Nasce MWS, la Rivista Dedicata allo Sport al Femminile

Pubblicato: Lunedì, 16 Settembre 2013

La prima rivista mensile dedicata interamente allo sport femminile e alla donna in movimento. È MWS Massima Women in Sport, in edicola in tutta Italia con il Numero 1 dal 7 settembre 2013. Nata grazie a Bradipolibri Editore srl, già proprietaria del marchio Bradipolibri, e alla persona di Luca Turolla, MWS Massimariunisce le idee di molte persone, giornalisti, grafici e appassionati del settore, per dare vita a un prodotto completamente nuovo nel mondo della carta stampata italiana. Un progetto diretto da Ilaria Leccardi, ex ginnasta di Alessandria, giornalista professionista.

Una sfida, ecco cosa rappresenta MWS Massima Women in Sport. Una sfida che punta raccontare e raccogliere storie, coinvolgere donne che fanno del movimento e dell'attività sportiva il proprio divertimento, motivo di riscatto, professione o semplicemente fuga. Una sfida che mira anche a restituire un po' di spazio e dignità a quelle persone che, anche attraverso l'attività fisica, il rapporto con il proprio corpo, la convivenza quotidiana con un compagno, un padre o un figlio che vive di sport, sono protagoniste di qualcosa di grande. Massima. Che non vuol dire bella, brava, forte, migliore, o vincente. Ma vorrebbe significare semplicemente donna nella sua massima espressione.

Il Numero 1 è già un perfetto esempio del carattere della rivista. Oltre alla copertina dedicata a Giusy Versace, stella del mondo paralimpico azzurro, racchiude storie significative e straordinarie, come quelle della maratoneta Valeria Straneo (NELLA FOTO), fresco argento ai Mondiali di atletica leggera di Mosca, o quella della sua collega Anna Incerti, che guida la lettrice nell'avventura della maternità vissuta da un'atleta di alto livello.  Spazio poi tutti i mesi al calendario degli eventi sportivi e a un album che ripercorre i risultati delle grandi competizioni. Quindi a un'inchiesta, in questo caso dedicata alle sportive di seconda generazione. E poi non mancano le rubriche, affidate a importanti professionisti, come Felicina Biorci (nutrizione), Paolo Crepaz (pedagogia dello sport), Sara Binazzi (psicologia dello sport), Alberto Foggia (diritto). Infine, qualche consiglio per le donne che amano sperimentare sia in cucina sia nei prodotti per il corpo fai da te.

In edicola ogni inizio mese con una tiratura di 30.000 copie, MWS Massima Women in Sport ha 112 pagine, per un costo di 3,90 euro. All'edizione cartacea si affianca il sito internet www.massimawomeninsport.it  che mira a diventare un punto di riferimento importante nel panorama sportivo in rosa. Sono attivi i profili social di Facebook, Twitter e YouTube. Per informazioni: info@massimawomeninsport.it.

(fonte: Ufficio stampa Bradipolibri)

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano