Montagna: Paola Poli e Davide Gini Campioni Regionali Allievi/e a Prosto di Piuro

Pubblicato: Lunedì, 15 Aprile 2019

È partita ieri domenica 14 aprile la stagione regionale della corsa in montagna con il Trofeo Palazzo Vertemate-Franchi di Piuro (SO), impreziosito dalla presenza di oltre 300 giovani corridori e valido come prima tappa dei Campionati Regionali di Società Ragazzi/e e Cadetti/e (Trofeo Maria Crippa/Pierluigi Migliorini) e anche come prima competizione foriera di punti per i Campionati Regionali di Società Assoluti del settore (Trofeo EnricoCrema maschile e Trofeo Giordano Marini femminile) grazie alle gare Allievi/e, valide anche quali Campionati Regionali individuali. A laurearsi campioni lombardi Under 18 nella corsa in montagna sono il “padrone di casa” Davide Gini (GP Valchiavenna) e Paola Poli (Atl. Vallecamonica). Di seguito ecco il racconto della giornata attraverso il comunicato stampa degli organizzatori del Gruppo Podistico Valchiavenna.

Domenica 14 aprile 2019, a Prosto di Piuro (SO) si è tenuta la sesta edizione del Trofeo Palazzo Vertemate-Franchi, con gare, su diversi percorsi e distanze, per le categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi (maschili e femminili). Appuntamento di prima mattina, con temperature poco primaverili ma, a smentire le previsioni, con la pioggia che ha risparmiato atleti e pubblico, permettendo di disputare belle gare, su percorsi ben preparati che si addentrano nei boschi verso le belle cascate dell’Acquafraggia, transitando anche nei giardini e nel castagneto di Palazzo Vertemate-Franchi, la bella dimora cinquecentesca da cui il Trofeo prende il nome.

Dopo le formalità delle iscrizioni, alle ore 9.10, ecco le gare promozionali, riservati agli atleti più piccoli, bambini fino ai 9 anni che, su un percorso ridotto, si sono divertiti ricevendo, all’arrivo, un piccolo premio e una medaglia, a premio dell’impegno. Alle 9.30 via alle gare degli Esordienti 10 (nati nel 2008-2009), su percorso di 800 metri che, dopo la prima parte in salita nella splendida cornice del castagneto del “Palazzo”, vede una discesa impegnativa (per bambini di questa età) e, infine, il rettilineo di arrivo.

Nella gara femminile primo posto per Denise Mascheri (CS Cortenova), seguita a pochi decimi da Matilde Paggi (GP Valchiavenna) e, con un po’ più di distanza, da Alessandra Geronimi (GP Valchiavenna). Nei pari età maschili altro arrivo allo sprint, con Filippo Bertazzini (Pol. Albosaggia) a regolare Hubert Pomoni (AS Premana).  A circa 5 secondi, sul terzo gradino del podio, Mattia Sutti del GS Valgerola.

Dopo le gare dei più piccoli, via alle gare valide per le classifiche regionali, a cominciare dalle categorie Ragazze e Ragazzi, in gara su un percorso di 1500 metri che, dopo essere transitato nei giardini e nel castagneto di Palazzo Vertemate-Franchi, si dirige, sui sentieri nei boschi, verso le cascate dell’Acquafraggia, per fare ritorno, in zona arrivo, sui sentieri  delimitati dai caratteristici “muretti a secco”. Nella gara femminile bella vittoria per Francesca Tirinzoni del GP Talamona, capace di precedere, di una frazione di secondo, Melissa Bertolini dell’Atletica Alta Valtellina. Terzo posto per Noemi Gini, del GP Valchiavenna, al primo anno di categoria, seguita dalla compagna di società Francesca De Stefani e da Martina Ghislanzoni, dell’Atletica Valle Brembana. Nella prova maschile vittoria per Oscar Luigi Pomoni (AS Premana), secondo posto per Marco Tunesi (Atl. Alto Lario) e terzo posto per Luca Curioni (GP Santi Nuova Olonio). A completare la top five Daniele Ciaponi (GP Talamona) e Lorenzo Tomera (GP Valchiavenna).

