Lanci a Milano, 1ª Fase: la Martellata a 69.58 di Giacomo Proserpio Apre la Stagione

Pubblicato: Sabato, 27 Gennaio 2018

Non c’è Marco Lingua, ci pensa Giacomo Proserpio. Assente il finalista mondiale piemontese per scelta tecnica («Sono ancora “imballato”» aveva scritto Lingua nella serata di ieri) è l’alfiere dell’Atletica Lecco Colombo a impreziosire il sabato della prima fase regionale dei Campionati Italiani invernali di lanci al centro sportivo Saini di Milano. Nella gara Assoluta di martello Proserpio (FOTO d'archivio di Mario Grassi in home) spedisce l’attrezzo da 7,258 kg a 69.58, incrementando di oltre un metro e mezzo il PB stampato con 67.99 nel corso dei Campionati Regionali Promesse estivi il 10 settembre scorso a Besana Brianza (MB). Il più immediato inseguitore di Proserpio nella gara odierna è Andrea Pasetti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), autore di 56.07. Grande sfida nella gara Giovanile (Allievi e Juniores con l’attrezzo da 6 kg): Gregory Falconi (Vertovese) batte Nicolas Brighenti (Cremona Arvedi) 61.34 a 60.80; terzo è Davide Pirolo (Atl. Mariano Comense, 54.63). Nella gara femminile Simona Previtali (Atl. Vedano) sfiora i 50 metri (49.98) precedendo Anita Bonetti (La Fratellanza 1874, 45.92) e Alexandra Tanase (US Sangiorgese, 45.66).

La prima giornata, raccontata dallo speaker Giampietro Boscani, assegnava i primi titoli invernali: ad aprire le danze la specialità del getto del peso. La prova maschile ribalta i pronostici sia in ambito Assoluto sia in ambito Under 20: Marco Simonini (ADM Ponte in Valtellina) e Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) si mettono alle spalle rispettivamente Marco Govoni (Pro Sesto) e Nicolas Prosperi (Brixia 2014) siglando 15.58 (per Simonini, pure campione regionale Promesse) e 14.68 (per Saporiti al debutto con l’attrezzo da 6 kg). A strappare applausi è però anche e soprattutto Oney Tapia: il vicecampione paralimpico di disco fa segnare 13.81 siglando il nuovo record italiano F11 (non vedenti). La gara femminile vede la sola Silvia Crippa (Atl. Lecco Colombo) svettare con 12.37: Sveva Gerevini (Cremona Arvedi, 11.84) e Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group, 10.86), argento e bronzo del Campionato Regionale Assoluto invernale, conquistano rispettivamente i titoli Promesse e Giovanile.

Domani domenica 28 gennaio seconda giornata della prima fase a partire dalle ore 10:30 con disco e giavellotto.

Ce. Ri.

Seguirà il FOTOSERVIZIO di Mario Grassi sulla pagina Facebook FIDAL Lombardia

I PODI DEI CAMPIONATI REGIONALI INVERNALI DI LANCI

Peso M Assoluto: 1° Marco Simonini (ADM Ponte in Valtellina) 15.58, 2° Marco Govoni (Pro Sesto) 15.39, 3° Mattia Castellazzi (Atl. Lecco Colombo) 14.56.

Peso F Assoluto: 1ª Silvia Crippa (Atl. Lecco Colombo) 12.37, 2ª Sveva Gerevini (Cremona Arvedi) 11.84, 3ª Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 10.86.

Peso M Promesse: 1° Marco Simonini (ADM Ponte in Valtellina) 15.58, 2° Mattia Castellazzi (Atl. Lecco Colombo) 14.56, 3° Samuele Riva (CUS Pro Patria Milano) 11.74.

Peso F Promesse: 1ª Sveva Gerevini (Cremona Arvedi, FOTO d'archivio di Roberto Piazzi in alto) 11.84, 2ª Giuseppina Pujia (Bracco) 10.75, 3ª Elisa Zanzottera (Pro Sesto) 9.96.

Peso M Giovanile:  1° Ivano Saporiti (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 14.68, 2° Nicolas Prosperi (Brixia 2014) 14.21, 3° Luca Abadini (Pro Patria ARC Busto Arsizio) 11.76.

Peso F Giovanile: 1ª Veronica Rossetti (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 10.86, 2ª Chiara Okereke (Cremona Arvedi) 10.02, 3ª Virginia Fiameni (Cremona Arvedi) 9.64.

Comitato Regionale Lombardia - Federazione Italiana di Atletica Leggera
tel. +39.02.744786 - fax +39.02.716706 - P.IVA 01384571004 e C.F. 05289680588
via Giovanni Battista Piranesi, 46 - 20137 Milano