Pista in Regione: Treviglio Solo in Rosa, 657 Presenze-Gara a Olgiate O. e Lanci a Mariano

Pubblicato: Venerdì, 12 Aprile 2019

Fine settimana ricco di gare su pista in Lombardia: una tradizione per aprile, mese destinato alle prime verifiche agonistiche outdoor. Molto partecipata è il meeting interregionale Assoluto di Olgiate Olona (VA) con l’organizzazione della Polisportiva Olonia nel pomeriggio di domenica 14 aprile. Il cast, pur senza stelle azzurre della Nazionale Assoluta, presenta una serie di sfide interessanti.  Di buon livello l’asta femminile con due protagoniste della Pole Vault Challenge al Milano Running Festival come Bianca Falcone (CUS Pro Patria Milano) e la junior Monica Aldrighetti (Bracco, FOTO di Federica Putti a sinistra) più l’astista-osteopata Silvia Gandini (NA Varese). Sui 200 metri la prima serie uomini (sulla carta ne sono previste 29!) si annuncia stuzzicante con Lorenzo Donati (OSA Saronno), sceso a 21.58 nel 2018, il nome nuovo Mame Moussa Ndiaye (ABC Progetto Azzurri) e il primatista italiano Juniores della 4x400 di club Simone Di Nunno (Atl. Riccardi Milano 1946); tra le donne iscritte l’under 18 Clarissa Boleso (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e Sara Limonta (Vis Nova Giussano).  Attenzione anche alla pedana del martello femminile con Simona Previtali (Atl. Vedano), Giulia Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) e la junior Paola Castaldi (CUS Pro Patria Milano). 

Capitolo mezzofondo: sicuramente interessante è il 2000 siepi maschile, con il campione italiano Allievi 2018 della specialità Samuele Siena (NA Fanfulla), ora passato junior, opposto a un atleta decisamente più esperto (e favorito nel contesto di gara) come Mattia Sottocornola (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), di recente campione regionale Assoluto nel cross corto; sugli 800 fari puntati sul polivalente corridore Davide Marelli (GS Bernatese) e l’under 18 Susanna Marsigliani (NA Fanfulla). Nella marcia (5000m) attesi Viviana Valsecchi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e lo junior Costantino Dario (OSA Saronno): a completare il quadro Nicola Chiari (Atl. Saletti), Eleonora Giraldin (NA Fanfulla) e l’eptatleta Martina Ronchetti (CUS Pro Patria Milano) nel lungo e lo junior Mory Diop (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) nell’alto. TUTTE LE INFO SULLA MANIFESTAZIONENatalina Capoferri Lucca2016

MARIANO COMENSE - Il Centro Tecnico Regionale dei Lanci di Mariano Comense (CO) e l’Atletica Mariano Comense (CO) ospiteranno due giorni (sabato 13 e domenica 14 aprile) dedicati proprio ai lanciatori. Di gran qualità il disco femminile con l’azzurra Natalina Capoferri (Atl. Brescia Ispa Group, FOTO di Andrea Bruschettini a destra), Ambra Julita (Atl. Firenze Marathon) e l’under 23 Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group). Il quadro femminile è completato dalla martellista Simona Previtali (Atl. Vedano), dalla pesista Silvia Crippa (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e dalla primatista nazionale del Benin nel giavellotto Pascaline Adanhoegbe (NA Fanfulla). Tra gli uomini spicca la presenza di Oney Tapia: il vicecampione paralimpico disputerà entrambe le gare in cui è campione europeo in carica, ovvero peso e disco.

Da seguire anche Matteo Masetti (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e il decatleta Michele Brini (Atl. Imola Sacmi AVIS) nel giavellotto, Gregory Falconi (GA Vertovese) e i due portacolori dell’Atletica Mariano Comense Davide Pirolo e Luca Ballabio nel martello, l’under 20 Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) nel disco e il vicecampione italiano Allievi indoor Patrick Olcelli (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e lo junior Gabriele Castagna (Atl. Rovellasca) nel peso. TUTTE LE INFO SULLA MANIFESTAZIONE

TREVIGLIO - Il rinnovato campo di atletica di Treviglio (BG) sarà teatro nel pomeriggio di sabato 13 aprile del Trofeo W l’Atletica, meeting tutto al femminile (almeno per il settore Assoluto) organizzato dalla Bracco Atletica. Il club padrone di casa sarà presente in forze con Annalisa Spadotto Scott su 100 e 150, Marta Maffioletti sui 100, Daniela Tassani e Valeria Paccagnella sui 400, Danielle Madam nel peso e Alessandra Prina nel triplo: a impreziosire il cast saranno però anche le azzurrine Elisa Cherubini (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) e Viola Taietti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) sui 1000 e Alessandra Bonora (Atl. Rodengo Saiano Mico) sui 400: sugli 80 metri Cadette attesa l’argento tricolore 2018 dei 300 Makissia Bamba (Atl. Pianura Bergamasca).   TUTTE LE INFO SULLA MANIFESTAZIONE

Ce. Ri.