FlettaTrail (EOLO GP): Tanti Azzurri di Premana Attesi Domenica a Malonno

Pubblicato: Giovedì, 10 Agosto 2017

Dopo il doppio Mondiale di Premana, dove la nostra nazionale ha fatto incetta di medaglie, la corsa in montagna torna a vestirsi a festa in Lombardia con due giorni di EOLO FIDAL Mountain Running&Trail Grand Prix a Malonno (Brescia) con l’organizzazione dell’US Malonno: dopo il PizTriVertikal di sabato 12 agosto l’indomani (domenica 13) ci sarà spazio per una classica come il FlettaTrail, valida per la Mountain Classic Cup.

GARA FEMMINILE -    Si presenteranno sulla linea di partenza le due ultime vincitrici del FlettaTrail, Alice Gaggi (La Recastello) e Sara Bottarelli (Free Zone, FOTO in home), con quest’ultima detentrice del primato della gara con 1h41:09. Alice arriva a Malonno da campionessa in carica lunghe distanze grazie alla vittoria ad aprile nel Trofeo Nasego, la gara di Sara per eccellenza, cui però la bresciana ha dovuto rinunciare per infortunio: la sfida tra le due amiche (a Premana nel bagno di folla del Mondiale classic qualcuno le ha pure scambiate per sorelle) è servito.

 Le “guastafeste” possono essere però parecchie: Camilla Magliano (Podistica Torino), già seconda al Trofeo Nasego in aprile, il bronzo mondiale delle lunghe distanze Denisa Dragomir, passando anche per Samantha Galassi (La Recastello) ed Elisa Compagnoni (Atletica Alta Valtellina) determinate a raccogliere punti importanti per la classifica generale del Grand Prix e per la giovane britannica Heidi Davies.

GARA MASCHILE – Attesi primi attori sono i gemelli Martin e Bernard Dematteis (Corrintime), già in trionfo più volte a Malonno (per Bernard doppietta al FlettaTrail 2014-2015: NELLA FOTO la vittoria 2014): contro di loro il campione d’Europa in carica e migliore degli azzurri al Mondiale classic di Premana Xavier Chevrier (Atletica Valli Bergamasche Leffe) e il campione d’Italia in carica lunghe distanze Cesare Maestri (Atletica Valli Bergamasche Leffe). Al via dunque l’intero quartetto in gara a Premana, ma non è finita: dopo il PizTriVertikal  atteso di nuovo al via Francesco Puppi (Atletica Valle Brembana).  Presenti e pronti a dare battaglia pure Luca Cagnati (Atletica Valli Bergamasche Leffe) il padrone di casa, Emanuele Manzi (US Malonno) due volte vincitore della manifestazione e il giovane Marco Filosi (SA Valchiese).

TV – Diretta su Teleboario (canale 71) proiettata anche a Malonno in Piazza Repubblica sul megaschermo.

Per maggiori informazioni: www.flettatrail.it

(ha collaborato Alex Scolari)