Desenzano del Garda senza Pista: l’Atletica Vighenzi Padenghe Chiede un Restyling

Pubblicato: Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Diamo spazio in quest’articolo alla “protesta” dell’Atletica Vighenzi Padenghe, che punta a un intervento di riqualificazione per il centro sportivo “Tre Stelle” di Desenzano del Garda (Brescia), impianto che fu teatro anche del celebre Multistars, l’incontro internazionale di prove multiple inserito nel calendario IAAF. Di quell’anello oggi resta poco, come sottolinea la presidente dell’Atletica Vighenzi Padenghe Angela Busseni in un’intervista a il Gazzettino Nuovo: «Siamo al limite, non potremo più allenarci su quella pista perché manca il tartan ed è quasi cemento col rischio che provochi infortuni. Dovremo spostarci, forse a Sanpolino dove ce ne è una nuovissima. È un peccato che Desenzano lasci in stato di abbandono un posto dove si sono allenati atleti che adesso stanno nella Nazionale italiana». Occorre infatti ricordare che la prima realtà atletica vissuta da Marcell Jacobs, 10.03 di PB sui 100 metri, fu proprio quella di Desenzano del Garda.

«La pista di atletica in un luogo come Desenzano servirebbe molto e sarebbe legata a un contesto sportivo comprendente piscina, parchi e campi da calcio» chiosa la massima carica dell’Atletica Vighenzi Padenghe, sottolineando come l’unica via per ovviare alla situazione sia partecipare ai bandi legati agli impianti sportivi emessi da Regione Lombardia, ma con un progetto pronto da “giocare” nella candidatura a ricevere contributi.

Ce. Ri.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano