L’Azzurra Vittoria Fontana per la Partenza del Corso sull’Atletica per Insegnanti (con 500 Professori)

Pubblicato: Martedì, 19 Ottobre 2021

Tra ieri lunedì 18 ottobre e oggi martedì 19 ottobre si è svolto in tutte le sei sedi interprovinciali il primo incontro della fase pratica del corso di aggiornamento per insegnanti di Scienze Motorie fortemente voluto dal Comitato Regionale FIDAL Lombardia e organizzato assieme all’Ufficio scolastico regionale: il tema trattato è stato la Velocità.

Sono stati 500 i “prof” che hanno preso parte a questa prima giornata “sul campo” di un’iniziativa inedita sia per la profondità e l’ampiezza con cui viene trattato l’argomento “atletica leggera” sia per la massiccia risposta da parte di un entusiasta corpo docente, replicata anche in questi due giorni dopo la partecipazione al webinar introduttivo lo scorso 1° ottobre con ospite, tra gli altri, anche il direttore tecnico Antonio La Torre. «Per noi è un grande impegno – spiega il presidente FIDAL Lombardia Gianni Mauri -, con sei sedi diverse e un totale di 30 incontri, ma chi è stato presente è stato felice di approfondire e la partecipazione e l’entusiasmo dei professori che hanno aderito  ci soddisfano parecchio. È il punto di avvio di un legame sinergico importante tra il mondo dell’atletica e il mondo della scuola in Lombardia, con l’impiego di alcuni dei nostri migliori tecnici».

Nella sede di Saronno (Varese) relatore sul tema dello sprint è stato oggi Giuseppe Cappelletti: tra i dimostratori anche una reduce dai Giochi Olimpici, Vittoria Fontana, che a Tokyo ha corso 100 e 4x100 realizzando il primato italiano nella staffetta. Di fronte a 60 docenti e al presidente FIDAL Lombardia Gianni Mauri (con un grazie per la disponibilità all’OSA Saronno e a Marco Balestrini) si è esercitato come dimostratore anche Edoardo Luraschi, azzurrino agli ultimi Europei Under 20.

A Milano è toccato al campo XXV Aprile con quasi 100 “prof” dalle province di Milano, Monza Brianza, Lodi e Pavia: è intervenuto Aldo Maggi, veterano tra i tecnici di sprint e ostacoli, con le presenze di Gianni Mauri per FIDAL Lombardia e della professoressa Giuliana Cassani per l’Ufficio scolastico regionale.

A Brembate Sopra (Bergamo) più di 50 insegnanti hanno assistito alla lezione di Angelo Alfano, con Rosario “Saro” Naso a rappresentare il Comitato Regionale.  A Casalmaggiore (Cremona), per le province di Cremona e Mantova, è intervenuto come docente il professor Giangiacomo Contini, scopritore dell’olimpionico della staffetta Fausto Desalu, atleta cresciuto proprio sul campo dell’Interflumina del presidente Carlo Stassano. A completare il quadro gli incontri di Oggiono (Lecco) per Como, Lecco e Sondrio e del campo Gabric di Brescia/SanPolino per Brescia: a rappresentare il Comitato Regionale sono stati  Maria Righetti, il fiduciario tecnico regionale Sergio Previtali e il segretario generale FIDAL Lombardia Rolando Perri.

Il secondo incontro, in programma lunedì 25 e martedì 26 ottobre, sarà dedicato al settore Ostacoli e all’Attività Paralimpica: nei successivi tre moduli Salti, Lanci e Mezzofondo+Marcia.

Cesare Rizzi

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA FASE

NELLE FOTO dall'alto gli interventi di Giuseppe Cappelletti a Saronno (sulla sinistra Vittoria Fontana) e di Aldo Maggi a Milano. 

Corso Docenti 2021 Fontana Cappelletti

Corso Docenti 2021 Maggi partenze 2

 

 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano