Dicembre 2019
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5


Pubblicato: Mercoledì, 06 Settembre 2006

DOMENICA COPPA DEL MONDO DI CORSA IN MONTAGNA

Nella ventiduesima edizione di Corsa in Montagna, domenica, a Bursa in Turchia a fianco del campione europeo uscente Marco Gaiardo, correranno due lombardi-comaschi: Davide Chicco (S.C. Comense)ed Emanuele Manzi (G.S.Forestale). In campo femminile ci saranno le due atlete dell`Atl. Valle Brembana Vittoria Salvini (bronzo agli europei di specialità) ed Elisa Desco. Nella gara juniores tiferemo per Alice Gaggi (G.S.Valgerola). In bocca al lupo a tutti.
CRL


Pubblicato: Martedì, 05 Settembre 2006

MILANO - CAMPIONATO PROVINCIALE ASSOLUTO 2006

Si ricorda che il luogo di svolgimento della manifestazione in calendario è stato da tempo spostato, e debitamente segnalato, dall`Arena al Giuriati.
Di seguito il programma orario delle due giornate di gara// MILANO - CAMPIONATO PROVINCIALE ASSOLUTO 2006
Campo Giuriati di Via Pascal
1^ Giornata
Chiusura Iscrizioni (per Martello) Ore 15,30 – Inizio Gara Ore 16,00
Chiusura Iscrizioni Altre gare: Ore 16,30 - Inizio altre Gare Ore 17,00
Gare
A/J/P/S D.: 100hs – 100 – 400 – 1500 – 2.000st - alto – triplo – peso – marcia km5 - martello - 4x100
A/J/P/S U.: 110hs – 100 – 400 – 1.500 – 2.000st. – asta – lungo – disco – giavellotto - marcia km. 10 - 4x100

2^ Giornata
Chiusura Iscrizioni (per Martello) Ore 14.30 - Inizio Gara Ore 15.00
Chiusura Iscrizioni altre gare Ore 15,30 - Inizio altre Gare Ore 16,00
Gare:
A/J/P/S D.: 400hs – 200 – 800 – 5.000 - asta - lungo – disco – giavellotto - 4x400
A/J/P/S U.: 400hs – 200 – 800 – 5.000 - alto – triplo – peso - martello - 4x400

Org.: CP Milano tel 02 33605803 fax 02 34535111



Pubblicato: Lunedì, 04 Settembre 2006

4 MOTORI : CONSUNTIVI E RINGRAZIAMENTI

Archiviamo l`edizione 2006 del 4 Motori che ci ha visto tutti impegnati all`Arena di MIlano con alcune rapide considerazioni. Innanzitutto i risultati dei nostri ragazzi/e che //sono tutti promossi per l`impegno mostrato, non sempre per il risultato. La sfida con i coetanei tedeschi sapevamo che era difficile e l`abbiamo comunque tenuta in bilico soprattutto nel settore femminile. Con gli amici francesi non abbiamo avuto particolari ansie anche se sulla carta sembravano più temibili. Un grazie particolare desideriamo rinnovarlo alla Fidal Roma e a tutta la rappresentativa giovanile nazionale che ha davvero onorato l`evento. Il consuntivo tecnico dei "nazionali" non spetta a noi.
Secondo consuntivo è quello organizzativo che crediamo sia stato complessivamente buono con sfasature quà e là che però non ci sono sfuggite di mano e che ci serviranno per fare meglio la prossima volta.
Terzo consuntivo è quello di comunicazione : buono sul fronte interno con i nostri partner istituzionali, da migliorare sul fronte mediatico. Un grazie particolare è per Regione Lombardia che ha confermato il sostegno alla manifestazione e , ultimi ma non ultimi, ringraziamenti di cuore a tutto il team organizzativo che non ha mai mollato e che si è allenato per i prossimi appuntamenti.
Alessandro Castelli


