Strada: nella 3ª Ekirun Vince la Valle Brembana “Capitanata” dall’Azzurro Baldaccini

Pubblicato: Domenica, 12 Novembre 2017

La terza edizione di Ekirun, l’ekiden (maratona a staffetta di ispirazione giapponese in sei frazioni su distanza diverse: 5 km per la prima, la terza e la quinta; 10 km per la seconda e la quarta; 7195 metri per la sesta) organizzato da RCS Active Team in collaborazione con RCS Sport a Milano, applaude un bel duello tra Atletica Valle Brembana (FOTO a sinistra) e Atletica Casone Noceto. Il successo va agli orobici, che si impongono all’Arena Gianni Brera in 2h14:54, 1:21 in meno del club emiliano: terzo posto per il Cambiaso Risso Running Team di Genova in 2h20:51. A prendere il comando è l’Atletica Casone Noceto con Giovanni Auciello, che completa la prima frazione in 15:22, staccando di 22 secondi Samuel Medolago (Atl. Valle Brembana): lo scenario viene ribaltato dalla seconda frazione dell’azzurro della corsa in montagna Alex Baldaccini, re di Coppa del Mondo, che nei 10 km su strada infila un 30:20 migliore di oltre 3 minuti rispetto al 33:24 di Yassine El Fathaoui (Casone Noceto). Il margine dell’Atletica Valle Brembana, salito a 2:42, cresce poi fino a 3:41 grazie alla bella frazione da 14:28 del veterano Luigi Ferraris, autore del miglior crono del terzo turno di gara. Casone Noceto recupera oltre 2 minuti grazie alla quarta frazione del keniano Ishmael Kalale (29:25 contro il buon 31:33 dell’orobico Alessandro Zanga). In quinta frazione la Valle Brembana riporta il margine oltre i 2 minuti grazie all’under 23 Danilo Gritti (5 km in 14:39: 15:11 per Ahmed Ouhda in casa Casone Noceto): in sesta Manuel Togni, figlio del compianto Franco, amministra la propria prova e con il crono di 22:37 cede solo 47 secondi a Italo Quazzola (Casone Noceto) e taglia per primo il traguardo.

Al femminile la vittoria in 2h58:20 va al CUS Insubria: a firmarla nell’ordine Anna Grasso, Cristina Clerici, Valentina Ravazzani, Eugenia Vasconi, Valentina Tagliabue e Sara Speroni.  Sul piano cronometrico individuale segnaliamo il 17:46 di Camilla Corsini in gara nella quinta frazione di una squadra mista della Corro Ergo Sum Runners. Nella prova competitiva sono 44 i sestetti al traguardo: nella gara non competitiva, teatro di numerose “sfide” aziendali, chiudono 138 squadre. RISULTATI

Sulla pagina Facebook FIDAL Lombardia le FOTO di Mario Grassi.

MEZZE MARATONE – Domenica 12 novembre è il giorno della 26esima Maratonina Città di Busto Arsizio organizzata dall’Atletica San Marco US ACLI: la corsa è dominata da Stefano Casagrande (Atl. Recanati), che con 1h07:54 si impone con oltre due minuti sul più diretto inseguitore, Giuseppe Molteni (Daini Carate Brianza), autore di 1h09:56; al femminile quattro atlete in 1:12 con la vittoria di Valentina Dameno (Atl. Ovest Ticino) in 1h23:10 su Karin Angotti (GP Garlaschese, 1h23:43), Marinella Guida (X-Bionic Running Tean, 1h24:15) e Paola Rosini (Atl. Lonato LEM Italia, 1h24:22). All’orizzonte si stagliano ora i Campionati Regionali della distanza dei 21,097 km: domenica 19 novembre a Crema (CR) per il settore Assoluto e per le categoria Juniores e Promesse, domenica 26 novembre a Padenghe del Garda (BS) per i Master. RISULTATI

Ce. Ri.