Alla Premiere Milanese di “I Am Bolt” Filippo Tortu ma anche Tanto Azzurro

Pubblicato: Martedì, 29 Novembre 2016

A Londra e in numerosissime altre sale cinematografiche nel mondo ieri lunedì 28 novembre è stato protagonista Usain Bolt grazie alla premiere mondiale di “I Am Bolt”, il documentario sulla vita del nove volte campione olimpico. In Italia l’onore di ospitarla è toccato al cinema Arcobaleno di Milano: ad assistere alla prima il nome più frizzante del nostro sprint, quello del vicecampione mondiale Juniores dei 100 metri Filippo Tortu. Se Tortu era l’ospite d’onore all’Arcobaleno a Milano c’erano anche tre azzurri reduci dai Giochi Olimpici di Rio e un protagonista degli Europei di Amsterdam: i marciatori Eleonora Giorgi e Matteo Giupponi, la quattrocentista Elena Bonfanti e l’ostacolista Mario Lambrughi. Per chi se la fosse persa la pellicola sarà disponibile in DVD dal 6 dicembre 2016 con Universal Pictures Home Entertainment Italia.

IL FILM - Grazie a filmati d’archivio risalenti agli anni della gioventù di Usain, interviste approfondite con le persone a lui più vicine – i suoi genitori, i migliori amici, l’agente, l’allenatore e i compagni di squadra – e a filmati avvincenti girati da lui stesso nei periodi più importanti della sua vita e della sua carriera, I AM BOLT offre una rappresentazione intima di un’icona adorata in tutto il mondo. Nel film immagini girate ai Mondiali di Pechino e alle Olimpiadi di Londra e Rio, oltre che in Germania e in Giamaica.  I AM BOLT è prodotto da Fulwell 73 (i creatori degli acclamati documentari Class of '92 e In the Hands of the Gods), in associazione con Doyen Global.  Co-diretto da Gabe Turner e Ben Turner, I AM BOLT è prodotto da Leo Pearlman, dai produttori esecutivi Simon Oliveira, Matthew Kay, Ricky Simms, Nugent Walker e distribuito internazionalmente da Universal Pictures Home Entertainment Content Group.

FOTO di Davide Viganò

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano