FESTA IN CASA RICCARDI

Pubblicato: Venerdì, 02 Febbraio 2007
Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa con cui l`Atletica Riccardi preannuncia la propria Assemblea annuale e le premiazioni per l`attività 2006. Complimenti ed auguri da parte di tutto il CRL per un 2007 da record.
AC
L’Atletica Riccardi celebra la sua Assemblea Annuale il prossimo Sabato 3 Febbraio 2007 alle ore 15.30 presso il Teatro dell’Istituto Leone XIII in Via Leone XIII 12 a Milano. //Durante l’Assemblea verranno passate in rassegna le tappe più importanti della stagione agonistica 2006. Saranno consegnati inoltre premi e riconoscimenti agli atleti che hanno contribuito a rendere il 2006 un anno ricco di soddisfazioni per la Riccardi. Nel corso del 2006 la società milanese ha festeggiato nel migliore dei modi l’anniversario dei 60 anni di attività con un sorprendente e meritato titolo italiano ai Campionati Italiani Indoor di Ancona, frutto del primo posto nella classifica combinata in base ai punteggi degli Assoluti e a quelli della rassegna riservata alle categorie giovanili (allievi, juniores e promesse). Nella stagione all’aperto la Riccardi si è confermata tra le migliori società civili in Italia. La squadra assoluta si è difesa con onore ai Campionati Italiani di Società di Busto Arsizio dello scorso Settembre classificandosi all’ottavo posto, piazzamento che garantisce la permanenza nel Gruppo Oro anche nel 2007. La finale del Gruppo Oro 2007 è fissata in calendario per il 29-30 Settembre a Palermo. Per affrontare al meglio il prestigioso appuntamento dei tricolori assoluti la Riccardi si è rinforzata con l’inserimento nella squadra assoluta dei velocisti Fabio Cerutti (proveniente dal Cus Torino) e Massimiliano Dentali (nel 2006 in forza ai Carabinieri). Cerutti ha già debuttato nella fresca stagione indoor 2007 vincendo i 60 metri a Modena in 6”67, tempo che gli vale la miglior prestazione italiana dell’anno e il minimo di partecipazione per gli Europei Indoor di Birmingham. In ambito giovanile la Riccardi ha colto un buon quarto posto ai Campionati di Società under 20 di Arzignano. Il 2006 verrà ricordato anche per la convocazione del giovane velocista Giuseppe Aita ai Campionati del Mondo Juniores di Pechino e per i titoli italiani di Gabriele Buttafuoco nel salto in lungo ai Campionati italiani indoor allievi di Ancona e della 4x100 juniores (Daniele Collavini, Daniele La Naia, Edoardo Priori e Giuseppe Aita) ai Campionati Italiani Juniores di Rieti. In campo internazionale Enrico Saraceni ha stabilito il record mondiale master M40 dei 400 metri indoor con un eccellente 48”96, tempo con il quale ha vinto la medaglia d’oro nella rassegna iridata al coperto di Linz nella sua categoria. Saraceni si è laureto anche campione mondiale indoor dei 200 metri e della 4x1 giro e campione europeo a Poznan nei 200 e nei 400 metri. Due nuovi record sociali sono stati battuti nel corso del 2006 grazie al martellista Alessandro Beschi (64.98 metri ai Societari di Busto Arsizio) e all’ottocentista del Kenya Joseph Boit (1’48”23 al meeting di Avellino).