Pubblicato: Domenica, 03 Settembre 2006

Campionati Italiani Individuali e per Regioni su pista Cadette Cadetti 2006

Quest`anno i Campionati Italiani Individuali e per Regioni su pista Cadette Cadetti si svolgeranno dal 16 al 17 settembre 2006 a Bastia Umbra (PG). Le norme di partecipazione sono riportate alla pagina 46 di Atletica Comunicati 19/24 e alla pagina 27 del Calendario Regionale. Per quanto riguarda la partecipazione degli " Atleti supplementari " si riporta una tabella sulla quale viene indicato per ogni specialità il 15° risultato, ricavato dalle graduatorie nazionali 2005, utile per l`iscrizione. Gli atleti supplementari verranno accettati sino a completamento dei posti sul pullman che accompagnerà la squadra.
Si raccomando l`inoltro delle iscrizioni, al CRL, entro l`11 settembre p.v.
CRL
LINK

Pubblicato: Sabato, 02 Settembre 2006

LOMBARDIA SECONDA ALLA 4 MOTORI PER L`EUROPA OGGI ALL`ARENA DI MILANO

Sulle note di "Momenti di Gloria" è partita oggi, all`Arena di Milano, di fronte ad un inaspettato e benvenuto buon numero di spettatori, la "4 MOTORI per L`EUROPA", una festa per l` atletica leggera giovanile. Lottano per la vittoria le rappresentative della Lombardia, del Baden Wurttemberg e del Rhone Alpes. In pista, in qualità di ospite, anche la nazionale under 19 con allievi e juniores facenti parte del Progetto Talento.// Dopo 7 gare la Lombardia è seconda a due punti dal Baden in campo femminile, mentre è terza tra i maschi. Buone le prestazioni sia tra gli atleti nazionali sia tra i lombardi. Tra questi ultimi in evidenza Roberta Colombo che nei 100 ha vinto con una splendida volata in 12.12. "L`allieva di Fabio Paleari" ci spiega Grazia Vanni, fiduciario tecnico del Comitato Regionale Lombardo "è una bella realtà, in continua crescita. Ha 11.93 di personale e proviene da un`intensa stagione che l`ha vista vincere il Brixia Meeting e partecipare alle Gymnasiadi di Salonicco. Siamo contenti anche per il terzo posto dell`allieva bergamasca Charlene Sery con 12.43. Ha vinto anche Elena Scarpellini nell`asta con 3.90-continua Grazia Vanni- La simpatica atleta bergamasca, serissima in pedana, allenata da Orlando Maroni e Pierangelo Motta, viene da una stagione ricca di risultati (in finale ai Mondiali juniores di Pechino). Il suo record personale è di 4.11 ottenuto nel 2006". Nei salti femminili la Lombardia si prende qualche soddisfazione anche nell`alto con l`ottima prestazione a sorpresa dell`allieva Beatrice Bestetti, seguita da Luca Gori, che è seconda con 1.71 suo record personale, e nel lungo dove la mantovana (allenata da Roberta Benedini)Serena Amato, guarita da un fastidioso infortunio, vince con 5.91. Reduce dai Mondiali di Pechino, Serena ha un personale di 6.28. Bene ha corso anche Sara Balduchelli, nei 100hs. Anche l`allieva di Aldo Maggi, seconda con 14.26 era a Pechino. In campo maschile Luca Berti Rigo è secondo,purtroppo per una partenza incerta, nei 100 in 10.98 dietro al tedesco Alex Schaf. Nel team del Progetto Talento molte sono le giovani speranze sulle quali il team azzurro confida per il futuro. Antonio Andreozzi, responsabile tecnico della nazionale giovanile ci presenta alcuni degli atleti più "quotati". "Zoe Anello - spiega Andreozzi - è una realtà su cui contiamo nei 400hs. L`atleta, che oggi ha vinto con 1.00.98, è seguita da Antonio Dotti. Ha un personale di 59.96 e oggi si è imposta sulla compagna Erica Marziani (1.01.04)quarta alle Gymnasiadi con un personale di 59.86. Da