Dalmine: a Sonzogni e Manenti la Mezza sul Brembo, a Copeta e Galmi la 10 Km

Pubblicato: Venerdì, 07 Gennaio 2022

La stagione su strada in Lombardia si apre il 6 gennaio a Dalmine (Bergamo) con una doppia manifestazione organizzata dai Runners Bergamo. La Mezza Maratona sul Brembo, giunta alla 13esima edizione, cambia percorso e premia il favorito: in campo maschile è Pietro Sonzogni (Atl. Valle Brembana) a imporsi con ampio margine sulla concorrenza, tagliando il traguardo in 1h07:42, a poco più di due minuti dal personale sulla distanza dei 21,097 km. Il figlio d’arte bergamasco, 27 anni compiuti a San Silvestro, è affiancato sul podio da Massimiliano Milani (Atl. San Marco US ACLI), over 50 capace di un eccellente 1h11:43, e da Christian Notarangelo (Keep Moving), terzo in 1h12:22. Il resto della top ten, a partire da Davide Parisi (Lagarina Crus Team) quarto in 1h14:07, è racchiuso in meno di due minuti. La mezza femminile va a una specialista bergamasca come Elisabetta Manenti (Atl. Pianura Bergamasca), già seconda nell'edizione 2019, che chiude in 1h23:32 per precedere la co-favorita Mina El Kannoussi (Atl. Saluzzo), vincitrice nel 2016 e seconda ieri in 1h25:28, mentre a completare il podio è Monia Acerbis, categoria SF50 e colori dei Runners Bergamo padroni di casa, al traguardo in un significativo 1h32:21.

I Runners Bergamo propongono per la prima volta anche il Diecimila del Brembo, vinto da Davide Copeta (CS San Rocchino) e da Luisa Gelmi (GA Vertovese): Copeta si impone in 31:19 con ampio vantaggio su Stefano Cadei (Atl. Valle Brembana, 33:36) e su Matteo Lometti (Brancaleone Asti, 33:43), Gelmi vince in 38:18 staccando di 18 secondi Vanessa Passera (Marinelli Comenduno, 38:36) con Lara Birolini (Elle Erre, 39:58) al terzo posto.

L a mattinata di Dalmine è anche l’occasione per il sodalizio presieduto da Virgilio Barcella per consegnare la Targa Franco Togni, dedicata al campione italiano Assoluto 1996 di maratona perito il 29 dicembre 2016 in un incidente in montagna: dopo Alain Cavagna (2018), Federica Cortesi (2019) e Federica Dalfovo (2020) la quarta edizione è assegnata a Stefano Benzoni, che qualche ora dopo dimostrerà appieno di meritarsi il premio (che celebra per tradizione una giovane promessa del mezzofondo o del fondo bergamasco) vincendo la gara internazionale Juniores al Cross del Campaccio.

Cesare Rizzi

FOTO di Cristina Riva/Runners Bergamo: in alto Elisabetta Manenti, qui sotto Pietro Sonzogni. 

Pietro Sonzogni Mezza Brembo 2022 ph Cristian Riva

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano