Lanci Invernali, i Campioni Regionali di Peso e Martello: Proserpio Stampa 71.06

Pubblicato: Sabato, 22 Febbraio 2020

Giacomo Proserpio mette una firma d’autore sulla prima giornata dei Campionati Regionali invernali di lanci a Mariano Comense (CO). Il portacolori dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni (in foto nel 2018) resta a soli 27 centimetri dal personale nel martello: con 71.06 realizza la propria seconda misura di sempre e il primato stagionale, corroborato pure da altri quattro lanci oltre i 70 metri (70.66, 70,44, 70.12 e 70.11). Primato personale anche per Luca Ballabio, alfiere dell’Atletica Mariano Comense organizzatrice che arriva a 61.71 con l’attrezzo da 6 kg e vince il titolo lombardo Giovanile (Allievi+Juniores con attrezzo Under 20). L’oro Promesse va a Nicolas Brighenti (Cremona Atl. Arvedi) con 58.24. 

Questi i podi del Campionato Regionale invernale di martello maschile. Assoluto: 1. Giacomo Proserpio (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 71.06, 2. Nicolas Brighenti (Cremona Atl. Arvedi) 58.24, 3. Davide Pirolo (CUS Insubria Varese Como) 56.37 (PB). Promesse: 1. Nicolas Brighenti (Cremona Atl. Arvedi) 58.24, 2. Davide Pirolo (CUS Insubria Varese Como) 56.37, 3. Gregory Falconi (GA Vertovese) 55.36. Giovanile: 1. Luca Ballabio (Atl. Mariano Comense) 61.71, 2. Gabriele Castagna (CUS Pro Patria Milano) 51.52, 3. Aye Elyse Boni (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 49.88.

MARTELLO F – Doppio titolo regionale per Alessia Beneduce (Bracco), che con 53.86 respinge una coriacea Simona Previtali (Atl. Vedano, 52.70). Campionessa lombarda Giovanile è Paola Castaldi (CUS Pro Patria Milano) con 46.31. Assoluto: 1. Alessia Beneduce (Bracco) 53.86, 2. Simona Previtali (Atl. Vedano) 52.70, 3. Marika Sironi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 49.52. Promesse: 1. Alessia Beneduce (Bracco) 53.86, 2. Marika Sironi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 49.52, 3. Denne Camia (OSA Saronno) 37.30. Giovanile: 1. Paola Castaldi (CUS Pro Patria Milano) 46.31, 2. Evelin Epis (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 43.53, 3. Chiara Benedettini (CUS Pro Patria Milano, allieva) 42.19.

PESO M - Paolo Vailati (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) ritorna sopra la fettuccia dei 16m dopo averla sfiorata in apertura di stagione; il pesista classe '95 sigla 16.08 alla quarta prova e si laurea campione regionale assoluto, con più di du metri di margine sull'argento, al collo di Giovanni Besana (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 13.96). Il bronzo assoluto Samuele Riva (CUS Pro Patria Milano) è anche campione U23 con 13.58. Nel giovanile trionfa l'allievo Emmanuel Musumary (Cento Torri Pavia): il classe 2003, fresco vincitore del titolo italiano indoor U18, scaglia il peso da 6kg a 17.04, mettendosi alle spalle l'U20 dell'Atl. Lecco Colombo Costruzioni Patrick Olcelli (15.67). Questi i podi. Assoluto: 1. Paolo Vailati (N.Atl.Fanfulla Lodigiana) 16.08, 2. Giovanni Besana (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 13.96, 3. Samuele Riva (CUS Pro Patria Milano) 13.58. Promesse: 1. Samuele Riva (CUS Pro Patria Milano) 13.58, 2. Nicholas Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) 13.40, 3. Matteo Maialetti (Atl. Meneghina) 8.52. Giovanile: 1. Emmanuel Musumary (Cento Torri Pavia) 17.04, 2. Patrick Olcelli (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 15.67, 3. Gabriele Castagna (CUS Pro Patria Milano) 14.81. 

PESO F - Solo tre atlete nella gara P/S: a trionfare è Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950), con una prova in crescendo fino a 12.55 che rappresenta la quarta prestazione personale per l'atleta. Alle sue spalle Giuseppina Maria Pujia (Bracco Atletica) è argento assoluto e oro promesse con 10.77. Nel giovanile, come tra gli uomini, vince una U18: Federica Dozio (G.S. Virtus Calco) lancia il peso da 4kg a 11.40, tre centimetri più lontano di Alessia Masiero (Pro Sesto Atletica) che vince l'argento con 11.37. Assoluto: 1. Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950) 12.55, 2. Giuseppina Maria Puja (Bracco Atletica) 10.77, 3. Beatrice Barucci (Atl. Meneghina) 8.08. Promesse: 1. Giuseppina Maria Puja (Bracco Atletica) 10.77, 2. Beatrice Barucci (Atl. Meneghina) 8.08. Giovanile: 1. Federica Dozio (G.S. Virtus Calco) 11.40, 2. Alessia Masiero (Pro Sesto Atletica) 11.37, 3. Megan Sorti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 10.55.

Matteo Porro/Cesare Rizzi

 

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
IBAN:
IT24U0100501601000000140051
Tel.: +39.02.744786 - Fax: +39.02.716706 - P.IVA: 01384571004 e C.F.: 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano