BCC Milano
Unet

Maggio 2020
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31


Pubblicato: Giovedì, 21 Giugno 2007

DOMANI ALL`ARENA PROVA GENERALE PER LA COPPA EUROPA FIRST LEAGUE

Domani, venerdi 22, dalle ore 15 sulla pista dell’Arena Civica di Milano, ci sarà una prova generale per la Coppa Europa First League Milano 2007 con 5 gare ufficiali in cui saranno schierati molti tra i giovani più promettenti, alcuni dei quali tenteranno il minimo per i Campionati Europei Juniores di Hengelo (Ned) in programma a luglio. Ecco le gare: 100 Maschili, 400 Femm, 800 femm. (Marta Milani), 1500 maschili, Lungo Femm.(Cinzia Nicassio ed Elena Salvetti)
G.C.


Pubblicato: Martedì, 19 Giugno 2007

Raduni Estivi - Ponte in Valtellina - Chiuro (SO)

Il CRL comunica l`elenco degli atleti d`interesse regionale selezionati per i raduni estivi del primo prossimo turno: 2-7 luglio 2007 riservato agli specialisti delle Prove Multiple,Ostacoli, Mezzofondo, Corsa in Montagna, Salti e Velocità.
Il secondo turno: 9-13 luglio 2007, sarà riservato agli specialisti dei Lanci e Marcia.
CRL
LINK

Pubblicato: Martedì, 19 Giugno 2007

ALTRE MEDAGLIE AGLI ITALIANI DI BRESSANONE

Ancora medaglie importanti ai Campionati Italiani Juniores e Promesse di Bressanone. Nei 1500 J femminili ha vinto in volata Livia Del Pino (Pro Patria) col record personale di 4.43.1 (già campionessa italiana nelle siepi) mentre terza si è classificata Tania Oberti (Camelot) con 4.47.11. Nel lungo promesse, medaglia d`argento per Serena Amato (Libertas Mantova) con 6.05.
G.C.


Pubblicato: Martedì, 19 Giugno 2007

OGGI CONFERENZA STAMPA DELLA COPPA EUROPA FIRST LEAGUE

COPPA EUROPA 2007, GLI AZZURRI DELL`ATLETICA TORNANO ALL`ARENA!
Meno 3 giorni e poi la parola passerà agli atleti e ai tecnici, i veri protagonisti di questa finale di COPPA EUROPA FIRST LEAGUE MILANO 2007 .
Il DT della Nazionale Nicola Silvaggi, farà il punto sullo stato di forma delle nostre squadre nazionali oggi 19 giugno, durante la conferenza stampa “Coppa Europa 2007, gli azzurri dell’atletica tornano all’Arena”.
Le nostre squadre nazionali maschile e femminile, lotteranno per la promozione in Super League. Ricordiamo che nella tappa del calendario europeo della EAA, che si svolgerà presso l’Arena Civica il 23 e 24 giugno, contro gli azzurri ci saranno gli atleti di: Bulgaria, Bielorussia, Ungheria, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia tra gli uomini e Cipro, Bulgaria, Ungheria, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia tra le donne.
Prosegue l’intensa attività organizzativa e promozionale dell’evento che, oltre ad essere sostenuto dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Milano e dal Comune di Milano è stato affiancato dal Gruppo Bancario Credito Valtellinese quale main partner e da ATM, AEM, Mitsubishi Electric e Asics quali partner
Un ringraziamento anche a Ina-Assitalia Agenzia Generale di Milano, AON broker assicurativo anche nel campo sportivo, Mondo e Sportissimo fornitori sportivi dell’evento, Gestetner, Viaggi GranTurismo, SEA, Alliance Alberghi, Qualyline preziosi fornitori di servizi della manifestazione.
RICORDIAMO CHE L’INGRESSO ALL’ARENA NELLE DUE GIORNATE DI GARA SARA’ LIBERO AD ECCEZIONE DI TRIBUNA AUTORITA’ E TRIBUNA PULVINARE CON INGRESSO SU INVITO
Giuliana Cassani


Pubblicato: Martedì, 19 Giugno 2007

ANDREW HOWE E NICOLA SILVAGGI HANNO PRESENTATO LE SQUADRE NAZIONALI PER LA COPPA EUROPA

Presentata oggi in Sala Appiani, presso l’Arena Civica “Gianni Brera” la COPPA EUROPA FIRST LEAGUE MILANO 2007 che, sabato 23 e domenica 24 vedrà le nostre squadre nazionali impegnate ad ottenere, sulla pista rinnovata dello storico impianto, la promozione in Super League. Questo significa vincere nel punteggio a squadre (ricordiamo che per il settore maschile scendono in campo Italia, Bulgaria, Bielorussia, Ungheria, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia e per quello femminile Italia, Cipro, Bulgaria, Ungheria, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia) totalizzato dalla somma dei punteggi ottenuti da ogni atleta nella sua specialità (8 punti al primo classificato e poi a scalare fino all’ultimo che guadagna 1 punto).

Dopo l’introduzione dell’Assessore allo Sport, Giovanni Terzi, che sogna di riportare stabilmente la grande atletica a Milano, del Presidente del COL Alessandro Castelli e dei rappresentanti dei differenti sponsors tra i quali il Gruppo Bancario Credito Valtellinese in veste di Main Partner, ecco il via alle interviste a Franco Angelotti, Consigliere Federale FIDAL in rappresentanza del Presidente Franco Arese, Nicola Silvaggi DT della Nazionale e al Campione Europeo Andrew Howe.

“La Coppa Europa ha rappresentato una grande scommessa – ha dichiarato Franco Angelotti – per la FIDAL. Infatti quando è stata assegnata a Milano non c’era ancora la pista rinnovata e omologata all’Arena e, in pochi mesi, il Comune ha recuperato i finanziamenti per ristrutturare lo storico impianto che, ricordiamo, dal 1987 non vede gareggiare la nazionale!”

“Nostro obiettivo è vincere – sottolinea il DT Nicola Silvaggi” - A livello maschile sarà più semplice anche se mancherà Cosimo Caliandro per un’infezione, mentre per le donne sarà più dura anche se Antonietta Di Martino e Magdelin Martinez sono in forma. Assunta Legnante si sta riprendendo ma non è al top e quindi non gareggerà. Elisa Cusma e Silvia Weissteiner hanno voluto doppiare per dare una mano alla squadra. Le gare di mezzofondo saranno tattiche quindi non dovrebbe esserci un elevato dispendio energetico. La Coppa sarà una tappa importante e una verifica per gli atleti che devono confermare i minimi per i Campionati Mondiali di Osaka”

“I miei avversari stanno saltando molto – afferma Andrew Howe – abbiamo già visto ottime misure. Presuppongo che ad Osaka sarà una bella lotta. Tecnicamente a Torino (8.25m) non ho saltato come penso di poter saltare. Sto lavorando sulla tecnica e “scaricando” il lavoro di forza svolto. Il record italiano di Giovanni Evangelisti (8.43) non è un mio chiodo fisso. Certo è che, se venisse la misura, significherebbe la possibilità di gareggiare con i migliori atleti al mondo”

Dal punto di vista promozionale, il COL ha cercato di coinvolgere tutti i tesserati della Lombardia (non è in programma in regione nessuna gara per nessuna categoria per questo week end), l’ATM, sponsor della manifestazione ha pubblicizzato l’evento nelle metropolitane e sui mezzi pubblici.

L’evento verrà ripreso in diretta da RAISPORT SAT e da RAI3.
RICORDIAMO CHE L’INGRESSO E’ LIBERO SU TUTTE LE TRIBUNE AD ECCEZIONE DI TRIBUNA AUTORITA’ E TRIBUNA PULVINARE CON INGRESSO SU INVITO
Giuliana Cassani


Pubblicato: Lunedì, 18 Giugno 2007

Circolari dalla segreteria nazionale

In allegato due circolari pervenute dalla segreteria nazionale GGG, l`una riguardante il coordinatore delle partenze e l`altra //riferita al punto zero.

Coordinatore delle partenzePunto zero
Pubblicato: Domenica, 17 Giugno 2007

UN PODIO TUTTO LOMBARDO NEI 1500 AGLI ITALIANI DI BRESSANONE

Grande 1500 per gli atleti lombardi ai Campionati Italiani giovanili di Bressanone: tre juniores sul podio con Mario Scapini della Pro Patria sul gradino più alto con 3.57.96 (ricordiamo che il diciottenne milanese, detentore del record italiano allievi negli 800 e nei 1000, ha già vinto ieri il titolo negli 800) davanti a Meriuhm Crespi della PBM Bovisio Masciago con 3.59.44 e al suo compagno di squadra Paolo Pedotti Massaoud con 4.01.46. Bravo anche Giacomo Panizza (Atl. lecco Colombo) secondo nei 400hs con 53.11 mentre Dorino Sirtoli (Cento Torri) è quinto con 55.22 e, tra le promesse, Giovanni Mauri (Riccardi) è bronzo con 52.69. Ecco le altre medaglie di bronzo: la promessa Matteo Clerici (Atl. Rovellasca) nel martello con 55.24, Roberta Colombo (N.Fanfulla Lodigiana) con 24.54 nei 200 J, Francesca Leone (Pro Patria) nei 5000 con 18.02.69 e Paola Gardi (Atl. BG 1959) nei 400hs con 1.03.82 davanti a Chiara Letizia (N.Atl. Varese) quarta con 1.04.66.
G.C.


Pubblicato: Sabato, 16 Giugno 2007

TUTTI ALL`ARENA A VEDERE LA NAZIONALE IN COPPA EUROPA

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO IL SIMPATICO APPELLO PROMOSSO DAL COMITATO PROVINCIALE DI MILANO (www.fidalmilano.it):
"A tutti i giovani atleti di Milano e provincia… Ma non solo! A tutti gli sportivi, i tifosi, gli appassionati, i genitori le nonne le tate di piccoli futuri atleti, a tutti coloro che il 23 e 24 giugno non hanno niente da fare e vogliono immergersi nella calda emozione di una Coppa Europa di Atletica Leggera: Attenzione! Mancano pochi giorni al grande evento!
TIFIAMO TUTTI INSIEME LA NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA!
Con striscioni bandiere fischietti magliette e corde vocali Fidal Milano si ritrova con tutti gli appassionati nelle tribune del rettilineo ovest (partenza 300 metri). A tutte le società o associazioni no profit chiediamo di portare il proprio striscione. A tutti i tifosi chiediamo di portare la propria bandiera. A tutti gli appassionati chiediamo di presenziare con il proprio cuore palpitante e la loro voce. Non perdiamo l’occasione di riportare la Nazionale italiana in serie A!
TIFA L’ITALIA CON NOI IN COPPA EUROPA!
Arena Civica Gianni Brera – 23 e 24 giugno – ore 14.00 – entrata ovest (rettilineo che dà su via Legnano)"

.....ATLETI, APPASSIONATI, TIFOSI DI TUTTE LE ALTRE PROVINCE LOMBARDE NON PERDIAMOCI QUESTA GRANDE FESTA DELL`ATLETICA. L`INGRESSO E` LIBERO, SEDETEVI DOVE VI PARE (L`ARENA E` GRANDIOSA, SI VEDE BENE DA OGNI ZONA) E TIFATE I NOSTRI AZZURRI COME FATE PER I VOSTRI COMPAGNI DI SQUADRA O BENIAMINI AI CDS! FRA 7 GIORNI APPUNTAMENTO ALLA COPPA EUROPA FIRST LEAGUE MILANO 2007!
CRL


Pubblicato: Sabato, 16 Giugno 2007

ITALIANI DI BRESSANONE: MA QUANTI CAMPIONI TRA I NOSTRI GIOVANI!

La bufera di vento che ha tormentato un po` tutte le gare non ha impedito ai nostri ragazzi di ottenere brillanti piazzamenti in questa edizione dei Campionati Italiani Juniores e Promesse che si sta svolgendo a Bressanone. In queste situazioni i tempi contano poco ma vincere conta molto. Ecco i nostri neo-campioni: un grande Fabio Cerutti (Riccardi) nei 100P che vince in 10.64 su Stefano Tobia (Pro Patria) con 10.89(ieri 10.39) con 3 metri di vento contro! Mario Scapini (Pro Patria) vince con 1.54.38 in volata con Merihum Crespi (PBM Bovisio)che chiude in 1.54.81; Matteo Giupponi (BG 1959) domina i 10km di marcia con 42.10.00 sul compagno di squadra Andrea Adragna secondo con 45.10.67. Nei 400 JF Elena Bonfanti (Atl. Lecco Colombo) conquista il titolo in 55.18 davanti a Elisa Romeo (Cus Milano) che finisce in 55.89. Ottimi anche Paolo Pedotti Massoud (PBM Bovisio) che vince i 5000J con 15.04.88 e il suo compagno di club Alessandro Spini, neo campione nei 3000st con 9.31.10, davanti a Claudio Gusmini (BG 1959) che chiude in 9.37.82. Tra i vice-campioni Fabio Buscella (Cento Torri) secondo sia nel lungo con 7.34, sia nel triplo con 15.46, Isalbet Juarez (BG 1959) nei 400 con 47.40, Davide Marcandelli (BG 1959) nell`alto con 2.11, Devis Licciardi (Pro Sesto) nei 3000st con 9.28.56 davanti a Alessandro Salsi (PBM) con 9.37.11 tra i maschi. Tra le ragazze, argento per Roberta Colombo (N.A.Fanfulla Lod.) //nei 100 J con 11.95, Eleonora Sirtoli (Camelot) nei 400P con un ottimo 54.78 davanti a Marta Milani (BG 1959) con 55.13. Il bronzo nelle barriere alte piace ai fratelli Redaelli della Pro Patria con Davide in 14.75 tra gli juniores e Carlo in 15.00 tra le promesse. Terzo gradino del podio anche per Michele Oberti (BG 1959) con 1.52.44 negli 800P e per il suo compagno di squadra Sergio Cuminetti nei 5000P con 14.48.71. In campo femminile bene Sara Balduchelli (Camelot) terza nei 100hs con 14.04, Cecilia Pacchetti (Ginn. Monzese) nel lungo con 5.67 (campionessa nel triplo) e Giulia Bernardi (N.A.Astro) nel peso J terza con 12.54 e nel disco quarta con 40.73. Staffetta 4x100 alla grande per la Riccardi che vince il titolo tra le Promesse in 42.77 (Micheletti, Curtarelli, Patrini, Cerutti) ed è terza, con meno di due decimi in più, tra gli juniores (Buttafuoco, Mazzucchi, La Naia, Piccinini) in 42.94.
Giuliana Cassani


fidal logo
logo CONI Lombardia
1280019 G08 W01
World_athletics
 
 
Ok Pubblicità
 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano