Deliberati gli Step per il Ristoro dell’Affiliazione 2020 da parte di FIDAL Lombardia

Pubblicato: Venerdì, 20 Novembre 2020

Come comunicato dopo il Consiglio Regionale FIDAL Lombardia dello scorso 3 novembre il Comitato Regionale ristorerà tutte le società della quota di affiliazione per la stagione 2020: un gesto che vuole riconoscere ai nostri club l’impegno comunque profuso in un’annata difficilissima per lo sport e per l’atletica leggera, in cui le occasioni di competere (soprattutto nei settori corsa su strada e corsa campestre) sono state ridotte al lumicino dalla pandemia.

Entro il 30 dicembre 2020 il  Comitato Regionale FIDAL Lombardia provvederà al ristoro di 170 euro per le società con la sola affiliazione giovanile e di 220 euro per i sodalizi con affiliazione completa, comprensivi della quota  deliberata da FIDAL nazionale.

Un secondo rimborso per arrivare alla quota totale di 250 euro (settore giovanile) e 350 euro (affiliazione completa) avverrà nella prossima stagione. Nel 2021, sempre a ristoro del costo di affiliazione 2020, il Comitato Regionale FIDAL Lombardia destinerà l’intero avanzo di bilancio. Il Comitato Regionale si assume nel frattempo il doveroso impegno di approvare con sollecitudine il bilancio 2020 per poter bonificare alle società una ulteriore quota che potrebbe coprire l’intero costo di affiliazione 2020. Ricordiamo alle società che per gli accrediti sul conto virtuale sono necessari almeno 2-3 giorni lavorativi. 

TESSERAMENTI - Per quanto riguarda i tesseramenti fa fede la delibera di Consiglio Nazionale del 28 aprile 2020 che prevede che i RINNOVI delle categorie giovanili Esordienti, Ragazzi e Cadetti maschili e femminili siano gratuiti. Una segnalazione alle società: anche qualora fosse indicato un costo all’atto del rinnovo tale cifra non verrà poi effettivamente scalata dal conto dei club (la gestione è nazionale e non dipende da FIDAL Lombardia).

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano