Novembre 2019
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1


Pubblicato: Mercoledì, 19 Luglio 2006

4 MOTORI X L`EUROPA - VOLONTARI E COLLABORATORI CERCASI

Il 2 settembre 2006 all`Arena di Milano avrà luogo l`annuale incontro a livello under 20 tra le rappresentative Rhone Alpes (F), Baden Wuttemberg (D), Catalunja (E), Lombardia
denominato "4 Motori per l’Europa". L`organizzazione dell`evento è a rotazione annuale tra le Regioni partecipanti e quest`anno tocca alla Lombardia che ha scelto di disputare l`evento a Milano sulla pista storica dell`Arena.
Inoltre, la Catalunja ha dato forfait ed è stata sostituita da una rappresentativa della NAZIONALE ITALIANA under 20! Il Comitato regionale FIDAL, che insieme all`Assessorato allo Sport e ai Giovani della Lombardia sta orgnizzando l`evento, in collaborazione anche con FIDAL MILANO, sta cercando:

VOLONTARI e COLLABORATORI

per la buona riuscita della manifestazione.
I volontari e i collaboratori saranno// coinvolti nelle attività di:
premiazioni;
tutor per le squadre in gara (è richiesta la conoscenza del francese e/o tedesco);
aiuto ai giudici in campo;
servizio ristoro;
ecc...
Per chi fosse interessato può contattare:
CARLO RAILE - SEGRETARIO FIDAL LOMBARDIA
carlo.raile@fastwebnet.it
GRAZIE e arrivedereci all`Arena!!


Pubblicato: Martedì, 18 Luglio 2006

DECACLUB : SFIDA SOCIETARIA IN LOMBARDIA

Domenica 30 luglio si terrà a Salò la 1^ Edizione del "DecaClub Lombardia" sulla falsariga del DecaClub per Nazioni inaugurato da EAA nel 2005. L`iscrizione è riservata ai Club della Regione con affiliazione nel settore assoluto. L`invito è per una partecipazione numerosa e di qualità a tutti i Club della Regione. Ricordiamo le regole fondamentali dell`evento : preiscrizione del singolo club (1 atleta per gara) da inviare in CRL, anche via fax (02.716.706) entro le ore 12.00 di venerdì 28 luglio - consentita partecipazione di atleti stranieri regolarmente tesserati per il Club - consentita partecipazione di atleti in regime di doppio tesseramento con autorizzazione del Club militare - consentito un prestito di atleta tesserato in Lombardia per un Club che non partecipa al Decaclub (il prestito deve essere formalizzato dalla Società di appaetenenza dell`atleta). Ulteriori dettagli compresi i premi sono riportati nella sezione Regolamenti Regionali del calendario. Organizzazione dell`evento è a cura dell`Atl 10+7 di Salò che per ora ringraziamo via rete per l`impegno e la passione con cui sta predisponendo l`appuntamento.
CRL
LINK

Pubblicato: Lunedì, 17 Luglio 2006

Convocati al Raduno Nazionale P.M. - Salti - Lanci

Pubblicato l`elenco dei convocati al raduno nazionale di salti, lanci e prove multiple del 31 luglio al 5 agosto 2006 che si terrà a Camerino//

convocati
Pubblicato: Venerdì, 14 Luglio 2006

Nuovo Campo Sportivo di Busto Arsizio (VA)

15 luglio 2006 - Busto Arsizio (VA) Meeting di recupero CdS Assoluto
per poter raggiungere il nuovo campo sportivo di Busto Arsizio, seguire le seguenti undicazioni:

BUSTO ARSIZIO - via Speranza -Zona Industriale SACCONAGO (chiedere per MADONNA IN CAMPAGNA)


Pubblicato: Mercoledì, 12 Luglio 2006

Convegno ASSITAL-FIDAL, a margine del XIX° Meeting di Bergamo 16luglio 2006

"LA FORZA DAI 14 AI 18 ANNI" Giampietro Alberti
Istituto di Esercizio Fisico, Salute e Attività Sportiva, IEFSAS, Facoltà di Scienze Motorie, Università degli Studi di Milano Abstract
In quasi tutte le discipline sportive, non solo per le specialità dell`atletica leggera, il miglioramento della prestazione è strettamente correlato con il miglioramento della potenza muscolare.
Anche nelle gesti sportivi dove prevale la velocità di azione, molti autori e metodologi sostengono che non sia la velocità la qualità atletica principale poiché essa dipende, in larga misura, dalla forza e dalla capacità di esprimerla velocemente. Sembra quindi che sia la potenza muscolare ad influire sulla prestazione atletica.// Il miglioramento della potenza muscolare si può raggiungere attraverso due modalità che non sono alternative, bensì complementari: una definita diretta che richiede mezzi (speciali e specifici) che direttamente migliorano la forza esplosiva e l`altra indiretta che passa attraverso il miglioramento della forza massima e utilizza mezzi classificati come generali.
È evidente e accettato da tutti che il potenziamento muscolare in età giovanile debba avere regole e strategie diverse da quelle adatte agli atleti evoluti. Si sostiene poi che un giovane atleta anche se dotato di talento non debba essere considerato un adulto in miniatura.
Un`impostazione corretta del potenziamento muscolare in età giovanile non può quindi prescindere dalle seguenti considerazioni:.....................
L`abstract completo nell`apposita sezione.

