LOMBARDI IN PISTA SABATO NELLA 4MOTORI

Pubblicato: Giovedì, 31 Agosto 2006
Ultimi allenamenti per la squadra lombarda che sabato 2 settembre all`Arena di Milano sfiderà le rappresentative del Rhone Alpes (Francia) e del Baden Wurttemberg(Germania) nella 4MOTORI. Il fiduciario tecnico della Lombardia, Grazia Vanni, ci fornisce una proiezione dei risultati //in base a tempi e misure sulle carta.
Ci puoi brevemente spiegare il regolamento della 4MOTORI?
Vince la rappresentativa che sia in campo femminile che in campo maschile totalizza il maggior punteggio.Per ogni specialità verranno schierati due atleti che portano entrambi punti in base al risultato.
Come ti sembra la situazione delle nostre squadre?
In campo maschile mancano diverse punte soprattutto nel mezzofondo sia per problemi fisici, sia perchè la stagione agonistica si è protratta fino a metà agosto, con i Mondiali Juniores di Pechino, e alcuni atleti avevano bisogno di ricaricare le batterie in vacanza. Anche nei lanci siamo anni luce indietro rispetto ai risultati in particolare dei tedeschi. Questo sulla carta, ma confido nella grinta e determinazione che i nostri ragazzi di norma dimostrano.
E le donne?
In campo femminile siamo molto più forti. Ci sono molte atlete che hanno ben figurato a Tunisi e ai mondiali.
Quale risultato finale prevedi?
Proprio grazie alla classifica femminile spero che i nostri ragazzi si piazzino secondi battendo i francesi. I tedeschi mi sembrano irraggiungibili.
Quali sono i lombardi che potrebbero essere protagonisti?
Tra le donne:Roberta Colombo (U.S. San Maurizio) nei 100 e 200, Martina Bombardieri (Atl. Bg 1959) nei 2000st, Serena Amato (Libertas Mantova) nel lungo, Francesca Cortelazzo (Pro Sesto) nel triplo, Elena Scarpellini (Atl. Bg 1959) nell`asta e Azzurra Di Ventura (Camelot) nel martello. Tra i maschi direi Luca Berti Rigo (Atl. Vedano) nei 100 , Merium Crespi (PBM Bovisio)nei 1500, Isalbet Juarez (Atl. BG 1959) nei 400, Davide Marcandelli (Atl. BG 1959) nell`alto e Alessandro Botti (ATL. Cento Torri PV) nel disco che gareggerà contro il fratello schierato per la nazionale.
E la nazionale under 20?
Schiererà tutti i ragazzi migliori del Progetto Talento esclusi, ovviamente, i lombardi. Dovrebbero proprio prendersi delle belle soddisfazioni!
Giuliana Cassani


Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano