Mezza di Cremona: Epis Terza (1h13:16), a Gambino e Sommi i Titoli Regionali Assoluti

Pubblicato: Domenica, 17 Ottobre 2021

Doppietta africana in vetta, terza piazza per Giovanna Epis e titoli regionali Assoluti per Salvatore Gambino (DK Runners Milano) e Giulia Sommi (CUS Pro Patria Milano). È l’estrema sintesi della HMC - Mezza Maratona Città di Cremona, andata in scena stamane nella città del torrone con l’organizzazione dei Cremona Runners e valida come Campionato Regionale Assoluto e delle categorie Juniores, Promesse e Master per i 21,097 km.

Nella ventesima edizione dell’evento, tornato dopo un anno di stop, la sfida per la vittoria si decide a un chilometro dal traguardo con l’attacco della burundese Francine Niyomukunzi (Atl. Castello) a involarsi in 1h12:03 davanti alla keniana Teresiah Omosa, seconda con 1h12:15. In terza posizione termina l’azzurra Giovanna Epis (CS Carabinieri), forse la più attesa: 1h03:16 il suo tempo. “Ho nelle gambe un lavoro di 14 km svolto ieri - racconta la veneziana trapianta a Legnano (Milano) - e sono venuta a Cremona per fare un test in vista di Valencia e l’obiettivo era di rimanere sui 3:30 ogni mille metri, ma ho corso più veloce e quindi non posso che essere contenta. Tra l’altro, è una prova particolarmente impegnativa soprattutto nella seconda parte di gara, quindi direi che tutto procede come da programma verso l’appuntamento in maratona del 5 dicembre”. Ai piedi del podio l’altra atleta del Burundi, Cavaline Nahimana (Libertas Unicusano Livorno) in 1h14:22, mentre per la quinta posizione Giulia Sommi (Cus Pro Patria Milano) con 1h15:22 si migliora di tre minuti abbondanti: il suo exploit cronometrico vale il titolo regionale Assoluto. A completare il podio regionale sono l’evergreen Claudia Gelsomino (PBM Bovisio Masciago), a 52 anni ancora capace di 1h21:24 e sesta assoluta al traguardo, e l’ultramaratoneta Chiara Milanesi (Fo di Pè), settima nella generale con 1h23:15. In top ten generale anche Sarah Zerbini (Camisano Running) e Stefania Martino (Ortica Team), rispettivamente quarta (1h27:17) e quinta (1h27:23) del Campionato Regionale Assoluto.

Tra gli uomini, quando mancano cinque chilometri, è il keniano Dickson Simba Nyakundi che sferra l’allungo decisivo e poi festeggia il successo in 1h01:46, a soli tredici secondi dal record del percorso siglato da Solomon Kirwa Yego nel 2015. Ampio il vantaggio sul keniano Paul Tiongik (Gp Parco Alpi Apuane) che rallenta a causa di un improvviso fastidio alla gamba ma arriva comunque secondo in 1h03:21 seguito dai connazionali Hosea Kimeli Kisorio (Atl. Virtus Lucca, 1h03:38) e Birir Kipkorir (1h03:55), quinto Salvatore Gambino (Dk Runners Milano) sceso a 1h04:40. Per Gambino non c’è solo un progresso di 37 secondi sul personale ma anche il titolo regionale Assoluto precedendo Nicola Bonzi (Atl. Valle Brembana), a propria volta al PB portato a 1h04:51 (aveva 1h05:14). Personale pareggiato invece per Pietro Sonzogni, che consegna all’Atletica Valle Brembana anche il bronzo regionale Assoluto in 1h05:52: Gambino, Bonzi e Sonzogni sono quinto, sesto e settimo nella generale. In top five regionale la quarta piazza di Dario Rognoni (CUS Pro Patria Milano) in 1h09:06 e la quinta di Luca Cantoni (US Bormiese) in 1h09:27. Cremona va a segno nel Campionato Regionale Juniores e Promesse con i successi dell’under 20 Geremia Taino (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), 22esimo assoluto in 1h14:15, e dell’under 23 Francesco Talignani (K3 SSD) in 1h19:38.

TUTTI I CAMPIONI REGIONALI MASTER – Uomini. SM35: Stefano Meroni (Corro Ergo Sum Runners) 1h10:58. SM40: Salvatore Gambino (Dk Runners Milano) 1h04:40. SM45: Dario Rognoni (CUS Pro Patria Milano) 1h09:06. SM50: Giorgio Roncalli (Runners Bergamo) 1h21:07. SM55: Giuseppe Mamcastroppa (Marathon Cremona) 1h18:29. SM60: Lorenzo Mariani (CUS Brescia) 1h27:40. SM65: Alessandro Limonta (Euroatletica 2002) 1h36:52. SM70: Piero Fiordi (Amici dello Sport Briosco) 1h30:18. SM75: Pierino Gamba (Marathon Team BG) 1h40:41. SM80: Dino Sestino (Runners Bergamo) 3h16:43.

Donne. Promesse: SF35: Sarah Zerbini (Camisano Running) 1h27:17. SF40: Laura Galli (Ortica Team) 1h30:39. SF45: Chiara Milanesi (Fo di Pè) 1h23:15. SF50: Claudia Gelsomino (PBM Bovisio Masciago) 1h21:24. SF55: Morena Gasparinetti (Atl. Castel Rozzone) 1h45:07. SF60: Lorella Fumagalli (Road Runners Club Milano) 1h48:16. SF65: Loredana Crotti (Atl. La Torre) 1h56:04. SF70: Giovanna Mondini (Marathon Cremona) 1h59:35. SF75: Anna Stabilini (Nuova Virtus Crema) 2h48:43.

Tra i partecipanti anche una campionessa olimpica di canottaggio: la cremonese Valentina Rodini, oro a Tokyo nel doppio pesi leggeri, porta a termine la sua prima mezza maratona in 1h36:18.

Cesare Rizzi (hanno collaborato Luca Cassai e Chiara Franzetti)

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano