Coppa Europa di Lanci: Storico 2° Posto per Bertolini (78.78) nel Giavellotto

Pubblicato: Domenica, 12 Marzo 2017

Per la prima volta, un giavellottista italiano al secondo posto nella Coppa Europa di lanci invernali. Un’impresa che nella serata di sabato 11 marzo a Gran Canaria porta la firma di Roberto Bertolini, autore di un notevole 78,78 al secondo lancio (serie completa: 72,24-78,78-72,06-73,67-N-72,32). Nessuno degli avversari riesce a superarlo, tranne l’imprendibile tedesco Julian Weber (85,85), e così anche quest’anno c’è un azzurro sul podio, dopo che Norbert Bonvecchio era stato terzo nella passata edizione. “L’anno scorso ho mancato di pochissimo la finale europea - commenta Bertolini - e ora sono davvero contento per un bel risultato in un evento internazionale, ma anche per aver onorato la fiducia che mi è stata data con la convocazione da capolista stagionale e nonostante il terzo posto nei campionati italiani. Ho fatto due metri e mezzo in più di quello che era il mio miglior risultato in una stagione invernale. Però non sono completamente soddisfatto, perché non ho sfruttato al massimo questa giornata, come dimostrano gli altri lanci della gara. E merita i complimenti anche Mauro Fraresso, che ha continuato a crederci e non si è accontentato”. Il portacolori delle Fiamme Oro, che ha un personale di 81,05 realizzato nel 2016 e vive a Giussano, si allena tra Meda e il campo XXV Aprile di Milano con il tecnico Cosimo Scaglione, ma da quest’anno svolge anche sedute di ginnastica a Erba con l’ex azzurro della disciplina Matteo Angioletti. “Poi ci sono diverse altre persone che mi aiutano nella preparazione: Alessandro Brunello nel sollevamento pesi, la psicologa Martina Fugazza, il terapista Matteo Fumagalli e nel lavoro sul campo Chicco Porta”.

Domenica 12 marzo la chiusura con Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950) nel disco.

 Luca Cassai/Fidal.it

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano