Giudici: FIDAL Lombardia Investe in Nuove Tecnologie per gli Ufficiali di Gara

Pubblicato: Venerdì, 06 Novembre 2020

Il Consiglio Regionale FIDAL Lombardia nella sessione di martedì 3 novembre ha varato (accogliendo una proposta del Gruppo Giudici Gare lombardo) un ampio investimento sulle attrezzature dei giudici di gara, componente cruciale e appassionata dell’atletica in Lombardia come in tutto il mondo: quasi 53.000 euro dei quali gran parte destinati ad attrezzature e strumenti tecnologici per stare al passo di uno sport che corre sempre verso un concetto sempre più dettagliato di "precisione".

«Si tratta di investimenti mirati a migliorare l’efficienza della gestione delle manifestazioni» commenta Vincenzo Mauro Gerola, fiduciario regionale del Gruppo Giudici Gare. Nel dettaglio gli ufficiali di gara potranno usufruire dell’aggiornamento e del potenziamento dei sistemi di cronometraggio automatico già in dotazione, di nuove strumentazioni per il cronometraggio manuale e per il cronometraggio con transponder (chip), di nuovi sistemi di comunicazione fra i giudici e tra giudici e atleti (radio ricetrasmittenti e microfoni con altoparlanti), di un sistema di partenza con pistola elettronica da utilizzare in prevalenza per le gare indoor e di un nuovo anemometro.

A queste strumentazioni si affianca una quota (8000 euro) destinata all’acquisto di nuovi capi d’abbigliamento estivi uniformi ai nuovi modelli nazionali.

Ce. Ri.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano