Montagna: Gaggi, Chevrier e Maestri al Top nella Premondiale a Premana

Pubblicato: Lunedì, 19 Giugno 2017

Le società lombarde dominano la gara “premondiale” a Premana. Nella prova organizzata sabato 17 giugno sui percorsi che il prossimo 30 luglio assegneranno i titoli mondiali delle distanze classiche vanno a segno la già preselezionata Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) e, in tandem, il binomio dell’Atletica Valli Bergamasche Leffe Xavier Chevrier-Cesare Maestri.

Chevrier e Maestri arrivano in coppia completando il percorso in 50:00: il loro ritmo, elevato fin dall’inizio, è insostenibile per gli inseguitori. A 48 secondi termina un terzo alfiere dell’Atletica Valli Bergamasche, Luca Cagnati, autore di una buona gara. A i piedi del podio tre portacolori della Recastello: Luca Magri, Francesco Della Torre e Fabio Ruga.

Al femminile Alice Gaggi parte subito forte e deve fronteggiare nel finale il ritorno di Sara Bottarelli: la valtellinese della Recastello termina in 59:45, la portacolori della Free Zone in 59:55. Al terzo posto chiude  Ivana Iozzia, comasca della Corradini Excelsior, che scavalca Roberta Ciappini (Csi Morbegno) vittima purtroppo di un malore a poche centinaia di metri dal traguardo e costretta al ritiro. Sale al quarto posto Samantha Galassi (La Recastello) che precede a sua volta Arianna Oregioni (GP Santi Nuova Olonio).

Per gli Under 20 la premondiale era invece un vero e proprio “trial” per la Nazionale per la sfida iridata. Al maschile vince Daniel Pattis (Asd Sued Tirol) davanti a due lombardi come Stefano Martinelli (Csi Morbegno, NELLA FOTO d’archivio di Davide Vaninetti) e Samuele Nava (Atl. Lecco Colombo). Al femminile successo per Gaia Colli (Apd Pont Saint Martin), che rimonta nell’ultimo tratto di discesa Paola Varano (Bognanco) e la distanzia di 21 secondi: terza chiude la prima lombarda Anna Frigerio (Atl. Lecco Colombo). Gli atleti finiti sul podio nella gara di sabato “staccano il pass” per la prova iridata del 30 luglio, come da criteri fissati dalla FIDAL: per il quarto e ultimo posto a disposizione verrà effettuata una scelta tecnica.