Multiple/2: a Villasanta Regionali Allievi e Ricco “Contorno” con Ostacoli e Mezzofondo

Pubblicato: Mercoledì, 29 Luglio 2020

Oltre al Meeting 12-12 Epta+Deca le prove multiple vivranno un weekend intenso anche in Lombardia: a Villasanta (Monza Brianza) sono infatti in palio i titoli regionali Allievi/e di decathlon ed eptathlon. Nella rassegna organizzata dall’Athletic Club Villasanta il “faro” è il campione italiano indoor di pentathlon Andrea Caiani (Team A Lombardia, FOTO Ardelean a sinistra), al debutto nel decathlon all’aperto: il principale rivale sulla carta è Alessandro Di Gregorio (OSA Saronno Libertas), ma della sfida (in un contesto “open” che vede iscritti anche 9 atleti di fuori regione) faranno parte pure Leonardo Bazza (Atl. Gallaratese) e Alessandro Carugati (OSA Saronno).

L’eptathlon femminile sarà illuminato, almeno sulla carta, dalla presenza della campionessa italiana Cadette 2019 di pentathlon Matilde Carboncini (Toscana Atl. Empoli Nissan): per il titolo regionale Allieve sarà un derby tutto gialloblu, con quattro atlete dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni iscritte e i favori del pronostico per Valentina Gilardoni su Emma Pastorelli (FOTO in home), entrambe campionesse italiane 2019 per club di prove multiple Under 18.

Previste gare a invito per le prove multiple delle categorie superiori: nei contest Assoluti attesi Erica Monfardini (Bracco) nell’eptathlon e il vicecampione regionale Matteo  Dozio (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) con il compagno di club Andrea Monti nel decathlon; il decathlon Juniores annuncia invece il terzetto del Team A Lombardia  composto dal bronzo tricolore indoor Niccolò Contotto, da Andrea Vago e da Niccolò Barella opposti a Lorenzo Pezzolato (Fiamme Oro). TUTTE LE INFO SULLE PROVE MULTIPLE A VILLASANTA

GARE DI CONTORNO – Decisamente ricco il cast delle prove di contorno. Fari puntati soprattutto su ostacoli e mezzofondo. Franck Brice Koua Rieti 2019 quadrataTra le barriere da un metro dei 110 ostacoli Juniores rientra in gara Franck Brice Koua (CUS Pro Patria Milano, FOTO Colombo/FIDAL a destra) dopo la strepitosa stagione indoor; nella gara Allievi è invece iscritto Paolo Gosio (Atl. Vallecamonica), mentre tra gli Assoluti è annunciato Federico Piazzalunga (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter). Nei 100 ostacoli femminili attese la junior Alessia Gatti (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) sulla barriera da 84 centimetri e l’allieva Chiara Minotti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) sulla barriera da 76 centimetri.

1500 metri grandi firme in campo maschile, con l’Atletica Valle Brembana pronta a schierare Danilo Gritti e i fratelli Nadir e Alain Cavagna in una distanza affrontata anche dal master Davide Raineri (CS San Rocchino), dall’under 23 Luca Alfieri (PBM Bovisio Masciago) e da Tommaso Arrighi (CUS Insubria Varese Como). Detto di un 800 uomini nel quale è Andrea Mason (CUS Insubria Varese Como) a figurare al top delle entry list, nel cartellone ci sono pure due gare femminili molto interessanti: gli 800 con Chantal Scotti (Pro Sesto), Giada Mingiano (Atl. Riccardi Milano 1946), la quattrocentista Clarissa Boleso (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e la tricolore Cadette 2019 dei 1000 Breanna Selley (Bracco) e i 1500 con Deborah Oberle (CUS Insubria Varese Como), Ilaria Luzzana (GA Vertovese) e la specialista del mountain running Gaia Colli (Atl. Valle Brembana), senza dimenticare la campionessa italiana Cadette dei 2000 a Forlì Miriam Scerra (PBM Bovisio Masciago) iscritta a entrambe le distanze. Nei 200 fari puntati sull’Atletica Pianura Bergamasca, con l’allieva Makissia Bamba tra le donne e Mame Moussa Ndiaye tra gli uomini (opposto tra gli altri al tricolore Allievi indoor Filippo Cappelletti/Atl. Varesina Malpensa e ad Andrea Colombo/Atl. Lecco Colombo Costruzioni). Nel disco presenti i medagliati tricolori giovanili 2019 Gaia N’Diaye (CUS Pro Patria Milano), junior, e Stefano Marmonti (SOI Inveruno), allievo. TUTTE LE INFO SULLE GARE DI CONTORNO A VILLASANTA

Cesare Rizzi

 

AUTOCERTIFICAZIONE - Ricordiamo che per tutte le competizioni previste nei vari calendari (provinciali, regionali e nazionali, TAC compresi) la consegna dell’autocertificazione (da compilare e firmare rigorosamente prima di arrivare ai campi) è obbligatoria (per atleti, allenatori, dirigenti, staff e giudici: per gli accompagnatori dei singoli atleti è necessaria una deroga dei singoli gestori di impianto) per accedere agli impianti e all’ingresso degli stessi centri sportivi verrà effettuata la misurazione della temperatura con termometro. MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano