EYOF: Doppio Quarto Posto delle Staffette Svedesi con Seramondi e Maffezzoni

Pubblicato: Sabato, 27 Luglio 2019

Due presenze lombarde e due quarti posti nelle finali delle staffette svedesi al Festival Olimpico della Gioventù Europea a Baku (Azerbaigian). È quarta la staffetta femminile a distanze crescenti (100-200-300-400), lanciata da Melissa Mogliani Tartabini nei primi cento metri e proseguita dalle due “Alessia”, Cappabianca e Seramondi. La lombarda Alessia Seramondi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group, FOTO d'archivio in home) dopo i propri 300 metri cede il testimone in terza posizione a Laura Elena Rami che copre una buona frazione ma negli ultimissimi metri non riesce a evitare il rientro dell’ultima frazionista svizzera che spinge l’Italia fuori dal podio (2:10.38) per soli sei centesimi. Il tentativo di rimonta provato dagli uomini, invece, non va in porto. A loro volta quarti gli azzurrini: il via con Samuele Maffezzoni (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, FOTO a sinistra), le frazioni centrali con l’argento dei 100 metri Matteo Melluzzo e Lorenzo Frivoli, infine Tommaso Boninti che cerca di riportarsi sull’avversario spagnolo ma manca di poco l’obiettivo (1:54.81). Sia per Seramondi sia per Maffezzoni l'EYOF 2019 rappresentava il debutto in azzurro.