Lanci a Brescia: 65.47 per Costa nel Martello, 52.85 per Adanhoegbe nel Giavellotto

Pubblicato: Sabato, 16 Ottobre 2021

Gran sabato di lanci oggi 16 ottobre al campo Gabric di Brescia/SanPolino nell’ottavo Memorial Yuro organizzato dalla Virtus Castenedolo. Partiamo dal martello, nel quale il finalista iridato Under 20 Davide Costa (CUS Genova, FOTO Colombo/FIDAL d'archivio qui a fianco) con 65.47 al sesto turno aggiunge due metri al PB con l’attrezzo del settore Assoluto, precedendo il 57.33 di Catalin Bodean (Atl. Vicentina) e il 53.75 di Mattia Florio (Virtus Castenedolo). Nella gara Allievi 55.40 per Enrico Gazzato (GA Aristide Coin Venezia). In campo femminile vittoria Assoluta ancora oltre i 50 metri (50.04) per Simona Previtali (CUS Cagliari): dietro di lei il 35.89 di Joan Adu (Virtus Castenedolo), negli ultimi anni conosciuta soprattutto come triplista dopo il titolo italiano Cadette 2016 negli 80m ostacoli.

L’altro risultato da circoletto rosso è il 52.85 con cui Pascaline Adanhoegbe (CUS Pro Patria Milano, FOTO in home) vince il giavellotto femminile Assoluto (la gara Allieve va alla compagna di club Stella Bersani con 38.71): la lanciatrice originaria del Benin firma b en quattro lanci oltre i 51 metri. Spettacolare il concorso Assoluto maschile: la risolve Simone Bonfanti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) con il 63.12 del primo turno ma Lorenzo Bruschi (OSA Saronno) arriva ancora a soffiargli sul collo con 62.84 e lo junior Simone Buzzella (Cento Torri Pavia) si attesta nuovamente oltre i 60 metri con 60.25. Hubert Goeller (Athletic Club 96 Alperia) con 58.77 e quarto a 44 anni: il figlio Jakob Goeller (ASC Passeier) si prende invece la gara Allievi con 49.66.

Giacomo Bona (Lagarina Crus Team) vince sia il peso con 14.13 (sul 14.00 di Giovanni Besana/Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) sia il disco con 44.47 migliorando in entrambi i casi le misure di accredito. Il figlio d’arte Pietro Dal Soglio (CS Carabinieri) vince il disco Allievi con 45.88. Nel peso Allieve successo e PB per Sonia Monieri (Atl. Lonato) con 12.66 (+28 centimetri); il disco donne va a Elena Sartori (Vittorio Atletica) con 42.36 davanti al 38.06 di Theorhema Forson (Atl. Rezzato), vincitrice del peso Assoluto con 10.29.

Queste le migliori prestazioni nelle gare Master. Uomini. Peso: Lorenzo Locati (Forti e Liberi Monza, SM65) 11.42 (951 punti). Disco: Giulio Dondi (Olimpia Amatori Rimini, SM65) 41.46 (909 punti). Martello: Lorenzo Locati (Forti e Liberi Monza, SM65) 36.92 (889 punti). Giavellotto: Giancarlo Ballico (GS Zeloforamagno, SM60) 40.97 (859 punti). Donne. Peso: Maria Luisa Finazzi (Atl. Sandro Calvesi, SF75) 8.37 (968 punti). Disco: Liana Calvesi (Atl. Sandro Calvesi, SF75) 12.67 (509 punti). Martello: Anna Maria Camoletto (Atl. Canavesana, SF75) 35.24 (1001 punti, a poco più di un metro dalla MPI).  Giavellotto:  Maria Luisa Finazzi (Atl. Sandro Calvesi, SF75) 13.96 (691 punti).  RISULTATI

CREMA – Nella riunione destinata a tutte le categorie e organizzata dalla Nuova Virtus Crema l’atteso 800m femminile, orfano di Breanna Selley, vede lo show in solitaria di Faith Gambo (NA Fanfulla), che chiude con il primato stagionale a 2:12.72 lasciando la concorrenza (l’allieva della FreeZone Claudia Tapparo, 2:22.94) a 10 secondi. L’allieva Ambra Noris (Bergamo Stars) vince i 200m in 26.41 (+0.6); sui 5000m si migliora ancora la junior Chiara Stefani (Corrintime), autrice del PB in solitaria con 18:11.43 (PB anche per Emma Gatti/Pro Sesto per vincere i 3000m piani Allieve: 11:22.90). Da applausi Emma Baggiolini (CUS Cagliari), classe 1972 e all’ultimo anno da SF45, ancora capace di siglare 1:05.13 e di superare avversarie di 30 anni più giovani.

In campo maschile il quattrocentista Andrea Bordiga (Atl. Rezzato) domina i 200m in 22.42 (vento non comunicato); buoni crono dal mezzofondo con il 5000m vinto da Andrea Albanesi (FreeZone) in 15:19.26 e il 3000m under 18 in archivio con il PB per Davide Delaini (Euroatletica 2002, 9:08.17); l’800m è equilibrato e viene risolto da Rachid Es Skidri (CUS Pro Patria Milano) in 2:01.86. Bravo lo junior Luca Rescalli (Atl. Iriense Voghera) sui 400m ostacoli: PB a 55.95.

Nelle gare Cadetti/e volano due ragazze, Emma Pollini (Geas) con 41.66 sui 300m piani e Giorgia Franzolini (Euroatletica 2002) con 6:40.01 sui 2000m. RISULTATI

Cesare Rizzi

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano