Lanci Invernali Tricolori: 26 Atleti Lombardi Qualificati per la Finale Nazionale di Rieti

Pubblicato: Lunedì, 19 Febbraio 2018

Sabato 24 e domenica 25 febbraio Rieti ospiterà la finale nazionale dei Campionati Italiani invernali di lanci lunghi (disco, martello e giavellotto): alla rassegna sono 26 gli atleti lombardi qualificati. Nel gruppo sono considerati 20 atleti tesserati per società lombarde, quattro lanciatori lombardi di nascita e arruolati in gruppi sportivi militari (i discoboli Giulio Anesa e Sydney Giampietro e i giavellottisti Roberto Bertolini e Sara Jemai) e due ragazzi nati atleticamente in Lombardia e trasferitisi in società extralombarde (il martellista Eric Fantazzini e la giavellottista Martina Perego Scicchitano).

Sono quattro gli atleti lombardi che dopo la doppia fase regionale (svoltasi per la Lombardia al centro sportivo Saini di Milano il 27-28 gennaio e il 3-4 febbraio) conducono le graduatorie italiane invernali delle rispettive specialità: i discoboli Giulio Anesa (Fiamme Gialle) tra le Promesse e Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group, con coach Alessandro Frigeni nella FOTO in home) nella categoria Giovanile, Giacomo Proserpio (Atl. Lecco Colombo) nel martello Promesse e Davide Ballico (Atl. Riccardi Milano 1946, FOTO di Roberto Piazzi a sinistra) nel giavellotto Promesse.

Il programma nel campo reatino prevede martello e giavellotto nella giornata di sabato 24 febbraio e il disco domenica 25 febbraio.

GLI ATLETI LOMBARDI QUALIFICATI

DISCO M

Assoluti: Giulio Anesa (Fiamme Gialle) 56.99 (5°).

Promesse: Giulio Anesa (Fiamme Gialle) 56.99 (1°), Luca Masseroni (Cremona Arvedi) 44.94 (8°).

Giovanile (Allievi+Juniores): Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 46.68 (6°).

DISCO F

Assoluti: Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 53.30 (4ª).

Promesse: Sveva Gerevini (Cremona Arvedi) 36.81 (8ª).

Giovanile (Allieve+Juniores): Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 45.18 (1ª), Sydney Giampietro (Fiamme Gialle) 42.31 (4ª), Gaia N’Diaye (CUS Pro Patria Milano) 39.81 (5ª).

MARTELLO M

Assoluti: Giacomo Proserpio (Atl. Lecco Colombo) 69.58 (3°), Eric Fantazzini (Atl. Livorno) 64.24 (6°), Mario Baldoni (Atl. Monza) 63.24 (7°), Andrea Pasetti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 56.07 (11°).

Promesse: Giacomo Proserpio (Atl. Lecco Colombo) 69.58 (1°), Eric Fantazzini (Atl. Livorno) 64.24 (3°).

Giovanile (Allievi+Juniores): Nicolas Brighenti (Cremona Arvedi) 63.45 (3°), Gregory Falconi (GA Vertovese) 62.22 (5°).

MARTELLO F

Assoluti: Alessia Beneduce (Bracco) 56.89 (4ª), Serena Argenti (Bracco) 53.13 (8ª), Simona Previtali (Atl. Vedano) 51.01 (12ª).

Promesse: Alessia Beneduce (Bracco) 56.89 (3ª).

GIAVELLOTTO M

Assoluti: Roberto Bertolini (Fiamme Oro) 81.68 (2017, 1°), Davide Ballico (Atl. Riccardi Milano 1946) 69.63 (4°), Matteo Masetti (Atl. Lecco Colombo) 69.19 (5°).

Promesse: Davide Ballico (Atl. Riccardi Milano 1946) 69.63 (1°), Matteo Masetti (Atl. Lecco Colombo) 69.19 (2°).

Giovanile (Allievi+Juniores): Simone Bonfanti (ABC Progetto Azzurri) 57.80 (3°), Lorenzo Bertocchi (Pro Sesto) 55.37 (5°).

GIAVELLOTTO F

Assoluti: Sara Jemai (Esercito) 53.98 (3ª), Gaia Ticozzi (Pro Sesto) 42.21 (7ª), Laura Gatti (Atl. Saletti) 39.64 (11ª).

Promesse: Gaia Ticozzi (Pro Sesto) 42.21 (2ª), Laura Gatti (Atl. Saletti) 39.64 (5ª), Martina Perego Scicchitano (CUS Bologna) 37.83 (7ª).