CdS Allievi, Finale A: Lecco Colombo Donne 2ª a Metà Strada, Lombardi al Top nella Marcia

Pubblicato: Sabato, 28 Settembre 2019

Premiazione 4x100 F CdS Allieve A Bergamo 2019Sono le Fiamme Gialle Gaetano Simoni maschili e la Studentesca Rieti Andrea Milardi femminile a chiudere in testa la prima giornata della finale di Serie A dei Societari Allievi/e a Bergamo. Solo un punto (105 a 104) separa i leader della classifica maschile e l’Atletica Vicentina campione in carica e attualmente seconda: terza a quota 92 punti la Studentesca Rieti Andrea Milardi mentre le prime formazioni lombarde sono subito dietro con l'Atletica Bergamo 1959 Oriocenter quarta (70) e l'Atletica Cento Torri Pavia settima (67). Il club reatino guida invece tra le Allieve con 107 punti davanti all’Atletica Lecco Colombo Costruzioni (102) e all’Atletica Vicentina (96): Atletica Brescia 1950 Ispa Group e Bracco Atletica sono rispettivamente sesta (64 punti) e settima (62). 

La stella della rassegna organizzata dall’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter è sicuramente Larissa Iapichino: la campionessa europea Under 20 del lungo si disimpegna bene nei 100 ostacoli vincendo la gara in 13.74 (+0.5), a 19/100 dal personale, precedendo Sandra Milena Ferrari (La Fratellanza 1874), che si migliora di quasi tre decimi scendendo a 14.00. «Nel finale di stagione abbiamo lavorato sugli ostacoli - ha detto l’oro di Boras -: sono contenta di aver dimostrato continuità e consistenza nelle prestazioni anche nei 100 ostacoli e di aver portato 12 punti alla mia società, l’Atletica Firenze Marathon. Domani disputerò i 400 ostacoli…ma non faccio pronostici su come possa andare!». L’acuto sul piano prestativo della prima giornata arriva da Benedetta  Benedetti (Studentesca Rieti Andrea Milardi) e dal getto del peso: la tricolore Allieve in carica prima si migliora con 15.82 poi con 16.25 sale al secondo posto delle graduatorie italiane Under 18 di sempre con l’attrezzo da 3 kg alle spalle solo della milanese Sydney Giampietro (17.84).

In un sabato molto gradevole sul piano climatico doppia vittoria per gli azzurrini della marcia sui 5000 metri su pista: Gabriele Gamba (Atl. Riccardi Milano 1946), oro all’EYOF di Baku, vince tra gli Allievi in 22:25.21, Martina Casiraghi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) risolve la gara femminile in 24:36.18. Bella gara di triplo maschile vinta da Federico Morseletto (Studentesca Rieti Andrea Milardi) con 14.75 (+0.4): Mirko Cavenago (Cento Torri Pavia) arriva al PB con 14.57 (+0.5), Daniele Uccheddu (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) è terzo con 14.53 (+0.4). La tricolore Assoluta Marta Zenoni celebra le premiazioni dei 1500 metri: al femminile domina da frontrunner Livia Caldarini (Studentesca Rieti Andrea Milardi) in 4:34.34, in campo maschile la corsa è più tattica ed è decisivo l’ultimo giro di Moad Razgani (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 4:10.42). Il vicecampione italiano Allievi dei 400 Edoardo Turci (Fiamme Gialle Simoni) domina il giro di pista in 49.88 (secondo con il PB Michele Clerici per la Cento Torri Pavia: 50.42): in campo femminile Clarissa Boleso (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) conferma d’essere la più in forma con 56.71. Successi ai favoriti azzurrini nei 2000 siepi: Giovanni Silli (Atl. Malignani Libertas Udine) in 6:10.02 e Maddalena Pizzamano (Atl. Firenze Marathon) in 7:26.66.

A proposito di ragazzi in gara a Baku Alessia Seramondi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) si testa sui 100 e regala 12 punti al proprio club: personale pareggiato in 12.42 (-1.3). Nelle gare più brevi maschili vittorie per Massimo Avitabile (Atl. Vicentina) nei 110 ostacoli (14.39/-0.9: assente Samuele Maffezzoni) e per Angelo Ulisse (Fiamme Gialle Simoni) nei 100 (11.03/-0.7). Le staffette 4x100 vanno all’Atletica Livorno maschile (Federico Garofoli, Tommaso Boninti, Matteo Ciulli e Gabriele Mori) in 42.76 e alle campionesse italiane in carica dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni femminile (Arianna Bellani, Clarissa Boleso, Lisa Galluccio e Alessia Gatti corrono in 48.42 nonostante la corsia uno): entrambe le serie più accreditate sono caratterizzate da un ultimo cambio ricco di colpi di scena.

Bel duello nel martello Allieve: Cleo Rocchi (Fiamme Gialle Simoni) con 54.89 batte il 54.03 di Raphaelle Mulumba (Studentesca Rieti Andrea Milardi). Poco più di mezzo metro separa anche i due migliori discoboli: 48.69 per Lorenzo Crestani (Atl. Vicentina), 48.11 per Nathan Fiore (Fiamme Gialle Simoni). Con il 61.11 dell’ultima spallata Leonardo Pitò (Studentesca Rieti Andrea Milardi) si prende il giavellotto. L’eptatleta Andrea Chiara Pozzi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) conquista l’alto Allieve con il primato stagionale a 1.63 superato d’acchito. Il bronzo tricolore Francesca Orsatti (CUS Parma) vince il triplo con 12.07 (-0.1). L’asta Allievi premia Leonardo Danelutti (Atl. Malignani Libertas Udine) con il PB a 4.10.

Cesare Rizzi

TUTTI GLI ATLETI LOMBARDI NEI PRIMI OTTO (in neretto i piazzamenti nella top 3)

100m piani M (-0.7): 7. Mattia Tacchini (Lecco Colombo 11.54, 8., Steven Iallonardo (Cento Torri) 11.59.

100m piani F (-1.3): 1. Alessia Seramondi (Brescia 1950) 12.42, 2. Alessia Gatti (Lecco Colombo) 12.46, 3. Alessandra Iezzi (Bracco) 12.50.

400m piani M: 2. Michele Clerici (Cento Torri) 50.42.

400m piani F: 1. Clarissa Boleso (Lecco Colombo) 56.71, 4. Alexandra Almici (Brescia 1950) 57.96, 6. Beatrice Benaglia (Bracco) 59.00.

1500m M: 1. Moad Razgani (Bergamo 1959) 4:10.42, Ionut Puiu (Lecco Colombo) 4:14.83.

1500m F: 2. Laura Renna (Lecco Colombo) 4:46.54, 5. Lucrezia Polloni (Bracco) 4:50.81, 8. Omaima Assamidi (Brescia 1950) 5:00.58.

2000m siepi M: 5. Luca Chiari (Bergamo 1959) 6:27.95.

2000m siepi F: 5. Camilla Valsecchi Ratto (Lecco Colombo) 7:45.27, 7. Sabrina Marini (Brescia 1950) 8:01.20, 8. Camilla Galimberti (Bracco) 8:06.60.

110m ostacoli M: 5. Edoardo Corti (Bergamo 1959) 15.35 (-0.9), 6. Simone Natale (Cento Torri) 15.39 (+0.1), 7. Davide Colombo (Lecco Colombo) 15.50 (-0.9).

100m ostacoli F (+0.5): 4. Martina Cottali (Brescia 1950) 14.85.

Alto F: 1. Andrea Chiara Pozzi (Lecco Colombo) 1.63, 5. Benedetta Gandolfi (Brescia 1950) 1.51, 7. Elena Ubezio (Bracco) 1.48, 8. Jessica Nava (Bergamo 1959) 1.45.

Asta M: 6. Andrea Edmondo Lardini (Riccardi Milano) 3.30, 8. Giuseppe Rebuzzi (Bergamo 1959) 2.50.

Triplo M: 2. Mirko Cavenago (Cento Torri) 14.57 (+0.5), 3. Daniele Uccheddu (Lecco Colombo) 14.53 (+0.4), 5. Lorenzo Cagliero (Riccardi Milano) 12.99 (-0.2), 6. Matteo Gavazzeni (Bergamo 1959) 12.86 (-0.4).

Triplo F: 2. Federica Chiodo (Bracco) 11.90 (+0.3), 7. Elisa Nobili (Lecco Colombo) 11.10 (+0.8).

Peso F: 5. Andrea Chiara Pozzi (Lecco Colombo) 12.58, 7. Simona Marrale (Brescia 1950) 11.15.

Disco M: 6. Andrea Milesi (Bergamo 1959) 40.37, 7. Emmanuel Musumary (Cento Torri Pavia) 38.82.

Martello F: 3. Clelia Corti (Lecco Colombo) 50.80, 4. Evelin Epis (Bergamo 1959) 50.70.

Giavellotto M: 6. Devis Luca Pozzi (Lecco Colombo) 44.29, 7. Lorenzo Mossuto (Cento Torri) 39.10.

Marcia 5000m M: 1. Gabriele Gamba (Riccardi Milano) 22:25.21, 5. Amos Vittori (Lecco Colombo) 24:11.27, 8. Christian Rota (Bergamo 1959) 25:22.48.

Marcia 5000m F: 1. Martina Casiraghi (Bergamo 1959) 24:36.18, 4. Francesca Liviani (Bracco) 26:40.00, 5. Elisabetta Ippoliti (Lecco Colombo) 27:14.41.

4x100 M: 4. Atletica Cento Torri Pavia (YOUNIS Adam - ROCCHETTI Eric - HEREDIA DIAZ Eliezer - IALLONARDO Steven) 43.58, 6. Atletica Bergamo 1959 Oriocenter (LAMERA Filippo - BAZZOTTI Alessio - BORONI Stefano - MINOTTI Daniele) 44.81, 8. Atletica Lecco Colombo Costruzioni (COLOMBO Davide - ORLANDI Lorenzo - GALBIATI Loris - TACCHINI Mattia) 45.59.

4x100 F: 1. Atletica Lecco Colombo Costruzioni (BELLANI Arianna - BOLESO Clarissa - GALLUCCIO Lisa - GATTI Alessia) 48.42, 7. Atletica Brescia 1950 Ispa Group (DE GASPERINI Vittoria - BRAGHINI Marta - FRANCHI Ester - COTTALI Martina) 50.60.

NELLA FOTO in home: Martina Casiraghi. NELLE FOTO di questa pagina alcune premiazioni: 4x100 Allieve (in alto), marcia 5000m Allievi (qui sotto) e 100 ostacoli Allieve (in basso).

Premiazione marcia M CdS Allieve A Bergamo 2019

Premiazione 100hs F CdS Allieve A Bergamo 2019

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano