Societari Regionali Ragazzi/e, a Cremona ancora Doppia Festa per l’Atletica Estrada

Pubblicato: Lunedì, 11 Giugno 2018

Come un anno prima a Chiuro (SO) è ancora l’Atletica Estrada a monopolizzare domenica 10 giugno la vetta della finale regionale dei Societari Ragazzi/e. Al campo scuola di Cremona, in una manifestazione organizzata dalla Cremona Sportiva Atletica Arvedi, il sodalizio di Treviglio (BG) conquista i titoli sia al maschile sia al femminile.

In entrambi i casi il margine sulla più immediata inseguitrice è piuttosto ridotto, ovvero 7 punti. L’Estrada maschile si prende il titolo con 263 punti contro i 256 della Sesto 76 Lisanza, la squadra che aveva ottenuto il miglior punteggio dopo la fase provinciale e che si conferma ai piani alti della classifica: terza piazza (252 punti) per l’Euroatletica 2002. L’Estrada Ragazze è campione lombarda sulla Scuola Sportiva Atletica Punto It 265 a 258: terza posizione per l’Atletica Gessate, che precede la Polisportiva Atletica Brembate Sopra per i migliori piazzamenti a parità di punti (241).

Il testa a testa Estrada-Lisanza è incalzante nella tenzone maschile. Il club bergamasco si prende i 1000 metri con Otmane Salihi in 3:00.33 e il lungo con Iacopo Sangiovanni e la misura di 4.57 e colloca al terzo posto Luca Taglietti nel vortex (48.25) e una 4x100 (53.19) composta dallo stesso Sangiovanni, da Stefano Monticelli, da Valentino Di Cola e da Boris Pavesi. I varesini rispondono con le vittorie nell’alto di Luca Zanetti (1.60), nel peso di Lucio Mozzaglia (14.79) davanti al compagno di colori Massimo Mastrobuono (14.20) e nella staffetta 4x100 in 51.52 con il quartetto composto da Mattia Giraudo, Andrea Sesia e i già citati Zanetti e Mastrobuono.

Tra le Ragazze l’Atletica Estrada vince l’alto con Elisa Motta (1.48), il lungo con Michela Amboni (4.67) e la 4x100 in 53.45 con un quartetto composto da Salomee Giulia Olama (già seconda nei 60 ostacoli in 9.62), Giulia Signorelli  e le stesse Motta e Amboni. Quattro invece i podi per la Scuola Sportiva Atletica Punto It: seconda la 4x100 (53.71) con Alessandra Baglieri, Greta Fedeli, Dalila Viscardi e una Federica Grossi già terza (8.50) sui 60 piani e seconde pure Cecilia Zingali (42.09) e Rebecca Lazioli nei 2 km di marcia in 10:57.12.

Questi i vincitori nelle altre specialità individuali. 60 piani F: Camilla Pacifico (Atl. Monza) 8.45. 1000 F: Samira Manai (Atl. Vallecamonica) 3:16.44. 60 ostacoli F: Marta Brambilla (Atl. Gessate) 9.59. Peso F: Alice Lazzaro (CUS Pavia) 12.49. Marcia 2 km F: Anna Tettamanti (Aspes) 10:51.20. Vortex: Chiara Morabito (Atl. Gessate) 42.31. 60 piani M: Rae Tommaso Singh (Cremona Arvedi) 7.82. 1000 M: Alessandro Capelli (Atl. Brusaporto) 8.87. Vortex M: Gabriele Fantoni (CBA Cinisello) 52.38. Marcia 2 km M: Marco Drusian (Athletic Club Villasanta) 10:56.84.

Ce. Ri.

FOTO: in home la premiazione a squadre maschile; in alto la premiazione a squadre femminile; qui sotto l’Atletica Estrada festeggia il doppio successo

CdS Ragazzi Atl Estrada 2018