segnalare anche Tamara Apostolico, sesta alle Gymnasiadi, che oggi si è aggiudicata la vittoria nel disco con 44.22. Ma un`atleta su cui puntiamo molto - continua Andreozzi - è la giovane allieva Chiara Natali nel giro di pista. E` giunta 3a alle Gymnasiadi, dove ha anche ottenuto il record italiano nella staffetta svedese con una brillante frazione. Oggi si è imposta, lottando fino all`ultimo, in 55.84. Questa bella speranza della velocità italiana è seguita dall`ex lunghista Milko Campus. Sempre tra le donne, Francesca Dallò è un nome da ricordare. Anche Francesca, allieva del 90, era alle Gymnasiadi dove è giunta quarta e ha ottenuto il record italiano con la svedese; ha un personale di 24.27. Altri atleti sui quali si conta per il nostro futuro sono anche l`ostacolista dei 110 Stefano Tedesco, uscito in semifinale ai Mondiali, che oggi ha vinto con 14.07 e il triplista Fabio Buscella (oggi schierato nel lungo)che, al primo anno junior, ha ottenuto la seconda miglior prestazione italiana con 16.22. Altri atleti che potrebbero fare bene sono Edoardo Guaschino, che oggi ha chiuso al secondo posto con 53.71 nei 400hs, Edoardo Vanni (Campione Italiano Juniores) e Greco Daniele nel triplo ". Tornando al panorama lombardo, nel pomeriggio, ottime prestazioni per molti atleti che hanno affrontato con determinazione le loro prove. In campo femminile grintosissima la bionda triplista seguita da Adolfo Rotta, già campionessa italiana di categoria, Francesca Cortelazzo che vince con 12.57, imitata dalla compagna di squadra Marta Ferrari che si impone negli 800 con 2.16.87 davanti a Giada Mele del Team Italia. Nei 200 femminili nulla può la nostra Roberta Colombo contro l`azzurra Francesca Dallò, ma non molla chiudendo in 24.72. La martellista Azzurra Di Ventura con 46.47 è terza, così come Tania Oberti nei 1500 con 4.44.91 e Francesca Moscatelli nei 2000st con 7.27.30. Tra i maschi vittoria netta di Merhium Crespi nei 1500 con una volata impressionante e, ci dicono, un passaggio ai mille in 2.46. L`allievo di Mario Scirè, sicuro talento, chiude in 4.00.66. Lo imita Matteo Giupponi nei 5km di marcia primo in 21.11.42. L`atleta bergamasco di indubbio futuro, che a Pechino si è piazzato ottavo, è seguito da Ruggero Sala e ha un record personale sulla 10km di 42.22. Sempre in campo maschile bella gara di Isalbet Juarez che domina il giro di pista chiudendo in 48.42 vicino al suo personale di 48.28. Nei 3000 Paolo Pedotti è secondo lottando all`ultimo sangue sull`arrivo con l`azzurro Antonio Garavello che lo batte per due decimi. Si consola col personale: 8.40.69. Un grintosissimo terzo posto nelle siepi, con capovolta indietro degna di un ginnasta subito dopo l`arrivo, per il simpatico Michele Mormino alla sua prima esperienza sui 3000, essendo allievo, con 9.49.21. Terza piazza anche nell`alto per Davide Marcandelli con 2.08 e nel disco per Alessandro Botti con 53.49. Le staffette chiudono la festa. Bene i lombardi che hanno una tradizione positiva in questa specialità. 4x100: vittoria tra le donne con Colombo, Sery, Nicassio e Briola in 47.87 e secondo posto per i maschi con Trimboli, La Naia, Bricchi e Bertirigo con 42.18. 4x400: terze le donne con Chiari, Gardi, Bonfanti e Romeo in 3.56.14 e secondi i maschi con Juarez, Sirtoli, Vistalli e Panizza in 3.19.71. La classifica finale vede la vittoria del Baden Wurttemberg con 466 punti davanti a Lombardia con 419 e Rhone Alpes con 359. Arrivederci alla prossima edizione!
Giuliana Cassani

Photo
Pubblicato: Venerdì, 01 Settembre 2006

MILANO : I GIOVANI AZZURRI SFIDANO TEDESCHI E FRANCESI

Pubblichiamo dal sito nazionale Fidal un interessante articolo sulla sfida di domani all`Arena. Accorrete numerosi, Vi aspettiamo.
Importante appuntamento per l’atletica giovanile sabato all’Arena di Milano, per la manifestazione “4 Motori per l’Europa”, incontro internazionale Under 19 nel quale una rappresentativa regionale lombarda e una formazione con molti dei migliori talenti del resto d’Italia si confronteranno con agguerrite compagini provenienti dal Baden Wurttemberg (Germania) e dal Rhone Alpes (Francia). //Una vetrina di sicuro spessore per i ragazzi italiani in una stagione fondamentale per la loro crescita e maturazione. L’evento di Milano si distingue d’altronde per la sua formula che concentra in una giornata un fittissimo programma di gare: si comincia alle 9,40 per finire alle 17,40 con la 4x400 metri maschile. La squadra tedesca si presenta a Milano con i favori del pronostico ma le speranze sono che il confronto con teutonici e francesi stimoli i nostri ragazzi a migliorare i propri personali in pista e sulle pedane. Venendo alle compagini italiane (quella del resto d’Italia, chiamata in sostituzione della rappresentativa catalana, gareggerà fuori classifica) notiamo molti ragazzi che si sono messi in luce nel corso della stagione. La formazione azzurra presenta ad esempio Bellino sugli 800, talento sul quale molti tecnici sono pronti a scommettere; Tedesco sui 110hs, Ojiaku e Cecolin nell’alto, Greco nel triplo e, fra le ragazze, la Draisci nella velocità, la Natali sui 400, la Anello nei 400hs, la Cargnelli nell’asta. La formazione lombarda avrà invece le sue punte in Crespi (800), Gariboldi (3000), Giupponi (marcia), la Milani (400) e la Basoli (2000 siepi) tutti campioni italiani di categoria.


Pubblicato: Giovedì, 31 Agosto 2006

LOMBARDI IN PISTA SABATO NELLA 4MOTORI

Ultimi allenamenti per la squadra lombarda che sabato 2 settembre all`Arena di Milano sfiderà le rappresentative del Rhone Alpes (Francia) e del Baden Wurttemberg(Germania) nella 4MOTORI. Il fiduciario tecnico della Lombardia, Grazia Vanni, ci fornisce una proiezione dei risultati //in base a tempi e misure sulle carta.
Ci puoi brevemente spiegare il regolamento della 4MOTORI?
Vince la rappresentativa che sia in campo femminile che in campo maschile totalizza il maggior punteggio.Per ogni specialità verranno schierati due atleti che portano entrambi punti in base al risultato.
Come ti sembra la situazione delle nostre squadre?
In campo maschile mancano diverse punte soprattutto nel mezzofondo sia per problemi fisici, sia perchè la stagione agonistica si è protratta fino a metà agosto, con i Mondiali Juniores di Pechino, e alcuni atleti avevano bisogno di ricaricare le batterie in vacanza. Anche nei lanci siamo anni luce indietro rispetto ai risultati in particolare dei tedeschi. Questo sulla carta, ma confido nella grinta e determinazione che i nostri ragazzi di norma dimostrano.
E le donne?
In campo femminile siamo molto più forti. Ci sono molte atlete che hanno ben figurato a Tunisi e ai mondiali.
Quale risultato finale prevedi?
Proprio grazie alla classifica femminile spero che i nostri ragazzi si piazzino secondi battendo i francesi. I tedeschi mi sembrano irraggiungibili.
Quali sono i lombardi che potrebbero essere protagonisti?
Tra le donne:Roberta Colombo (U.S. San Maurizio) nei 100 e 200, Martina Bombardieri (Atl. Bg 1959) nei 2000st, Serena Amato (Libertas Mantova) nel lungo, Francesca Cortelazzo (Pro Sesto) nel triplo, Elena Scarpellini (Atl. Bg 1959) nell`asta e Azzurra Di Ventura (Camelot) nel martello. Tra i maschi direi Luca Berti Rigo (Atl. Vedano) nei 100 , Merium Crespi (PBM Bovisio)nei 1500, Isalbet Juarez (Atl. BG 1959) nei 400, Davide Marcandelli (Atl. BG 1959) nell`alto e Alessandro Botti (ATL. Cento Torri PV) nel disco che gareggerà contro il fratello schierato per la nazionale.
E la nazionale under 20?
Schiererà tutti i ragazzi migliori del Progetto Talento esclusi, ovviamente, i lombardi. Dovrebbero proprio prendersi delle belle soddisfazioni!
Giuliana Cassani


