Europei U20, Super Dester nel Decathlon: Quinto con il Record Italiano Juniores (7589)

Pubblicato: Sabato, 20 Luglio 2019

Dario Dester conclude il suo primo Campionato Europeo con una fantastica quinta posizione e con un nuovo primato italiano Juniores. Il portacolori della Cremona Sportiva Atletica Arvedi conclude il decathlon della rassegna Under 20 di Boras (Svezia) con 7589 punti, 121 in più del precedente limite siglato il 27-28 aprile a Saronno (VA) durante i Campionati Regionali di prove multiple, con cinque nuovi primati personali.  “È stata dura, molto bene la seconda giornata, nella prima peccato per i salti - le sue parole - Era la mia prima vera nazionale, ed è stato emozionante. I 400 e l’asta sono le discipline che ho preparato meglio e si è visto”.

Nella seconda giornata Dester (FOTO Colombo/FIDAL a sinistra) parte benissimo con il nuovo personale nei 110 ostacoli: il suo 14.21 (-0.1)  vale un progresso di 6/100 su quanto ottenuto ai tricolori Juniores delle singole specialità a Rieti quest’anno e il quinto crono tra gli atleti in gara a Boras. Nel disco l’allievo di Pietro Frittoli (NELLA FOTO d'archivio in home con Dester) ottiene lka 13esima misura con 39.00 ma è nell’asta che torna subito a stupire: con 4.50 ottiene il PB (aveva 4,40) e sale dalla quinta alla quarta posizione a soli 22 punti dalla medaglia. Dester torna quinto dopo il giavellotto, specialità in cui ottiene 50.62, a soli 15 centimetri dal personale. Nei 1500 ottiene un altro progresso notevolissimo, portando il PB da 4:47.89 a 4:41.17, crescita necessaria per resistere al ritorno del tedesco Maximilian Kluth e mantenere la posizione.

Ce. Ri.  

LE 10 GARE DI DESTER
100m:
 11.13 (-0.6) PB
Lungo: 6,98 (+0.1)
Peso: 13,44
Alto: 1,94
400m: 48.56 PB
110hs: 14.21 (-0.1) PB
Disco: 39,00
Asta: 4,50 PB
Giavellotto: 
50,62
1500m: 4:41.17 PB