eleonora Capello della Rigoletto che ottiene un buon 10.44. Eccellente il tempo di Mattia Moretti nei 600: 1`26"30, mentre nel mezzofondo cadette i 2000 sono stati vinti da Ksenia Kuzyakina, della Nuova Atltica 87, con 6`59"20. Buoni i lanci con Susanna Vezzoli della Metanopoli a 36,56 nel giavellotto e Chiara Tasca a 11,83 nel getto del peso; Ignazio Canestro, della Cairatese, ha vinto il peso cadetti con 14,27. Eccellente Alessandro Di Pasquale, della GEAS, che ha saltato 1,92 nell`alto. Al mattino, con le categorie ragazzi, ha spiccato il mezzofondo con Beatrice Casati, della Libertas Cernuschese e Pietro Mormino, della Nuova Atletica 87, rispettivamente con 3`16"84 e 2`54"06.
Il Meeting della Liberazione è diventato un appuntamento importante per le categorie giovanili che nel meeting del 2 giugno avranno la possibilità di riconfermarsi per concorrere all`acquisizione della titolarità nelle rappresentative regionali.

fotografia
Pubblicato: Venerdì, 27 Aprile 2007

Bergamo, 1 maggio 2007 - Riunione Regionale su Pista

Si precisa che le categorie interessate alla manifestazione regionale si pista in programma nel pomeriggio di martedì 1 maggio 2007 a Bergamo sono: JUN/PROM/SEN
L`indicazione relativa alla manifestazione in oggetto, presente nella pagina riassuntiva del calendario, causa il solito folletto della tipografia è da considerarsi errata.


Pubblicato: Venerdì, 27 Aprile 2007

Validità dei risultati ai fini delle Classifiche del C.d.S. Allievi/e su pista 2007

In allegato la comunicazione dell`ufficio Calendario e Regolamenti - Roma - prot 4928 EO/CP, contenente precisazioni al fine della certificazioni delle prestazioni.
LINK

Pubblicato: Venerdì, 27 Aprile 2007

DOMANI A BOVISIO MEMORIAL VOLPI E MARGIOTTA

Domani a Bovisio Masciago, presso il Centro Sportivo di via Europa, si svolgerà il "festival del mezzofondo" 3° Memorial Giuseppe Volpi e 1° Memorial Michela Margiotta (giovanissima atleta del Cus Milano,prematuramente scomparsa).Nell`ambito della manifestazione è possibile aderire all`Associazione G.Volpi (il rimpianto tecnico scomparso anzitempo) di cui è Presidente Cesare Brambilla, e che lo scorso dicembre ha organizzato l`interessante convegno internazionale nell`ambito dei Campionati Europei di Cross di San Giorgio su Legnano (vedi bella intervista sul sito del provinciale di Milano).
G.C.


fidal logo
logo CONI Lombardia
1280019 G08 W01
World_athletics
 
 
Ok Pubblicità
 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano