Ballabio, Pozzi, Castagna e Ruisi Vincono il 12esimo Trofeo Gianbernardo Foresti

Pubblicato: Domenica, 12 Marzo 2017

Chiari celebra i quattro re del Trofeo Gianbernardo Foresti. La 12esima edizione del Criterium Regionale invernale giovanile di lanci intitolato alla memoria dell’indimenticato tecnico dei lanci scomparsi nel 2005 in un incidente stradale emette i propri verdetti al termine della seconda giornata delle finali organizzate dall’Atletica Chiari 1964 Libertas. Dominio incontrastato per Andrea Chiara Pozzi: la cadetta dell’Atletica Cassago mette assieme 2528 punti frutto di tre misure tutte oltre gli 800 punti tra disco, giavellotto e peso (facevano testo i tre migliori risultati in tre diverse specialità).  Tra i pari età al maschile Luca Ballabio (Atl. Mariano Comense)  eccelle soprattutto nel martello (come dimostrato da 53.85 con cui vince il titolo regionale invernale): un buon peso e il 31.04 del bronzo del disco il giorno prima lo issano a 2264 punti e in vetta al Trofeo Foresti.

Passando agli Allievi in campo femminile Michela Ruisi (Pro Sesto), già seconda nel 2016 tra le Cadette, si prende il titolo grazie al “suo” giavellotto, al peso e ai 616 punti portati a casa nel martello proprio nelle finali, fondamentali per collezionare 1912 punti e resistere al ritorno della discobola Alessia Tinelli (US Sangiorgese), oggi campionessa regionale del disco e autrice di 1832 punti complessivi, e di Marta Radaelli (Team A Lombardia, 1829 punti), ieri seconda nel martello e oggi terza nel disco. In ambito maschile dopo un ricontrollo accurato di classifiche e punteggi il Foresti 2017 va a Gabriele Castagna (Atl. Rovellasca), eccellente pesista (argento tricolore indoor un mese fa ad Ancona)  ma a podio regionale pure nel martello, approdato a 2022 punti con il disco come terza specialità. Proprio il disco vede il secondo classificato della classifica finale del trofeo, Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio, 1735 punti), vincere il titolo regionale con un buon 45.47.

Oltre a Tinelli, Saporiti e Ballabio sono cinque gli altri lanciatori che conquistano un titolo regionale nella domenica clarense. Davvero avvincenti i duelli nel giavellotto Allievi/e: al maschile Daniele Bonanomi (Atl. Lecco Colombo) con 49.05 realizza il PB, precede Lorenzo Bertocchi (Pro Sesto) di poco più di un metro (47.79) e si conferma quale autore della miglior prestazione tecnica stagionale nel Trofeo Foresti in questa specialità; sono 55 i centimetri che separano la neocampionessa lombarda Giulia Cascio (US Albatese) e Michela Ruisi (Pro Sesto): 38.91 a 38.36. Il premio per il miglior lancio nel giavellotto Allieve del Foresti 2017 va a Giulia Terreni (Pro Sesto) con il 40.36 della seconda fase interprovinciale. Tra i Cadetti grande soddisfazione per Clelia Corti (Atl. Cassago), che nel martello spacca la fettuccia dei 40 metri; nel peso grande prestazione di Patrick Olcelli (US Bormiese), che si migliora fino a 15.71, mentre al femminile il titolo va a Camilla Cariboni (Bellano Galperti) con 10.65.

Ce. Ri.

FOTO di Roberto Passerini: in home la premiazione del Trofeo Foresti Allieve; in alto a sinistra la premiazione del Trofeo Foresti Cadette; a destra dall'alto la premiazione del Trofeo Foresti Cadetti e Gabriele Castagna.

Sulla fan page Facebook FIDAL Lombardia tutti i podi dei Campionati Regionali individuali.

 

I PODI DEI CAMPIONATI REGIONALI INVERNALI DELLA 2ª GIORNATA A CHIARI

DISCO ALLIEVI: 1° Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 45.47, 2° Filippo Migliano (Atl. Varesina Malpensa) 40.56, 3° Giacomo Licini (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 36.78.

DISCO ALLIEVE: 1ª Alessia Tinelli (US Sangiorgese) 36.60, 2ª Veronica Poli (GA Vertovese) 33.10, 3ª Marta Radaelli (Team A Lombardia) 31.34.

GIAVELLOTTO ALLIEVI: 1° Daniele Bonanomi (Atl. Lecco Colombo) 49.05, 2° Lorenzo Bertocchi (Pro Sesto) 47.79, 3° Dario Dester (Cremona Arvedi) 45.72.             

GIAVELLOTTO ALLIEVE: 1ª Giulia Cascio (US Albatese) 38.91, 2ª Michela Ruisi (Pro Sesto) 38.36, 3ª Giulia Terreni (Pro Sesto) 33.29.

PESO CADETTI: 1° Patrick Olcelli (US Bormiese) 15.71, 2° Adam Younis (Atl. Carpemedolo) 12.71, 3° Andrea Barbati (Atl. Estrada) 12.19.

PESO CADETTE: 1ª Camilla Cariboni (Bellano Galperti) 10.65, 2ª Clelia Corti (Atl. Cassago) 9.86, 3ª Alice Mina (NA Varese) 9.79.

MARTELLO CADETTI: 1° Luca Ballabio (Atl. Mariano Comense)  53.85, 2°  Paolo Gaetti (Atl. Rigoletto) 49.93, 3° Andrea Barbati (Atl. Estrada) 40.06.

MARTELLO CADETTE: 1ª Clelia Corti (Atl. Cassago) 40.00, 2ª Evelin Epis (Atl. Brusaporto) 27.42, 3ª Chiara Cimnaghi (US Sangiorgese) 26.51.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U01005001601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano