Venerdì Serata di Gala per il Road Runners Club Milano: a Guidarlo dal 1971 è Isolano Motta

Pubblicato: Martedì, 19 Marzo 2019

Venerdì 22 marzo sarà una serata speciale per il Road Runners Club Milano, che alle ore 20:45 nella sede di Via Luigi Canonica 23 a Milano presenterà una stagione ricca di appuntamenti di corsa su strada: ospite speciale della serata sarà il presidente del Comitato Regionale FIDAL Lombardia Gianni Mauri.

Il Road Runners Club Milano ha da poco rinnovato le cariche sociali: alla guida del sodalizio è stato confermato Isolano Motta, presidente del club sin dall’anno della fondazione, nel 1971. Motta, classe 1937, tocca così quota 48 anni al vertice dei Road Runners: è un esempio di passione e longevità nel difficile ruolo di dirigente sportivo, ruolo che ha cambiato tante sfaccettature nel corso di quasi mezzo secolo.

Isolano Motta, «presidente e bandiera del Road Runners Club Milano» per utilizzare le parole di Gianni Mauri, insignito di un prezioso riconoscimento al proprio ruolo dirigenziale già negli Anni Settanta dal cavalier Mario Bruno (presidente FIDAL Lombardia dal 1965 al 1988), dal 1960 ha fatto parte anche del consiglio direttivo dell’Atletica Riccardi Milano. Un consiglio guidato all’epoca da Renato Tammaro, che resta il più grande esempio di longevità dirigenziale della nostra atletica e che è stato presidente della Riccardi dalla sua fondazione nel 1946 fino alla scomparsa nel 2015: lo scorso 13 marzo ricorreva il 93esimo anniversario della nascita del grande dirigente milanese.