Raduno, Riunione Regionale e Paralimpica, Incontri Istituzionali: che Settimana per Chiuro!

Pubblicato: Mercoledì, 28 Agosto 2019

Sono giorni molto intensi per l’atletica leggera a Chiuro (SO) e in Valtellina. Da oggi mercoledì 28 agosto fino a venerdì 30 agosto è in corso il raduno regionale Cadetti/e, un tradizionale momento preparatorio per la categoria in vista dei Campionati Italiani del 5-6 ottobre a Forlì: sotto gli occhi del Settore Tecnico FIDAL Lombardia si stanno allenando oltre 50 giovani, tutti in possesso del minimo tricolore.

A confermare come l’atletica lombarda non vada in vacanza la giornata di oggi è importante anche per una serie di incontri istituzionali destinati a gettare le basi per la crescita della disciplina e la sua valorizzazione sul territorio valtellinese. Una delegazione composta dal presidente del Comitato Regionale FIDAL Lombardia Gianni Mauri, dal vicepresidente FIDAL Lombardia Luca Barzaghi e dal presidente del Comitato Provinciale FIDAL Sondrio Giovanni Del Crappo ha incontrato in prima istanza l’assessore allo Sport del Comune di Bormio Roberto Spechenhauser: «Sul nostro territorio – le parole dell’assessore – l’atletica esiste da tempo con l’Unione Sportiva Bormiese. Esiste un impianto da più di 20 anni in asfalto: la nostra intenzione è rinnovarlo completamente dotandolo di un manto gommoso. Ci auguriamo di poterlo realizzare già nel 2020: il Comitato Regionale FIDAL Lombardia è al nostro fianco sul piano della consulenza tecnica, ora tocca a noi. Una pista di atletica a Bormio avrebbe importanza non solo sportiva ma anche turistica». Mauri, Barzaghi e Del Crappo hanno poi incontrato anche il primo cittadino di Chiuro Tiziano Maffezzini, l'assessore allo Sport del Comune di Sondrio Michele Diasio e il consigliere di Regione LombardiaSimona Pedrazzi, discutendo sempre di sviluppi futuri dell’atletica leggera in Valtellina.lorraine ugen

Nella giornata di oggi al centro sportivo di Chiuro il Gruppo Sportivo Chiuro (con il presidente Gianpiero Abordi, il vicepresidente Roberto Amonini e il tecnico Lella Riva) hanno presentato anche il grande sabato che il Gruppo Sportivo Chiuro organizzerà il prossimo 31 agosto, con una manifestazione internazionale paralimpica in mattinata e una riunione regionale open pomeridiana che annuncia al via anche la saltatrice in lungo britannica Lorraine Ugen, vincitrice dei Giochi del Commonwealth 2018 ma anche bronzo mondiale indoor 2016 e argento europeo al coperto 2017 alla caccia del minimo per Doha. Di seguito ecco il comunicato stampa relativo all’evento.

Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Chiuro organizza, in collaborazione con il Comune di Chiuro, per  il giorno 31 agosto 2019, presso il Centro Sportivo Comunale di Chiuro, la manifestazione sportiva  di atletica leggera denominata Meeting Open Internazionale di atletica leggera paralimpica FISPES  (Federazione Italiana Sport  Paralimpici e Sperimentali) e FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali) e valida anche come Campionato Regionale FISPES e seconda fase del Campionato di Società FISPES per Lombardia e Piemonte. La manifestazione è aperta e  riconosciuta a livello internazionale  (gara  sanzionata IPC  International Paralympic Committee): potranno aderire atleti stranieri. La gara sarà valida per  l’assegnazione dei titoli regionali per l’atletica leggera.  Nella stessa data è in programma un Meeting Open Regionale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera)   per le categorie Allievi, Juniores, Promesse e Seniores provenienti da tutta la  Lombardia. 

È importante sottolineare che la manifestazione sportiva di atletica leggera per atleti disabili rappresenti la  prosecuzione  di  un  percorso intrapreso  dal GSD  Chiuro a  partire  dal  2017  quando ospitò per la prima volta in provincia di Sondrio un gara di questo tipo  allestendo  il  convegno  “Viaggio  nell’Atletica  Paralimpica”  al  fine  di  promuovere  quest’attività a favore di soggetti con difficoltà psicofisiche. 

Nel pomeriggio di venerdì 30 agosto verrà presentata, direttamente sulla  pista del Centro Sportivo di Chiuro, la nuova carrozzina versatile per l’atletica leggera paralimpica  ideata  dagli ingegneri  dell’Università  degli Studi  di Bergamo in  collaborazione  con Mario  Poletti,  tecnico  nazionale  responsabile  del  settore  ricerca,  sviluppo  e  formazione  FISPES.  La  carrozzina  sportiva individuale modulare permetterà al Gruppo Sportivo Dilettantistico di Chiuro di utilizzare  un solo attrezzo da adattare a più atleti paraplegici e tetraplegici che vogliono provare a praticare  la  corsa  in  carrozzina.  Ci  sarà  la  possibilità  di  provare  questa  e  altre  attrezzature  sotto  la  guida  proprio di Mario Poletti. 

Cesare Rizzi

 

INFORMAZIONI SULLA RIUIONE REGIONALE DEL 31 AGOSTO

Il ritrovo è previsto per le ore 14:00 presso il centro sportivo di via Gera , 27 a Chiuro . L’inizio delle gare è previsto per le ore 15:00 Le iscrizioni saranno solo on line seguendo la procedura FIDAL. Il giorno della gara il responsabile di ogni società dovrà presentarsi alla segreteria iscrizioni predisposta in adiacenza alla pista (in allegato una piantina del centro con legenda delle varie zone). Oltre alla formalizzazione delle iscrizioni, provvederemo a fornire allo stesso tutte le specifiche organizzative in merito allo svolgimento della manifestazione.

Premiazioni: a cura del GSD CHIURO verranno premiate le migliori tre prestazioni tecniche maschili e femminili con cesti contenenti prodotti enogastronomici dal valore di 150€ , 100€ e 50 €.

Per ulteriori info – e-mail: info@gsdchiuro.it; cellulare: 331/5785325 Gianpiero Abordi.

NELLA FOTO in alto a sinistra: un momento della presentazione degli eventi di sabato 31 agosto. NELLA FOTO in alto a destra: Lorrein Ugen. NELLA FOTO qui sotto: il gruppo dei Cadetti e delle Cadette in raduno a Chiuro con lo staff.

Raduno Cadetti Chiuro 2019 gruppo

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano