Master: nella Festa Regionale a Bergamo Presentate la Master Week e le Novità 2019

Pubblicato: Mercoledì, 23 Gennaio 2019

Gustose novità per il settore Master nella stagione 2019. La Festa dell’Atletica Lombarda Master andata in scena domenica 20 gennaio nell’auditorium Radici di Palazzo CONI a Bergamo è stata l’occasione per celebrare un 2018 da 70 medaglie tra Europei e Mondiali (21 ori, 23 argenti e 26 bronzi) di tutti i settori e da 236 podi ai Campionati Italiani stadia ma anche per gettare un’approfondita  occhiata al futuro. Il consigliere regionale FIDAL Lombardia Virginio Soffientini, dopo l’intervento inaugurale del presidente Gianni Mauri, ha celebrato gli atleti arrivati a podio in competizioni internazionali ma anche i più bravi nelle classifiche individuali del Grand Prix Oxyburn (premiati i primi cinque e le prime tre società: successo della Virtus Castenedolo sia in campo maschile sia tra le donne) e gli atleti che hanno vestito i colori della rappresentativa regionale in occasione del Trofeo delle Regioni Master di Misano Adriatico e del Meeting Master Athletics Teams Garda Lake di Gavardo.  Ad affiancare Soffientini nelle premiazioni sono stati il consigliere regionale FIDAL Lombardia Paolo Talenti, il presidente del Comitato Provinciale FIDAL Pavia Claudio Baschiera e il consigliere provinciale FIDAL Milano Potito Gilberti, che ha consegnato anche un riconoscimento ai master milanesi distintisi nel Grand Prix Oxyburn.   

Nell’occasione (e prima della consueta chiusura all’insegna della convivialità al ristorante “La Fabbrica del Gusto” di Bergamo) lo stesso Soffientini ha annunciato i partner dell’attività regionale Master 2019 e declinato le proposte per l’attività in regione: il calendario sarà impreziosito da numerose novità. Si riproporrà il terzo Trofeo Lombardia Master Oxyburn, probabilmente con 8 appuntamenti e l’istituzione di un Torneo d’Atletica Master (all’interno del Trofeo Lombardia Master Oxyburn) in cui si prevedono sfide dirette tra società: nasceranno inoltre due nuovi circuiti, il “Gran Premio 10K delle province lombarde” (con corse su strada sulla distanza dei 10 km) e “Un Miglio e anche più” (con prove clou sul miglio e gare di contorno di altri settori).sx Servadei dx Dipadova

MASTER WEEK - Due atlete Master messesi in luce nella stagione 2018 come Silvia Servadei ed Emanuela Di Padova (FOTO a destra) hanno infine presentato (in rappresentanza dell’agenzia Manzana Srl) un’altra proposta stuzzicante legata alla nascente stagione: la prima edizione della Master Week, un raduno dedicato ai Master dell’atletica leggera (categoria over 35) con taglio prettamente tecnico in vista dei Campionati Europei Outdoor di settembre 2019 a Venezia. Il raduno avrà luogo a Salò da venerdì 12 a martedì 16 luglio, con la presenza di tecnici specialisti di tutto rispetto, capitanati dal direttore tecnico Andrea Benatti, volto molto conosciuto nel mondo dell’atletica anche per i trascorsi nel settore Assoluto e oggi master pluricampione d’Italia ora in forze alla Toscana Atletica Futura.  

Il programma prevede tre giornate di sessioni tecniche e due di test che si svolgeranno nell’impianto di Via Valle a Salò, gestito dalla società ASD Runners Salò, sostenitrice dell’evento e che metterà a disposizione la pista, le attrezzature tecniche necessarie e gli spogliatoi. L’evento è patrocinato dal Comune di Salò e si occuperà prettamente di velocità, salti in estensione, salto in alto, mezzofondo, ostacoli e salto con l’asta; a seconda dell’adesione, verrà allineato il numero di tecnici e massaggiatori, i gruppi di allenamento saranno composti da un massimo di 10 persone.

I tecnici specialisti saranno Valerio Bonsignore, Paolo Prestipino, Andrea Uberti con la collaborazione de “Il Coach”, la supervisione tecnica e contenutistica di Andrea Benatti oltre ad una serie di professionisti come nutrizionisti e mental Coach, che renderanno la partecipazione un vero arricchimento per i partecipanti.

Il protocollo di allenamento prevede tre giornate di sessione tecniche in pista (12 – 14 luglio) e due di test (15/16 luglio) con riprese video e cronometraggio elettrico; per rendere fruibile il raduno al maggior numero possibile di atleti, l’Agenzia organizzatrice Manzana Srl ha strutturato diverse opzioni di adesione che prevedono anche la possibilità di svolgere solo i tre giorni di sessioni tecniche con o senza soggiorno mentre per i più performanti il pacchetto completo prevede i tre giorni di sessioni tecniche più due di test. 

Il quartier generale designato sarà l’Hotel Casimiro Park Hotel Casimiro Village (Via Porto Portese, 22, 25010 San Felice del Benaco BS: www.parkhotelcasimiro.it), albergo a 4 stelle, sede dei brief e debrief tecnici, oltre che del soggiorno degli atleti che arriveranno da più lontano e che presumibilmente coglieranno l’occasione per godere della splendida cornice del Lago di Garda per trascorrere qualche giorno di vacanza. 

Per ricevere informazioni, programma e modulo di pre-adesione è possibile scrivere a Silvia Servadei  (s.servadei@manzanasrl.it) o contattare Emanuela Di Padova al numero 347/0923976: l’evento è a numero chiuso (tetto massimo di 60 partecipanti) e il termine ultimo per inviare la propria richiesta di adesione è giovedì 28 febbraio.  TUTTE LE INFO 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano