Tricolori Indoor Master: Super Raineri, 6 MPI e 112 Medaglie per l’Atletica Lombarda

Pubblicato: Lunedì, 25 Febbraio 2019

L'immagine può contenere: 4 persone, tra cui Marinella Signori, persone che sorridono, campo da basketSpedizione come sempre caratterizzata da grandi numeri per le società lombarde ai Campionati Italiani Master indoor svoltisi al Palaindoor di Ancona  tra venerdì 22 e domenica 24 febbraio: nelle tre giornate arrivano 112 medaglie complessive, con 45 titoli italiani, 36 medaglie d’argento e 31 medaglie di bronzo. Un bottino che solo apparentemente si colloca dietro quando centrato nel 2018 (128 medaglie: 61 ori, 38 argenti e 29 bronzi): l’edizione di Ancona 2019 comprendeva infatti solo il programma tecnico indoor e non pure i lanci invernali come in passato.

L’acuto al diapason della tre giorni anconetana è firmato da Davide Raineri (Cs San Rocchino), all’esordio in una rassegna tricolore Master: l’atleta di Bellano (LC) demolisce la migliore prestazione italiana dei 1500 SM45 in 3:59.22. Un grande talento a livello giovanile, azzurro ai Mondiali Under 20 del 1992, che ha ripreso dopo vent’anni di stop e nella scorsa stagione ha realizzato tutti i limiti nazionali di categoria nel mezzofondo outdoor.  Doppia impresa per Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano), che tra gli SM70 abbatte I limiti di 200 metri (27.50) e 400 metri (1:03.05). Le società lombarde portano a casa anche tre nuove Migliori Prestazioni Italiane in staffetta 4x200 per mano di Atletica Virtus Castenedolo (SM55), Road Runners Club Milano  (SM70) e Atletica Ambrosiana (SF50).  Quattro gli atleti a tornare a casa da Ancona con tre ori al collo: Chiara Ansaldi (Virtus Castenedolo) e Giulio Natale Ambruschi (Runners Bergamo) centrano tre titoli individuali (60 ostacoli, alto e triplo SF50 per lei, 800, 1500 e 3000 metri SM80 per lui); per Denise Neumann (Atl. Ambrosiana) e Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) ci sono invece due maglie tricolori individuali (60 piani e 200 SF45 per Neumann, i già citati 200 e 400 per Felicetti) e il successo in staffetta 4x200 (per Felicetti coinciso con la terza MPI in tre giorni). Nel computo sono conteggiati solo i podi ottenuti da atleti battenti bandiera di club lombardi: a rappresentare la Lombardia con i colori di sodalizi extraregionali ha pensato però più di un atleta (solo per citare alcuni campioni italiani segnaliamo Sara Roberta Colombo per La Fratellanza 1874 su lungo e 60 ostacoli nelle SF45, Andrea Benatti per la Toscana Atletica Futura sui 200 metri SM45, Alfredo Bonetti per la Biotekna Marcon tra 800, 1500 e 3000 tra gli SM60 e Crescenzio Marchetti ancora per la Biotekna Marcon nel triplo SM65).

Nel Campionato italiano indoor di Società Master l’Atletica Virtus Castenedolo, pur senza conquistare scudetti, sale due volte sul podio: seconda in campo maschile (dove era campione uscente) alle spalle dell’Atletica Biotekna Marcon e terza tra le donne. Nella top ten entra anche l’Atletica Ambrosiana femminile, nona.

Durante tutto il lungo week-end di Ancona è stato attivo lo stand relativo alla Master Week, raduno dedicato ai Master a Salò (BS) tra il 12 e il 16 luglio.

Cesare Rizzi

FOTO Gp.it a fondo pagina: Davide Raineri. FOTO tratta da Facebook qui sopra:il quartetto dell'Atletica Ambrosiana vincitore del titolo SF50 della 4x200 con la nuova MPI. 

MIGLIORI PRESTAZIONI ITALIANE (6)

1500 SM45: Davide Raineri (Cs San Rocchino) 3:59.22

4x200 SM55: Pierluigi Acciaccaferri, Walter Comper, Pierluigi Salibra, Ettore Ruggieri (Atl. Virtus Castenedolo) 1.42.27

200 SM70: Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) 27.50

400 SM70: Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) 1:03.05

4x200 SM70: Antonio Montaruli, Franco Caltabiano, Aldo Del Rio, Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) 2:03.64

4x200 SF50: Barbara Ferroni, Marinella Signori, Giuseppina Perlino, Denise Neumann (Atl. Ambrosiana) 1:59.08

TITOLI ITALIANI (45)

200m SF35: Daniela Cesana (Daini Carate Brianza) 27.49

3000m SF35: Lia Tavelli (Atl.Lonato) 10:59.21

60m ostacoli SF40: Annalisa Santambrogio (Road Runners Club Milano) 9.74

Lungo SF35: Daniela Cesana (Daini Carate Brianza) 5.17

60m piani SF45: Denise Neumann (Atl. Ambrosiana) 8.18

200m SF45: Denise Neumann (Atl. Ambrosiana) 27.19

800m SF50: Cristina Gallì (Virtus Castenedolo) 2:29.33

1500m SF50: Cristina Gallì (Virtus Castenedolo) 5:17.22

60m ostacoli SF50: Chiara Ansaldi (Virtus Castenedolo) 10.66

Alto SF50: Chiara Ansaldi (Virtus Castenedolo) 1.50

Lungo SF50: Barbara Ferroni (Atl. Ambrosiana) 4.30

Triplo SF50: Chiara Ansaldi (Virtus Castenedolo) 10.34

4x200 SF50: Atletica Ambrosiana (FERRONI Barbara Francesca - SIGNORI Marinella - PERLINO Giuseppina - NEUMANN Denise Caroline) 1:59.08 (MPI)

400m SF55: Perlina Fusi (Virtus Castenedolo) 1:10.02

800m SF55: Perlina Fusi (Virtus Castenedolo) 2:44.64

1500m SF55: Elena Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 5:30.73

3000m SF55: Elena Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 11:13.69

Marcia 3000m SF55: Manuela Lucaferro (Virtus Castenedolo) 17:01.57

1500m SF60: Francesca Barone (Virtus Castenedolo) 6:02.80

3000m SF60: Francesca Barone (Virtus Castenedolo) 12:36.88

400m SF70: Liliana Dalsass (Road Runners Club Milano) 1:40.72

Marcia 3000m SM85: Alberto Peruzzo (Atl. Ambrosiana) 24:14.54

800m SM80: Giulio Ambruschi (Runners Bergamo) 3:09.43

1500m SM80: Giulio Ambruschi (Runners Bergamo) 6:33.97

3000m SM80: Giulio Ambruschi (Runners Bergamo) 14:45.76

4x200 SM75: Atletica Ambrosiana (LAMBRI Giovanni - BOSIA Vincenzo Glauco - VAGHI Roberto - CARNITI Romano) 2:23.53

200m SM70: Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) 27.50 (MPI)

400m SM70: Vincenzo Felicetti (Road Runners Club Milano) 1:03.05 (MPI)

60m ostacoli SM70: Antonio Montaruli (Road Runners Club Milano) 11.73

4x200 SM70: Road Runners Club Milano (MONTARULI Antonio - CALTABIANO Franco - DEL RIO Aldo - FELICETTI Vincenzo) 2:03.64 (MPI)

800m SM65: Rinaldo Gadaldi (Virtus Castenedolo) 2:29.31

200m SM60: Ettore Ruggeri (Virtus Castenedolo) 26.84

Lungo SM60: Pietro Ligorio (Atl. Cassano d’Adda) 5.31

Lungo SM55: Alberto Papa (Virtus Castenedolo) 5.48

Marcia 3000m SM55: Andrea Naso (Atl. Lonato) 14:54.42

4x200 SM55: Virtus Castenedolo (ACCIACCAFERRI Pierluigi - COMPER Walter - SALIBRA Pierluigi - RUGGERI Ettore) 1:42.27 (MPI)

400m SM50: Claudio Fausti (Virtus Castenedolo) 54.89

800m SM50: Hassan El Azzouzi (GP Avis Malavicina) 2:13.45

1500m SM45: Davide Raineri (Cs San Rocchino) 3:59.22 (MPI)

60m piani SM40: Andrea Marinoni (US San Vittore Olona) 7.36

200m SM40: Andrea Marinoni (US San Vittore Olona) 23.99

60m ostacoli SM40: Paolo Citterio (Daini Carate Brianza) 8.78

Pentathlon SM40: Paolo Citterio (Daini Carate Brianza) 3371 punti

Pentathlon SM50: Raffaello Baitelli (Atl. Valle Imagna) 3424 punti

Pentathlon SM65: Sergio De Pretis (Atl. Ambrosiana) 3313 punti

MEDAGLIE D’ARGENTO (36)

60m piani SF35: Daniela Cesana (Daini Carate Brianza) 8.11

1500m SF35: Lia Tavelli (Atl.Lonato) 5:01.99

Asta SF40: Emanuela Rizzo (Virtus Castenedolo) 2.80

400m SF45: Silvia Prina (Atl. Ambrosiana) 1:06.51

3000m SF45: Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno) 10:59.31

Alto SF50: Monica Buizza (Virtus Castenedolo) 1.47

Lungo SF50: Stefania Rossetti (Virtus Castenedolo) 4.19

Triplo SF50: Susanna Tellini (Atl. Ambrosiana) 9.35

Marcia 3000m SF50: Roberta Mombelli (Atl. Lonato) 17:15.92

4x200 SF50: Virtus Castenedolo (ROSSETTI Stefania - BUIZZA Monica - FUSI Perlina - GALLI' Cristina)  2:08.34

800m SF60: Francesca Barone (Virtus Castenedolo) 2:57.62

1500m SF65: Franca Attolico (Atletica di Lumezzane) 7:53.79

3000m SF65: Franca Attolico (Atletica di Lumezzane) 15:40.61

800m SF70: Liliana Dalsass (Road Runners Club Milano) 3:42.84

60m piani SF75: Rosanna Franchi (Atl. Ambrosiana) 13.43

60m piani SM85: Roberto Maiocchi (Forti e Liberi Monza) 11.84

1500m SM80: Pietro Ferrari (Road Runners Club Milano) 8:15.96

Marcia 3000m SM80: Vincenzo Menafro (Atl. Malnate) 22:07.26

Peso SM75: Sergio Bonfà (Atl. Rigoletto) 9.44

Triplo SM70: Roberto Marullo (Atl. Rigoletto) 7.65

1500m SM65: Rinaldo Gadaldi (Virtus Castenedolo) 5:08.65

3000m SM65: Rinaldo Gadaldi (Virtus Castenedolo) 11:09.11

Asta SM65: Virginio Soffientini (Virtus Castenedolo) 2.20

200m SM60: Massimo Malvicini (Atl. Ambrosiana) 26.92

Alto SM60: Giorgio Paganini (Pro Sesto) 1.50

400m SM55: Pierluigi Salibra (Virtus Castenedolo) 55.88

3000m SM55: Mauro Pregnolato (Forti e Liberi Monza) 9:37.47

Marcia 3000m SM55: Bruno Morotti (Pol. Villese) 15:02.79

60m piani SM50: Walter Comper (Virtus Castenedolo) 7.49

200m SM50: Walter Comper (Virtus Castenedolo) 24.40

800m SM50: Francesco D’Agostino (Virtus Castenedolo) 2:13.54

60m ostacoli SF50: Paolo Lombardi (Virtus Castenedolo) 9.02

4x200 SM50: Virtus Castenedolo (LOMBARDI Paolo - FAUSTI Claudio - BORONI Roberto - D'AGOSTINO Francesco) 1:43.37

Pentathlon SM40: Roberto Pellanda (Daini Carate Brianza) 3157 punti

Pentathlon SM50: Carlo Conti (Virtus Castenedolo) 3154 punti

Pentathlon SF50: Giuliana Ceola (Atl. Lonato) 2337 punti

MEDAGLIE DI BRONZO (31)

800m SF40: Joanna Marta Drelicharz (Atl. Lonato) 2:40.45

1500m SF40: Joanna Marta Drelicharz (Atl. Lonato) 5:07.28

800m SF45: Silvia Prina (Atl. Ambrosiana) 2:32.92

Triplo SF45: Nely Mery Greceanu (Atl.Ambrosiana) 8.78

Peso SF45: Nely Mery Greceanu (Atl.Ambrosiana) 7.55

Alto SF50: Stefania Rossetti (Virtus Castenedolo) 1.41

Lungo SF50: Monica Buizza (Virtus Castenedolo) 4.03

Triplo SF50: Barbara Ferroni (Atl. Ambrosiana) 8.90

60m piani SF55: Marinella Signori (Atl. Ambrosiana) 8.90

200m SF55: Marinella Signori (Atl. Ambrosiana) 30.92

Peso SF55: Anna Mascolo (Virtus Castenedolo) 8.52

Peso SF60: Lucia Minessi (Virtus Castenedolo) 5.69

800m SF65: Franca Attolico (Atletica di Lumezzane) 3:53.88

400m SM80: Pietro Ferrari (Road Runners Club Milano) 1:53.43

800m SM80: Pietro Ferrari (Road Runners Club Milano) 4:40.42

200m SM75: Romano Carniti (Atl. Ambrosiana) 35.53

400m SM70: Aldo Del Rio (Road Runners Club Milano) 1:07.35

Triplo SM70: Giovanni Lambri (Atl. Ambrosiana) 7.40

60m piani SM65: Giovanni Mocchi (Atl. Ambrosiana) 8.66

Alto SM65: Natale Prampolini (Virtus Castenedolo) 1.33

Peso SM65: Antonio Maino (Virtus Castenedolo) 11.40

60m piani SM60: Ettore Ruggeri (Virtus Castenedolo) 8.24

1500m SM55: Mauro Pregnolato (Forti e Liberi Monza) 4:48.89

Peso SM55: Emiliano Papa (US San Vittore Olona) 10.93

200m SM50: Claudio Fausti (Virtus Castenedolo) 24.76

400m SM50: Francesco D’Agostino (Virtus Castenedolo) 56.14

1500m SM50: Hassan El Azzouzi (GP Avis Malavicina) 4:29.23

Alto SM50: Carlo Conti (Virtus Castenedolo) 1.59

Asta SM50: Renzo Gaspardi (Pol. Carugate) 3.20

Lungo SM50: Carlo Conti (Virtus Castenedolo) 5.44

Peso SM45: Matteo Paolo Zanella (Forti e Liberi Monza) 9.98

Davide Raineri Ancona 2019 indoor