 Per le Cadette (nate nel 2004 e 2005) da percorrere un “giro lungo” per 2475 metri. Prima al traguardo, con grande distacco (più di 35 secondi), Alina Scottoni, atleta del GS Valgerola. Secondo posto per Maria Gusmeroli (GP Talamona) e gradino più basso del podio per Rossella Ghilotti dell’Atletica Alta Valtellina. In premiazione anche Chiara Quadriglia (Atletica Valle Brembana), quarta, e Letizia Gianola (Premana), quinta.

Due giri medi per  3490 metri il menù dei Cadetti:  anche in questo caso, vittoria in solitaria, per Fabio Rinaldi (“figlio d’arte” della corsa in montagna) dell’Atletica Valle Camonica.   Secondo e terzo posto per Francesco Bongio e Federico Bongio, compagni di squadra del GS CSI Morbegno, quarto posto per Nicola Morosini della bergamasca US Rogno e quinto posto per Gabriele Sutti del GS Valgerola.Paola Poli Piuro 2019

Infine le gare valide per definire i campioni regionali di corsa in montagna Allieve e Allievi per il 2019. Per le Allieve percorso analogo a quello dei cadetti con, quindi 3490 metri da percorrere e 174 metri di “dislivello” da superare. Vincitrice della gara e campionessa regionale è Paola Poli dell’Atletica Vallecamonica.  Secondo posto per Greta Contessa del GP Santi Nuova Olonio e bronzo per Giulia Benintendi della bergamasca Atletica Valle Brembana. Buon quarto posto per Milena Masolini, atleta “di casa”, del GP Valchiavenna, e quinta posizione per Noemi Gianola, dell’AS Premana.

Dalla gara Allievi, infine, un risultato da incorniciare per il GP Valchiavenna, società che da anni organizza la manifestazione (su questi percorsi si corre si da molto più tempo e, in due occasioni, nel 2005 e nel 2011, le gare hanno assegnato anche titoli di livello nazionale, sempre per le categorie giovanili). A trionfare è un atleta della società organizzatrice, Davide Gini, capace di vincere la gara sui sentieri di casa e di portare in Valchiavenna il titolo di campione regionale di corsa in montagna. Gini recupera lo svantaggio iniziale e supera proprio nel finale, di pochi secondi, l’altrettanto bravo Matteo Bardea della AS Lanzada. Gradino più basso del podio per Davide Curioni del GP Santi Nuova Olonio. Quarto posto per Tommaso Colombini, della Pol. Albosaggia, e quinto posto, a completare il bel risultato di squadra, per Nicola Fumagalli, ancora del GP Valchiavenna.

Premiazione anche per le società, con classifica definita in base ai risultati ma anche alla partecipazione. Primo posto, come già negli anni scorsi, con grande margine e grazie ai bei risultati e alla grande partecipazione, per l’AS Premana, società della vicina Valsassina, premiata con l’assegnazione del sesto Trofeo Palazzo Vertemate-Franchi (offerto dal Comune di Chiavenna). Secondo posto per il GP Valchiavenna e terzo gradino del podio per il GS CSI Morbegno.

Dal GP Valchiavenna, al termine delle premiazioni, grande soddisfazione per la buona riuscita della giornata, ma anche tanti ringraziamenti a tutte le società presenti e a chi, come da tradizione, ha collaborato all’organizzazione della manifestazione (Protezione Civile e ANA di Chiavenna, GS Piuro, Comune di Chiavenna e Comune di Piuro).

 

FOTO da comunicato stampa organizzatori: in alto a sinistra il passaggio della gara Cadette nel Palazzo Vertemate-Franchi; in alto a destra Paola Poli; qui sotto Davide Gini.

Davide Gini Piuro 2019