Studenteschi Cadetti e CdS Allievi: Titoli a Bagnolo Mella e Treviglio e 1.97 per Diop

Pubblicato: Martedì, 15 Maggio 2018

Mariano Comense (CO) ha celebrato oggi martedì 15 maggio la finale regionale dei Campionati Studenteschi di atletica in pista per la categoria Cadetti/e: nella rassegna organizzata da Ufficio Scolastico territoriale di Como, Ufficio Scolastico Regionale e Atletica Mariano Comense (con la collaborazione della Federazione Italiana di Atletica Leggera) sono gli istituti dell’Est della Lombardia a dominare la scena (fanno testo le somme dei piazzamenti al netto degli individualisti: più basso è lo score totale migliore è la classifica) . In campo maschile domina il bresciano IC Bagnolo Mella, che assomma 26 punti e stacca le più immediate inseguitrici, ovvero due scuole bergamasche: l’IC Pascoli di Curno (48 punti) e l’IC Angelini di Almenno San Bartolomeo (57). La Scuola Media Cameroni di Treviglio vince il titolo regionale Cadette con 44 punti, 10 in meno dell’IC Diotti Casalmaggiore secondo. Serratissima la battaglia sportiva per il terzo posto, con cinque scuole in 4 punti: terzo per i migliori piazzamenti a quota 60 punti è l’IC Villa d’Almè, a precedere nell’ordine IC Frank Zucchi Monza (60 punti ma peggiori piazzamenti), IC Alzano Lombardo (61 punti), IC Calini Bedizzole (61) e SMS Ognissanti Codogno (64). Per la categoria non è prevista una finale nazionale.

TUTTI I CAMPIONI REGIONALI STUDENTESCHI CADETTI/E – 80 piani M: Lorenzo Benintendi (IC Solari Albino) 9.98.  80 piani F: Bamba Makissia (IC Urgnano) 10.77.  80 ostacoli M: Luca Ulzi (SMS Grossi Treviglio) 12.34. 80 ostacoli F: Chiara Minotti (C Villa d’Almè) 12.95.  1000 M: Mattia Adamoli (ICS Vitali Bellano) 2:50.34. 1000 F: Arianna Algeri (SMS Pedrengo) 3:12.06. Alto M: Tommaso Motalli (IC Teglio) 1.66.   Alto F: Irene Pelis (SM La Traccia Calcinate) 1.53.  Lungo M: Alberto Dell’Orti (IC Conti Buccinasco) 5.45. Lungo F: Francesca Sutera (IC Via Scopoli Pavia) 4.53. Peso M: Ricardo Colzani (Vescovi Valtorta Carate Brianza) 12.62. Peso F: Gaia De Marchi (IC Agnesi Pirotta Desio) 10.14. Vortex M: Daniele Cighetti (IC Fusari Castiglione d’Adda) 68.06. Vortex F: Carlotta Boffelli (IC Offanengo) 54.04.  Marcia 2 km M: Samuele Cappuccio (IC Moro Seriate) 10:42.93.  Marcia 2 km F: Emma Cerri (IC Bagnatica) 10:42.83. 4x100 M: SMS Grossi Treviglio (Vanoli, Bombardieri, Vailati, Ulzi) 50.58. 4x100 F: IC Diotti Casalmaggiore (Farina, Zani, Schiroli, Zanichelli) 53.78.

Sulla pagina Facebook FIDAL Lombardia le foto delle premiazioni di Camillo Dosi; in alto la festa del Cameroni Cadette di Treviglio.

RECUPERO SOCIETARI ALLIEVI – Nella serata di martedì 15 maggio si è completata la prima fase regionale dei Societari Allievi/e con le specialità cancellate due giorni prima per maltempo. In una serata decisamente fredda per il mese di maggio stupisce tutti Mory Diop, altista dell’Atletica Lecco Colombo:  arrivato all’atletica leggera solo quest’anno, vantava un PB da 1.86 stabilito a Chiuro (SO) lo scorso 28 aprile ma nella serata di Mariano supera il PB in addirittura sei occasioni, con 1.87 alla prima prova (misura con cui vince la gara precedendo Hatim Raoudane del Team A Lombardia, approdato a 1.85), con 1.89 alla seconda, con 1.91 alla seconda e poi con 1.93, 1.95 e 1.97 tutti al primo assalto, riscontri metrici che assumono ulteriore spessore considerando le condizioni climatiche tutt’altro che adatte all’alto. L’1.97 di Mory Diop è anche la miglior misura italiana Allievi 2018 a oggi. La crescita impetuosa di Diop si ferma a tre errori a 2.01. Nel triplo, assente il campione italiano indoor Gabriele Tosti, vince Andrea Mineri (Cento Torri Pavia) con 13.26 (+0.6) davanti a Luca Sesti (Atl. Lecco Colombo) con 12.82 (-0.5) e a Diego Bruschi (OSA Saronno) con 12.79 (+0.1). RISULTATI

Ce. Ri.