Abstract completo
Pubblicato: Mercoledì, 12 Luglio 2006

SEDE RINNOVATA PER RADUNI IN VALTELLINA

Con la presenze delle Autorità Amministrative - Comune di Ponte Valtellina, Comune di Chiuro, Provincia di Sondrio e Comunità Montana - il Presidente Regionale Alessandro Castelli e il Presidente Provinciale Mauro Piccinali hanno inaugurato lunedì scorso i nuovi locali di Casa Italia- Casa Valtellina, centro che ospita i nostri migliori atleti per i raduni estivi. Il CRL organizza questi raduni estivi da più anni (dal 1989) in Valtellina avvalendosi nei primi anni della pista di Sondrio ed oggi della splendida pista 8 corsie di Chiuro. Il Consigliere Regionale Fidal Bruno Gianatti ha ricordato le tappe dei raduni estivi valtellinesi dell`atletica leggera che in oltre 15 anni hanno visto più di 30.000 presenze.Nel prossimo mese di agosto in occasione del raduno di finalizzazione della preparazione per la nostra Rappresentativa che sfiderà tedeschi e francesi nella ormai tradizionale gare del "4 Motori", verrà formalizzata l`apertura del CENTRO FEDERALE REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA con sede a Ponte e Chiuro. Un augurio di buona atletica a tutti i nostri ragazzi e tecnici impegnati nel raduno valtellinese e un sentito grazie alle Amministrazioni che stanno concretamente aiutando la pratica della nostra disciplina sportiva.
CRL


Pubblicato: Mercoledì, 12 Luglio 2006

ITALIANI ASSOLUTI: IL VERO CONSUNTIVO DEI NOSTRI ATLETI

"Lombardi, un disastro! Ok Sordelli e Brugnetti" titola così Il Giorno di ieri 11-7 nell`articolo di Carlo Monti, denunciando uno scarso bottino dei nostri atleti a Torino. Stuzzicato dall`ingiusta tirata d`orecchie, Vincenzo Leggieri si è dedicato al seguente rendiconto, tenendo presenti (giustamente) anche gli atleti militari ma di provenienza lombarda: DONNE con 1 finalista:100,400,1500,5000,3000st,alto,disco,giavellotto,marcia,4x100 con 2 finalisti:200,100hs,400hs,asta,lungo,triplo,peso,martello con 3 finalisti:800,4x400 vittorie 2:100(Sordelli) e asta(Farfaletti). Entrambe le atlete sono milanesi. per un totale di 32 finalisti su 168 pari al 19,1% UOMINI con 1 finalista: 100,200,800,110hs,alto,triplo,peso,disco,4x100 con 2 finalisti: 1500,5000,10000,asta,4x400,marcia con 3 finalisti: 3000st,400hs vittorie 2: 400hs (Carabelli) e marcia (Brugnetti) per un totale di 27 finalisti su 168 pari al 16,1% Se questo è il disastro...non ci pare che il problema sia il reclutamento e nemmeno la gestione dei talenti!
G.C.


Pubblicato: Martedì, 11 Luglio 2006

Raduno Nazionale di mezzofondo e marcia 2006

Pubblicato l`elenco dei convocati al raduno nazionale di mezzofondo e marcia del 24/29 luglio 2006 che si terrà a Castelnovo nè Monti (Reggio Emilia)//

convocati
Pubblicato: Sabato, 08 Luglio 2006

Elena Sordelli e Arianna Farfaletti campionesse italiane agli Assoluti di Torino

Con 11.83 Elena Sordelli della Camelot si aggiudica il titolo dei 100 ai Campionati Italiani Assoluti di Torino (11.57 in batteria con vento a favore + 2,5) mentre con 4.10 Arianna Farfaletti (Camelot) indossa la maglia tricolore nell`asta dove terza si è piazzata Elena Scarpellini (Atl. Bergamo 1959) con 4.00 metri. Sulla scia delle due campionesse, tanti sono stati i buoni piazzamenti, in particolare in campo femminile. Peso e 200 hanno visto due medaglie d`argento rispettivamente per Assunta Legnante (Camelot) con 17.99 e Simona Capano (NAtl. Fanfulla Lodigiana) con un buon 23.95. Terzo posto negli 800 per la milanese Chiara Nichetti (Cus Atl. 2000 Mi)con 2.06.67. Bronzo anche per la Camelot nella staffetta 4x100 (Sordelli, Bossi, Balducchelli, Avogadri) con 46.59 e per la N. Atl. Fanfulla Lodigiana (Facchetti, Rigamonti, Baldi, Capano) nella 4x400 con 3.49.27. Ai piedi del podio altri quattro atleti lombardi: Nicola Comencini (Atl. Cento Torri PV) nei 110 hs con 14.17, Ivan Di Mario (Pro Patria Mi) sia nei 5000 con 13.59.48 che nei 10000 con 29.21.25, Alessandra Coaccioli (Camelot) nel martello con 54.27 e la junior Serena Amato (Lib. Mantova) con un ottimo 6.11 nel lungo. Bravissimi anche altri quattro giovani: Mario Scapini (Pro Patria Mi) quinto in 1.51.46 negli 800, Marta Milani (Atl. Bergamo 1959) 6a negli 800 con 2.09.99, Giuseppe Aita (Atl. Riccardi Mi) sesto nei 200 con 21.71 e Eleonora Sirtoli (Camelot) 8a nei 400 con 55.68. Molti gli atleti lombardi nelle finali.
CRL


fidal logo
logo CONI Lombardia
1280019 G08 W01
iaafLogo

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano