Coppa Italia: la Bracco Atletica Si Prende l’Unico Titolo Mancante nella Propria Bacheca

Pubblicato: Venerdì, 02 Agosto 2019

In attesa di assegnare il titolo italiano della staffetta 4x400 al Palio della Quercia di Rovereto (martedì 27 agosto), è stata ufficializzata la squadra vincitrice della Coppa Italia 2019 femminile, sulla base dei punteggi ottenuti nel weekend dei Campionati Italiani Assoluti di Bressanone. A trionfare con il beneficio dell’aritmetica è la società milanese della Bracco Atletica guidata dal presidente Franco Angelotti: il club a Bressanone ha conquistato l’oro con Giancarla Trevisan nei 400, i bronzi con Annalisa Spadotto Scott (100) e con la marciatrice Lidia Barcella ma anche un quarto, due quinti, due sesti, tre settimi e un ottavo posto. «Era l'unico trofeo che mancava nella bacheca di Bracco Atletica - ha scritto il sodalizio sulla propria pagina Facebook - e finalmente è arrivato. Per la prima volta un club civile sale sul gradino più alto del podio: è motivo d'orgoglio per atlete, tecnici e dirigenti di questa società. Dopo le vittorie alle indoor e nel cross, la Coppa Italia è l'ennesima prova del grande spirito di squadra che anima il nostro sodalizio. Brave ragazze!».

«La tua dedizione e il tuo entusiasmo hanno portato tutta la squadra a raggiungere un risultato che è frutto di precise scelte strategiche e dell’impegno corale e sinergico con i tuoi tecnici e con le tue atlete - le parole con cui si è congratulato il presidente della FIDAL Alfio Giomi con Angelotti -. Agli Assoluti, la Bracco ha dimostrato lo stato di forma di cui attualmente gode. Questa vittoria merita un particolare encomio per il punteggio complessivo da voi raggiunto e sono sicuro che troveremo insieme l’occasione migliore per premiare questo successo consegnandovi la meritata Coppa».

Nella classifica provvisoria femminile (al netto del completamento della graduatoria con la 4x400 di Rovereto) figurano anche un’eccellente Atletica Brescia 1950 Ispa Group al terzo posto, l’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter al sesto e il CUS Pro Patria Milano ottavo. La classifica definitiva della Coppa Italia uomini vede invece il trionfo delle Fiamme Gialle: l’Atletica Lecco Colombo Costruzioni è decima, la Pro Sesto 11esima.

NELLA FOTO Colombo/FIDAL la 4x100 donne quarta a Bressanone per la Bracco: da sinistra Daniela Tassani, Nicla Mosetti, Marta Maffioletti  e Rebecca Menchini.