DecaNation: Devis Licciardi è il Migliore dei Lombardi in Azzurro

Pubblicato: Domenica, 01 Settembre 2013

Nel DecaNation di Valence (Francia) la rappresentativa azzurra era opposta alle formazioni di Francia, Germania, Stati Uniti, Russia, Ucraina, Paesi Nordici e Selezione Balcanica: un’Italia imbottita di giovani speranze (un terzo degli atleti convocati ha meno di 23 anni) ha chiuso mestamente ottava nella graduatoria che ha visto imporsi gli USA.

Ben sette atleti su 21 in gara nella selezione tricolore erano esponenti dell’atletica lombarda. Il migliore si è rivelato l’aviere cresciuto nella Pro Sesto Devis Licciardi (NELLA FOTO tratta dal sito dell’Aeronautica Militare), che ha difeso con i denti il quarto posto nei 3000 siepi chiudendo in 8:42.54. Nei 100 ostacoli sesta posizione per Micol Cattaneo (Carabinieri) in un buon 13.28 (-0,7); medesimo piazzamento per il “collega” ostacolista Hassane Fofana (Fiamme Oro/Atl. Bergamo ’59 Creberg) nei 110, chiusi in 14.14 (-1,3). Ottava in 53.15 Elena Bonfanti (Atl. Lecco Colombo) sui 400. Due atleti Under 23 tesserati per società milanesi hanno invece difeso i colori azzurri nei 100 piani: sesto Giovanni Galbieri (veneto tesserato per la Riccardi) in 10.72 (-1,5), ottava Laura Gamba (Bracco) da Misano Gera d’Adda in 12.38 (-0,9). A proposito di bergamaschi il campione italiano Assoluto degli 800 Michele Oberti (Atl. Bergamo ’59 Creberg) ha terminato ottavo il doppio giro di pista in 1:51.96, pagando l’urto con l’ucraino Taras Bybyr nel momento decisivo dopo essere transitato in quarta piazza a metà corsa.

C.R.