Pian delle Betulle Sarà il Palcoscenico Tricolore della Montagna Domenica 20/8

Pubblicato: Venerdì, 11 Agosto 2017

Margno, in provincia di Lecco, si colorerà invece di tricolore domenica 20 agosto, quando l’incantevole scenario di Pian delle Betulle ospiterà la seconda e decisiva prova dei Campionati Italiani Assoluti, Promesse e Juniores di corsa in montagna: la manifestazione, organizzata dal CSC Cortenova, sarà anche la seconda tappa del Campionato di Società (la terza e ultima sarà domenica 22 ottobre a Morbegno in occasione dei Campionati Italiani di staffette) e varrà come quinta prova della Mountain Classic Cup all’interno dell’EOLO FIDAL Mountain Running&Trail Grand Prix.

La prova sarà caratterizzata da salita e discesa e completerà la rassegna tricolore dopo la gara “only up” dello scorso 28 maggio, la Bolognano-Velo.

Pian delle Betulle tornerà a ospitare un Campionato Italiano a soli due anni di distanza dall’ultima occasione: il 30 agosto 2015 infatti il centro della Valsassina fu teatro dei Campionati Italiani di staffette.

IL PERCORSO - La partenza del giro (sia il giro lungo sia il giro corto condividono il primo tratto di circa 1 km) è posta nell'area pianeggiante a fianco della chiesetta degli alpini (NELLA FOTO), simbolo del Pian delle Betulle: nello stesso punto sono previsti arrivo e zona di transito.

Dalla linea di partenza, per 1 km, si percorre prima il prato, per poi imboccare la stradina sterrata che porta all'Alpe Ortighera, con pendenze minime sino al nucleo dell'alpe. Da qui inizia la vera salita, con un tratto impegnativo di circa 600 metri: il giro corto rientra poi, attraverso un sentiero nel bosco con quota leggermente variabile, al Pian delle Betulle, per percorrere la "traversa" e la curva che reindirizza alla zona traguardo. Il giro lungo sale invece con continuità, prendendo lo sterrato verso destra, in direzione del "Larice bruciato", località che però non viene raggiunta: dopo un percorso su strada mista sterrata e con alcuni brevi tratti cementati, con pendenza piuttosto uniforme, il tracciato tiene la sinistra, salendo lateralmente e raggiungendo il crinale, sino al Cimone di Margno, punta massima della scalata con tratti decisamente ripidi ma in uno scenario di incomparabile bellezza, aperto sulle vallate circostanti, sulle Grigne e con il Lago di Como a fare da sfondo.

Raggiunto così il terzo chilometro del giro (la vetta del Cimone dista 3,2 km dalla partenza) attraverso un sentiero discendente tra i larici si raggiunge la Cima Laghetto: qui si curva a sinistra per iniziare, dopo un tratto di prato discendente con pendenza modesta, la discesa verso il traguardo. Mancano ancora 800 metri, e la discesa diviene, da qui , via via più impegnativa, sino a raggiungere l'area pianeggiante prossima all'arrivo, con il "traverso" che conduce all'ultima curva, e indirizza al tratto di passaggio o conclusivo.

PROGRAMMA ORARIO

Domenica 20 agosto

Ore 9:30 – Partenza gara Juniores F e gara Senior Master SF60 e oltre (2 giri corti per 4400 metri circa)

Ore 10:00 – Partenza gara Seniores/Promesse F, gara Juniores M, gara Senior Master SF35-40-45-50-55 e gara Senior Master SM60 e oltre (1 giro lungo + 1 giro corto per 7550 metri)

Ore 11:30 – Partenza gara Seniores/Promesse M e Senior Master SM35-40-45-50-55 (2 giri lunghi per 10,7 km)

CLASSIFICHE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO MONTAGNA

Uomini

1° Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe) 80 punti

2° Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe) 79 punti

3° Alex Baldaccini (Atl. Valle Brembana) 78 punti

4° Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana) 77 punti

5° Davide Magnini (RAS Courmayeur, prima promessa) 76 punti

Donne

1ª Valentina Belotti (Atl. Alta Valtellina) 40 punti

2ª Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) 39 punti

3ª Samantha Galassi (La Recastello Radici Group) 38 punti

4ª Sara Bottarelli (Free Zone) 37 punti

5ª Arianna Oregioni (GP Santi Nuova Olonio) 36 punti

13ª Roberta Ciappini (CSI Morbegno, prima promessa) 28 punti

CLASSIFICHE CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES MONTAGNA

Uomini

1° Daniel Pattis (Suedtirol Team Club) 40 punti

2° Andrea Rostan (Atl. Saluzzo) 39 punti

3° Andrea Prandi (Atl. Alta Valtellina) 38 punti

4° Matteo Bonzi (Atl. Valle Brembana) 37 punti

5° Samuele Nava (Atl. Lecco Colombo) 36 punti

Donne

1ª Marta Menditto (Atl. Alessandria) 40 punti

2ª Linda Palumbo (Atl. Clarina Trento) 39 punti

3ª Gaia Colli (APD Pont Saint Martin) 38 punti

4ª Paola Varano (AS Bognanco) 37 punti

5ª Anna Frigerio (Atl. Lecco Colombo) 36 punti

PRENOTAZIONE ALBERGHIERA - Per la prenotazione alberghiera per la seconda prova dei Campionati Italiani di corsa in montagna domenica 20 agosto a Margno/Pian delle Betulle, da effettuarsi il prima possibile alla luce del periodo dell’anno, occorre fare riferimento al centro unico di prenotazione: LINK.