Sabato 30 e Domenica 31 Marzo a San Donato Milanese Arriva la Bandiera Azzurra

Pubblicato: Giovedì, 28 Marzo 2019

A San Donato Milanese (MI) arriva la Bandiera Azzurra. La cittadina alle porte del capoluogo lombardo sarà sabato 30 e domenica 31 marzo una delle tappe 2019 del progetto che qualifica come Città della Corsa e del Cammino i centri urbani che offrano ai propri cittadini la possibilità di praticare sport all’aria aperta in aree e percorsi certificati. Il progetto, frutto della sinergia tra l’Atletica Italiana e i Comuni, nasce da un’idea di Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia e coordinatore dell’iniziativa: la Bandiera Azzurra sarà così uno strumento per moltiplicare i parchi urbani che permettono un’attività tanto semplice e immediata (camminare, correre, usare le palestre naturali) quanto determinante per la salute.  L’obiettivo è quello di aumentare le palestre a cielo aperto, promuovendo così stili di vita salutari e un’attività motoria a costo zero in ambiente urbano.

Lo stesso Damilano sarà presente a San Donato Milanese in un fine settimana ricco di eventi. Nella giornata di sabato sono previsti un incontro con le scuole e una camminata ludico-motoria. Il fulcro dell’iniziativa sarà però domenica 31 marzo al Parco Mattei, storica “casa dell’atletica” sandonatese “sfregiata” lo scorso settembre: tra le ore 9:30 e le ore 10:00 l’olimpionico della marcia consegnerà la Bandiera Azzurra al sindaco di San Donato Milanese Andrea Checchi.  Seguirà la settima RunDonato, quest’anno in versione non competitiva: 5 e 10 km scatteranno alle ore 10:00, la”RunDonatina” di 1600 metri per i più giovani alle ore 10:15.

«Riprende il viaggio di Bandiera Azzurra – afferma Maurizio Damilanoriconoscimento assegnato alle città che facilitano l’approccio a un migliore stile di vita anche attraverso la corsa e il cammino. Si parte da una cittadina che vanta una grande tradizione nell’atletica, ricordando i successi della Snam come squadra e di Genny Di Napoli che ha onorato con i suoi risultati la maglia azzurra. Siamo fieri di essere parte della RunDonato che, meglio delle parole, spiega il cuore del progetto Bandiera Azzurra».

«La RunDonato, fin dalla sua prima edizione – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi –, unisce tre grandi temi: la pratica sportiva, la divulgazione dei benefici del tenersi in forma e il volontariato. I due primi aspetti saranno i grandi protagonisti del week end che ci attende, ma il vero motore di tutta l’iniziativa saranno i tanti cittadini di tutte le età che si spenderanno per garantire la buona riuscita della stessa, risultato centrato a pieno negli scorsi anni che ha fatto della RunDonato, prima, una tradizione e, ora, anche una manifestazione meritevole del prestigioso riconoscimento della FIDAL».