Incontro di Salti, Doppia Presenza Lombarda: Falocchi Secondo, Accetta Quarto

Pubblicato: Giovedì, 12 Luglio 2018

Due presenze lombarde martedì 10 luglio nel match internazionale di salti ad Avila, contro i padroni di casa della Spagna e il Portogallo. Nella classifica a squadre la Spagna chiude in testa con 66,5 punti, seconda l’Italia a 58,5 e terzo il Portogallo con 42.

Triplo uomini - Un binomio di atleti al battesimo azzurro tra i “grandi” nella gara del triplo maschile. Prima di quest’anno Edoardo Accetta, al debutto in Nazionale Assoluta (era già stato finalista agli Europei Under 20 di Rieti 2013), non aveva mai superato i 16 metri e oggi va oltre questa barriera al terzo salto con 16,02 (+0.6). Il 24enne milanese della Fanfulla Lodigiana, che ha un personale di 16,28, chiude quarto in classifica.

Non trova la pedana giusta il romano Simone Forte: per il 22enne delle Fiamme Gialle, protagonista con 16,73 alla rassegna tricolore di Agropoli, stavolta arrivano quattro nulli mentre il suo miglior tentativo è di 15,80 (+1.8), sesto posto finale. Ad imporsi l’iberico Pablo Torrijos con 16,92 (+1.5). Curiosità: il presidente della federazione spagnola Raul Chapado, originario proprio di Avila e presente in tribuna, è un ex triplista (PB 16,87).

Alto uomini - Due azzurri al vertice nell’alto, anche se con risultati inferiori ai riscontri stagionali. Percorso netto di Marco Fassinotti nei quattro step iniziali: 2,10-2,15-2,18 e anche 2,21 tutti senza macchia. Alla quota di 2,24 arrivano però tre “X” per il torinese dell’Aeronautica. Non c’è comunque il bottino pieno: il secondo posto di Christian Falocchi (2,15 per il lombardo che ha appena fatto il suo ingresso in Fiamme Oro), già argento europeo Under 23 e al secondo “cap” azzurro Assoluto (dopo gli Euroindoor 2017), è in coabitazione con lo spagnolo Simon Siverio per un parziale di 10,5 punti alla squadra italiana.

Luca Cassai/Fidal.it

FOTO in home: Christian Falocchi

FOTO qui sotto: una parte della delegazione azzurra con Edoardo Accetta primo a destra

Edoardo Accetta Nazionale Avila 2018 gruppo