Asta in Piazza, che Salti a Nerviano: 4 Uomini oltre 5.34, Vincono Chapelle (5.54) e Falda (4.24)

Pubblicato: Sabato, 06 Luglio 2019

Lo spettacolo del salto con l’asta in piazza illumina la notte di Piazza Italia a Nerviano (MI). Nell’Atletica in Piazza, evento realizzato oggi sabato 6 luglio da Atletica Nervianese e Track&Field Academy per i 100 anni dell’Unione Sportiva Nervianese, la scena è dell’iridato Under 20 di Eugene 2014, il francese Axel Chapelle (FOTO in home), che riscatta i tre nulli alla prova di ingresso a Saronno (VA) con un 5.54 superato alla prima prova (dopo aver siglato 5.24 d’acchito e 5.44 al secondo tentativo) lasciando ampia luce tra sé e l’asticella. Chapelle si arrenderà poi nei tre assalti a 5.64, ma gli applausi del foltissimo pubblico accorso alla manifestazione sono meritatissimi. Non molto da meno sono il britannico Harry Coppell, campione del mondo Under 18 a Donetsk 2013, e lo statunitense Carson Waters: Coppell balza al comando con 5.34 al primo colpo, imitato subito dopo da Waters e dall’altro statunitense Michael Carr; a 5.44 sia Coppell sia Waters compiono la missione alla prima prova come Chapelle, mentre esce di scena Carr; l’asticella posta a 5.54 è invece fatale sia al britannico sia a Waters permettendo al transalpino di involarsi verso il successo. Quinta piazza a 5.14 per il campione continentale africano 2016 Hichem Kalil Cherabi (Algeria) . Matteo Capello (SAF Atletica Piemonte) si ferma dopo un nullo a 5.14 per un problema a un ginocchio.

Dopo il secondo posto a Saronno Helen Falda (Atl. Brescia 1950 Ispa Group, FOTO Maraviglia a sinistra) si prende il massimo della posta a Nerviano: 4.04 alla prima, 4.14 alla seconda per vincere la gara e poi 4.24 sempre alla seconda per mettere il punto esclamativo prima di commettere tre nulli a 4.34. In tre chiudono a 4.04: la tricolore Assoluta 2017 Elisa Molinarolo (GA Aristide Coin Venezia 1949) ci riesce al primo assalto ed è seconda, la ceca Nikola Poschlova (4.04 alla seconda) è terza e la francese Margot Chevrier (4.04 alla terza) è quarta. La milanese Bianca Falcone (CUS Pro Patria Milano) è quinta a 3.84.

Cesare Rizzi