AD ANNECY ITALIA SESTA. TRA I LOMBARDI OTTIME PRESTAZIONI DI SCHEMBRI, BERTOLINI E CATTANEO

Completiamo i risultati della seconda giornata della Coppa Europa 2008 di Annecy vinta dalla Russia con 122 punti tra le donne e dalla Gran Bretagna con 112 punti tra gli uomini; l`Italia è sesta sia con le ragazze, davanti a Bielorussia e Germania, con 79,5 punti, sia con i maschi che, con 82 punti restano davanti a Spagna e Grecia. Tra gli atleti lombardi in gara nella giornata conclusiva, 3° il comasco Fabrizio Schembri atterrato nel triplo per la prima volta sopra i diciassette metri con 17.01, misura che è il suo personale e che lo avvicina al minimo olimpico. Quarta posizione per il giavellottista dell`Atletica Cento Torri Pavia, Roberto Bertolini che, all`esordio in nazionale, ha centrato il personale con un ottimo 74.56. L`atleta di Cosimo Scaglione, tecnicamente perfetto, si è migliorato di ben quattro metri. Tra le donne, quinta l`ostacolista Micol Cattaneo nei 100hs che con 12.98 ha sfiorato il record italiano. La comasca, allenata così come Schembri da Flavio Alberio, ha raggiunto una maturazione tecnica tale per cui può davvero competere senza problemi con le più forti in Europa. Fino al settimo ostacolo la Cattaneo ha mantenuto la terza posizione. Nella 4x400 femminile ottavo posto per l`Italia con la bergamasca Marta Milani, Ceccarelli, Bazzoni e Reina.

G.C.