Raduno di Bergamo 22-23 Marzo: 170 Atleti Presenti e Due Giorni di Utile Confronto

Pubblicato: Mercoledì, 26 Marzo 2014

Il maxiraduno di apertura della stagione su pista outdoor al campo di via Gleno a Bergamo ha portato sul campo, sotto gli occhi della struttura tecnica regionale, qualcosa come 170 atleti delle categorie Cadetti, Allievi, Juniores e Promesse.

Nella mattinata di sabato 22 marzo si è svolto un incontro tra gli allenatori della struttura tecnica lombarda. Tale incontro si è strutturato attraverso il confronto di esperienze su quattro temi di interesse comune. Sono state presentate le seguenti proposte:

  • uso e modalità di esecuzione test opto jump  (relatore Giorgio Ripamonti)
  • posture (relatore Angela Parrello)
  • policoncorrenza (relatore Roberto Serina)
  • didattica apprendimento tecnica  balzi (relatore Giuseppe Balsamo)

Sabato pomeriggio è invece toccato al lavoro sul campo con gli atleti delle categorie Under 18: erano presenti 30 mezzofondisti Allievi, 11 marciatori tra Cadetti e Allievi e 60 esponenti sempre della categoria Allievi per ciò che concerne i settori velocità-ostacoli-salti-prove multiple. Domenica 23 marzo invece spazio alla “fetta” più grossa della delegazione Cadetti (per la categoria vi era una convocazione preliminare e l’80 per cento dei convocati ha risposto con un’adesione): in 44 hanno preso parte al momento di confronto e allenamento per i settori velocità, ostacoli, salti e prove multiple. In contemporanea 25 mezzofondisti hanno invece preso parte al raduno dedicato a Juniores e Promesse. «Sono molto soddisfatto – le parole del fiduciario tecnico regionale Bruno Pinzin – sia per la partecipazione sia per i momenti di confronto e di scambio di esperienze tra allenatori della struttura regionale e tecnici sociali nati anche a margine dell’attività di campo come è accaduto per esempio durante il pranzo della domenica».

C.R.

 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano