Cadetti/e: l’Inverno Entra nel Vivo Domenica con i Regionali di Cross a Visano

Pubblicato: Mercoledì, 14 Febbraio 2018

La quarta edizione del Cross della Zappaglia domenica 18 febbraio sarà Campionato Regionale individuale di corsa campestre per la categoria Cadetti/e. La manifestazione, organizzata dall’Atletica Carpenedolo e dedicata alla memoria di Daniele Regonaschi, si svolgerà nel campo di volo della Zappaglia tra i comuni bresciani di Visano e Calvisano dove l’anno scorso si svolse l’ultima tappa del Trofeo Lombardia-Memorial Giuseppe Volpi di cross, quest’anno completato in prova unica lo scorso 28 gennaio a Samolaco (SO) con i successi dell’Euroatletica 2002 per il settore maschile (Ragazzi+Cadetti) e della PBM Bovisio Masciago per il settore femminile (Ragazze+Cadette). A Visano (BS) sono in programma a partire dalle ore 10:30 ci sono gare per Esordienti M/F, un Cross Regionale per i Ragazzi/e e, appunto, i Campionati Regionali Cadetti/e (2500 metri per la gara maschile, 2000 metri per la prova femminile). 

La competizione di domenica sarà molto importante nell’ottica della composizione della squadra lombarda che l’11 marzo competerà a Gubbio (PG) nei Campionati Italiani per Regioni Cadetti/e di corsa campestre: gli atleti e le atlete che saliranno sui tre gradini del podio staccheranno il pass per l’Umbria.

TUTTE LE INFO SU VISANO

CLASSIFICHE MEMORIAL VOLPI

CRITERI DI SELEZIONE PER GUBBIO Atleti di rappresentativa: al termine del Campionato Regionale Individuale di Cross i primi 3 atleti classificati e le prime 3 atlete classificate faranno parte di diritto alla Rappresentativa Regionale. La Formazione Regionale sarà completata da 2 Componenti Maschi e 2 Componenti Femmine, la cui scelta è delegata al Fiduciario Tecnico Regionale, sentiti i Componenti del Settore Tecnico Regionale.  Atleti Supplementari: alla rassegna tricolore potranno partecipare come Individuali anche 5 Cadetti e 5 Cadette con spese a carico della società di appartenenza, purché nella prova di Campionato Regionale Individuale si siano classificati fra i primi 15. Spetterà poi al Settore Tecnico Regionale, in base alle richieste pervenute e dopo aver formato la Rappresentativa Regionale, scegliere gli atleti e le atlete supplementari che parteciperanno a titolo individuale.

INDOOR – Gubbio non sarà l’unico appuntamento per rappresentative dell’inverno dei Cadetti e delle Cadette. La Lombardia prenderà infatti parte domenica 4 marzo all’incontro per selezioni regionali Under 16 in programma a Gordola (Svizzera), presso la Palestra Regazzi del Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero: in Ticino sono attese anche le rappresentative delle regioni italiane di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Nel programma tecnico sono previsti 60 piani (in due manche), 60 ostacoli (in due manche), lungo, triplo, alto e asta maschili e femminili, cui aggiungere una miniprova multipla composta da 60 ostacoli e alto per i Cadetti e 60 ostacoli e lungo per le Cadette. Ogni selezione potrà schierare due atleti per specialità. La classifica finale (maschile + femminile) verrà redatta sommando i migliori 12 punteggi maschili e i migliori 12 punteggi femminili.

Il movimento lombardo Cadetti/e dopo le “prove generali” in quattro sedi e in sette riunioni tra il 10 e l’11 febbraio,  vivrà anche sabato 24 e domenica 25 febbraio due affollatissimi giorni di gare con i Campionati Regionali indoor di categoria: previsti 60 piani e 60 ostacoli a Saronno e alto e asta a Bergamo nella prima giornata; la domenica spazio a lungo e triplo tutti a Saronno.

Ce. Ri.