Pubblicato: Mercoledì, 30 Agosto 2006

SABATO TUTTI ALL` ARENA

Pubblichiamo l`articolo di Sergio Previtali che sul sito del CP Milano invita tutti gli amici dell`atletica all`Arena di Milano per la ormai imminente sfida del "4 Motori per l’Europa" incontro internazionale Under 19.//

Grandissima atletica giovanile a Milano il prossimo sabato 2 settembre con l’incontro quadrangolare tra le rappresentative Under 19 di Lombardia - Baden Wuttenberg - Rhone Alpes – Resto d’Italia.

Questa è una magnifica occasione per vedere dell’ottima Atletica a Milano per noi “addetti ai lavori”…. ma è anche una ghiotta “opportunità” per mettere “in vetrina” la bellezza di questo sport.

Certo…. ci vorrebbe che l’Arena non si presentasse “deserta”….. e che magari parecchi degli oltre 10.000 tesserati che abbiamo in Provincia di Milano avessero l`opportunità di essere presenti ….. magari i più giovani con i loro genitori. Io credo che per provare a realizzare questo sogno, sia indispensabile l’impegno di tutti gli appassionati, , Dirigenti di Società, Allenatori, Atleti e Genitori, che ogni giorno sui campi lavorano e credono nella bellezza di questo sport.

Da sempre la FIDAL ha “qualche difficoltà” nel propagandare le sue manifestazioni, forse più concentrata nell’organizzazione degli eventi che nel far sapere che ci sono….. però siamo anche noi, singole società, parte del “movimento” ….. soffriamo per gli errori fatti da altri…. ma possiamo anche beneficiare delle opportunità in termini di “visibilità” del nostro sport …… E’ per questo che invito tutti voi che mi leggete... a diffondere attraverso i vostri “canali societari” le informazioni legate a questo evento, utilizzando tutti i mezzi a vostra disposizione ….!!! Io, sul sito della nostra Società (ma non solo..…) l’ho già fatto, e spero che anche le altre società partecipino alla costruzione di questa “rete informativa”, che è forse l’unica oggi in grado di arrivare direttamente ai tanti praticanti del nostro bellissimo sport. Io all’Arena ci sarò, e spero di avere l’opportunità di incontrare tanti degli amici che vedo spessissimo sui campi gara.

Sergio


Pubblicato: Mercoledì, 30 Agosto 2006

Conferma convocazione incontro Internazionale per Rappresentative `under 19` - 4 Motori per l’Europa

Siamo lieti di comunicarLe che gli Atleti in elenco sono stati convocati per Rappresentare la Lombardia nella manifestazione in oggetto che vedrà impegnate le Rappresentative del Baden (Germania), del Rhone Alpe (Francia) , della Lombardia (Italia)//ed una Rappresentativa Nazionale del “Progetto Talento”

lettera di convocazionetutti gli iscritti
fidal logo
logo CONI Lombardia
1280019 G08 W01
iaafLogo

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano