Societari Master, Fase Regionale a Desenzano del Garda: Preview

Pubblicato: Venerdì, 13 Giugno 2014

Saranno 481 le presenze-gara nelle prove individuali (cui aggiungere 36 quartetti nelle staffette) secondo quanto raccontato dalle iscrizioni online dei Societari regionali Master, in programma sabato 14 e domenica 15 giugno a Desenzano del Garda (BS) con l’organizzazione della milanese Atletica Ambrosiana. Riparte dunque per i sodalizi lombardi l’inseguimento allo scudetto Master, una corsa che nel 2013 vide la Virtus Castenedolo seconda nella finale maschile dopo il titolo vinto nel 2012.

Nella due giorni di Desenzano cast interessante in molti settori, a partire dal mezzofondo. Barbara Martinelli (US San Vittore Olona, NELLA FOTO in home) - dopo aver conquistato il bronzo iridato indoor nel doppio giro di pista ed essere diventata la prima donna oltre i 45 anni sotto il minuto nei 400 - correrà gli 800 metri: con lei sarà in gara anche Laura Avigo (Atl. Lonato LEM Italia), recentemente laureatasi vicecampionessa del mondo nei 1500 indoor sempre tra le SF45. Al maschile Giuseppe Romeo (GS. Daini Carate Brianza, SM50) sarà in pista sempre negli 800, la gara che l’ha vista piazzarsi al terzo posto nella rassegna iridata di Budapest.

Il campione mondiale outdoor dei 300 ostacoli SM65 a Porto Alegre 2013 Antonio Montaruli (Road Runners Club Milano, NELLA FOTO) a Desenzano si disimpegnerà individualmente sui 200 ostacoli (unica distanza con barriere prevista) ma anche sui 100. Nello sprint fari puntati anche sull’SM45 Walter Comper (Atl. Virtus Castenedolo), bronzo agli ultimi Mondiali indoor sui 200 al pari di Giancarlo D'Oro (Atl. Ambrosiana), che il terzo posto in Ungheria lo conquistò invece nella categoria SM50: individualmente a Desenzano D’Oro correrà i 100 mentre Comper doppierà 100 e 200. A proposito sempre della rassegna iridata di Budapest la fase regionale dei Societari applaudirà nella velocità gli staffettisti medagliati Aldo Cambiaghi (Road Runner Club Milano, 100 e 200) e Romano Carniti (Atl. Ambrosiana, 200) tra gli SM70 ed Edgardo Barcella (Atl. Riccardi, 400) tra gli SM40. Un altro bronzo in staffetta a Budapest, Susanna Tellini (Atl. Ambrosiana), sarà invece la punta di diamante dei salti femminili: per lei (categoria SF40) nel menù lungo e triplo. Il capitolo lanci vede come “stelle” Antonio Maino (Virtus Castenedolo, peso e disco SM60) e l’ex-campione mondiale Master di giavellotto Giancarlo Ballico (GS Zeloforamagno, disco e giavellotto SM55); tra le donne nel giavellotto lancerà Alessandra Melchionda (Atl. Brescia 1950), atleta SF35 ancora in grado di salire sul podio degli ultimi Societari regionali Assoluti.

Tra sprint e salti iscritti Giorgio Federici (lungo e triplo, SM45) e Marinella Signori (100, SF50), entrambi tesserati per la Virtus Castenedolo: gli ex-azzurri oltre a essere valenti alfieri della Virtus Castenedolo sono anche i genitori del pluricampione italiano Cadetti e Allievi Andrea Federici.

Per chiudere le staffette, con una Virtus Castenedolo che si propone al via con quartetti molto competitivi sia al maschile (Papa-Comper-Lombardi-Bonzi) sia al femminile (Quilleri-Fusi-Ferroni-Signori).

La finale tricolore 2014 dei Societari Master è in programma sabato 20 e domenica 21 settembre a Jesolo (VE): alla rassegna si qualificheranno i migliori 24 club al maschile e i top 24 al femminile su scala nazionale.

C.R.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano