Ci Hanno Lasciato Antonino Buttafuoco, Angelo Possessi e Gian Battista Locatelli

Pubblicato: Giovedì, 26 Marzo 2020

Tre lutti hanno colpito l’atletica leggera lombarda negli ultimi giorni: tre persone innamorate del nostro sport portate via dal Covid-19 e dall’epidemia che sta sconvolgendo l’Italia e la Lombardia. Il presidente FIDAL Lombardia Gianni Mauri ha voluto ricordare Antonino Buttafuoco, Gian Battista Locatelli e Angelo Possessi con una bella lettera.Angelo Possessi 491x400

 

Con il dolore nel cuore, ci mancherete

È la news che non avremmo mai voluto scrivere, quella di parlare di alcune persone che questo maledetto virus ci ha portato via e...speriamo di fermarci qui.

Il pensiero pieno di cordoglio e tristezza va al dottor Antonino Buttafuoco, papà di un velocista e azzurrino del lungo come Gabriele (componente di Athletic Elite): siamo vicini a lui e alla sua famiglia.

E poi il percorso di malattia e di grande sofferenza di due presidenti di società lombarde,  Angelo Possessi (Unione Sportiva Rogno)  e Gian Battista Locatelli (Atletica Curno): Angelo, un sorriso dolce, era un socio fondatore dell'US Rogno (40 anni al servizio dei giovani),  e Gian Battista (promotore dell'Atletica Curno), era un ex velocista, allenatore e dirigente, uomo umile e generoso.

Alle famiglie di Antonino, di Angelo, di Gian Battista e a tutti i loro cari va il cordoglio mio, dei vicepresidenti Roberto Goffi e Luca Barzaghi e del Consiglio Regionale

Gianni Mauri

 

NELLE FOTO: in alto Antonino Buttafuoco, a destra Angelo Possessi, qui sotto Gian Battista Locatelli.

 

Gian Battista Locatelli