Universiade: a Napoli per Perini PB in Semifinale (13.46) e poi Podio Sfiorato

Pubblicato: Venerdì, 12 Luglio 2019

Continuano i risultati da copertina per l’Italia all’Universiade di Napoli. Nella semifinale dei 110 ostacoli Lorenzo Perini (Aeronautica) centra in pieno lo standard d’iscrizione per i Mondiali di Doha con il primato personale di 13.46 (-0.2), migliorandosi di un centesimo rispetto al recente 13.47 di La Chaux-de-Fonds. Nella finale di un'ora e mezzo dopo, il 24enne lombardo allenato da Giorgio Ripamonti va di nuovo vicino al tempo della semifinale e sfiora il podio con 13.50 (+0.1), chiudendo al quarto posto alle spalle del brasiliano Gabriel Constantino (13.22), del francese Wilhem Belocian (13.30) e del giapponese Shunsuke Izumiya (13.49). Nel primo turno della staffetta 4x100 c'è poca gloria per gli azzurri Angelo Marvulli, Simone Tanzilli (Atl. Riccardi Milano 1946), il bresciano Pietro Pivotto (Biotekna Marcon) e Luca Antonio Cassano, quinti in batteria con 40.77 ed eliminati.

Nell’ultima giornata di gare saranno impegnati alla mattina Alessandro Giacobazzi (Aeronautica) e Iliass Aouani (Atl. Riccardi Milano 1946) nella mezza maratona, al via alle 7.20.

Nazareno Orlandi/Fidal.it