Sopralluogo FIDAL Lombardia a Premana: Grande Entusiasmo verso il Doppio Mondiale

Pubblicato: Sabato, 08 Aprile 2017

Giovedì 6 aprile una delegazione del Comitato Regionale FIDAL Lombardia composta dal presidente Gianni Mauri, dal vicepresidente Gaetano Erba, dal segretario generale Luca Steis e dal consigliere Taoufiq Saoudi ha fatto tappa a Premana (Lecco) per visionare le infrastrutture per il doppio Mondiale della corsa in montagna previsto tra il 30 luglio (distanze classiche) e lunghe distanze (6 agosto contestualmente al tradizionale Giir di Mont) per incontrare il Comitato Organizzatore guidato dal presidente dell'AS Premana Massimo Sanelli (NELLA FOTO a sinistra).

 Durante la giornata sono emersi grande entusiasmo e una prorompente voglia di fare da parte degli organizzatori locali, affiancato dallo spirito di collaborazione del Comitato Regionale FIDAL Lombardia, con il quale il Comitato Organizzatore di Premana 2017 attuerà una preziosa sinergia.

Per la corsa in montagna l’AS Premana è una virtuosa pioniera: per la prima volta infatti la stessa località ospiterà le rassegne mondiali di distanze classiche e distanze lunghe, in una vera e propria “settimana iridata”. L’appuntamento di Premana sarà la “stella polare” della stagione azzurra: due top runner come Bernard Dematteis e Alice Gaggi (NELLA FOTO in home con Filippo Fazzini) hanno infatti dichiarato come Premana sia per tutti gli atleti (e non solo) autentico punto di riferimento della stagione 2017.

È stato anche deciso che il Comitato Regionale FIDAL Lombardia (su proposta del consigliere Saoudi) “invierà” i migliori giovani a livello regionale della corsa in montagna a vivere da vicino la magia del Campionato Mondiale.